16 rimedi domestici naturali per stecche dello stinco

Lo stinco si divide nel tempo da una serie di movimenti muscoloscheletrici disfunzionali e sono un tipo di lesione molto comune. Accadono dopo un’intensa attività fisica, come la corsa, ma possono anche accadere se si avvia un programma di fitness. Le stecche dello stinco sono comuni tra atleti, ballerini e corridori che lavorano troppo per il proprio corpo. Si riferiscono alla sensazione di dolore lungo la parte anteriore dello stinco che in realtà è la tibia.

I sintomi più comuni delle stecche dello stinco sono il dolore quando rimangono in piedi per lunghi periodi di tempo; piccoli dossi o lividi sugli stinchi; dolori ossei e articolari che peggiorano con l’esercizio; dolore e tenerezza nella metà inferiore delle gambe; non riuscire a camminare o correre senza dolore. Gli stinchi dello stinco possono manifestarsi improvvisamente quando inizi una nuova routine di allenamento o possono accumularsi nel tempo.

Le cause più comuni di stecche dello stinco sono in esecuzione su superfici dure; non concederti tempo di recupero tra le corse; correndo con cattiva forma; correre in salita o in discesa che mette sotto pressione gli stinchi; correre su un terreno instabile; indossare scarpe da ginnastica nuove o logore che non supportano i piedi o alle quali non sei ancora abituato; correre prima di allungare o riscaldarsi o non allungare correttamente dopo; iniziare un allenamento in modo troppo aggressivo senza progredire lentamente.

Devi parlare con il tuo medico se soffri di stecche prima di provare ad usare alcuni dei rimedi casalinghi di seguito indicati. Ecco alcuni rimedi casalinghi per gli stinchi:

Le banane trattano le fratture dello stinco

Questa cura naturale è ricca di potassio. Questo minerale ha proprietà antinfiammatorie che possono essere utilizzate per trattare l’infiammazione muscolare che si sta verificando a causa di stecche dello stinco. Anche le banane hanno il potenziale per aumentare i livelli di energia durante l’ esercizio . Dovresti mangiare una o due banane su base giornaliera.

latte

Questa cura naturale ha la vitamina D che possiede proprietà antinfiammatorie. Puoi usarlo per trattare l’infiammazione e il gonfiore causati da stecche dello stinco e anche per accelerare il recupero. Anche il latte ha calcio che può aiutarti a mantenere ossa sane. Dovresti consumare uno o due bicchieri di latte su base giornaliera.

Radice di zenzero

Ha proprietà antinfiammatorie che possono ridurre l’ infiammazione e il gonfiore causati da stecche dello stinco. Inoltre ha proprietà analgesiche che ti daranno sollievo dal dolore. Dovresti prendere uno o due pollici di radice di zenzero e tagliarlo a pezzetti. Dovresti mettere lo zenzero tritato nella garza e immergerlo in una ciotola di acqua calda per un minuto. Dovresti applicare questo impacco allo zenzero direttamente sullo stinco interessato e lasciarlo lì per quindici o venti minuti. Dovresti fare questo trattamento naturale più volte al giorno.

Ice it

Questo rimedio casalingo è molto efficace per ridurre l’infiammazione di qualsiasi infortunio sportivo e le stecche dello stinco non fanno eccezione. Dovresti riempire una tazza di schiuma o di carta con acqua e attaccare nel congelatore. Quando l’acqua nel frigorifero è congelata solida, dovresti staccare il labbro della tazza per esporre un po ‘di ghiaccio e quindi massaggiare l’area dello stinco per 10 minuti alla volta fino a 4 volte al giorno in un periodo di una settimana o due . Puoi anche provare a glassare l’area con un sacchetto di verdure surgelate, come chicchi di mais o piselli.

Vitamina D

Questo rimedio domestico ha proprietà antinfiammatorie. Se sei carente di vitamina D, allora può renderti suscettibile di gonfiore e infiammazione da lesioni. Questo è un motivo per cui dovresti ottenere il giusto dosaggio di vitamina D su base giornaliera. Dovresti consumare cibi ricchi di vitamina D, come uova, formaggio, soia, arance, sgombro e tonno. Se stai pensando di assumere integratori di vitamina D, parla con il tuo medico del dosaggio raccomandato.

Applicare caldo

Puoi applicare caldo come trattamento naturale per le stecche dello stinco. La temperatura calda ridurrà il dolore dell’infiammazione delle articolazioni e promuoverà la circolazione del sangue. Dovresti mescolare acqua bollente e acqua fredda in razione 2: 1 per preparare una miscela calda. Dovresti aggiungere 200 g di zenzero alla miscela di acqua calda sopra e poi mescolare bene. Dovresti mettere lentamente i piedi nell’acqua e massaggiare delicatamente. Devi immergere i piedi in acqua calda per quindici o trenta minuti perché questo può aiutarti a ridurre il dolore e può anche prevenire molte malattie per il corpo.

peperoncino di Cayenna

Questa cura naturale ha alcuni composti che presentano proprietà antinfiammatorie e analgesiche che possono aiutare a trattare le stecche dello stinco. Dovresti aggiungere un cucchiaino di pepe di Cayenna in un bicchiere di acqua calda. Se lo desideri, puoi aggiungere del miele a questo rimedio casalingo. Dovresti consumare questo rimedio casalingo su base giornaliera.

L’olio di cocco aiuta a dividere gli stinchi

Questo rimedio casalingo è un antidolorifico naturale perché possiede proprietà analgesiche. Inoltre ha proprietà anti-infiammatorie che possono aiutarti a liberarti delle stecche dello stinco. Dovresti prendere un cucchiaio di olio di cocco e strofinarlo tra i palmi delle mani. Dovresti massaggiare delicatamente questo olio sulla zona interessata della gamba.

radice di valeriana

La valeriana ha proprietà antinfiammatorie. Inoltre ha proprietà antispasmodiche e analgesiche che possono aiutare i muscoli degli stinchi a rilassarsi e ridurre il dolore. Dovresti aggiungere da uno a due cucchiaini di radice di valeriana in una tazza d’acqua. Dovresti portare questa acqua a bollire in una casseruola. Puoi aggiungere miele e berlo prima che diventi freddo. Dovresti bere questo rimedio casalingo due o tre volte al giorno.

ananas

Questo rimedio casalingo ha proprietà antinfiammatorie dovute principalmente alla presenza di un enzima chiamato bromelina. Anche l’ananas è analgesico in natura. Questo è uno dei rimedi domestici migliori e più efficaci per curare le stecche dello stinco e i suoi sintomi dolorosi. Avrai bisogno di una tazza di ananas e una tazza d’acqua. Devi mescolarli. Dovresti berlo una volta al giorno. C’è un’altra opzione ed è quella di masticare alcuni pezzi di ananas.

Curcuma

Questa cura naturale ha un composto noto come curcumina che presenta potenti proprietà antinfiammatorie e può essere utilizzata nel trattamento delle stecche dello stinco. Dovresti mescolare un cucchiaio di polvere di curcuma con abbastanza acqua per fare una pasta densa. Dovresti applicare questa pasta sulla zona interessata sulla pelle. Dovresti lasciarlo lì per quindici o venti minuti e dopo lavarlo via con acqua calda. Inoltre puoi consumare la curcuma con un bicchiere di latte caldo su base giornaliera. Dovresti seguire questo trattamento naturale una o due volte al giorno.

Dovresti fare un adeguato regime di riscaldamento e stretching prima del tuo prossimo allenamento

È molto importante riscaldare il corpo e renderlo flessibile prima di ogni allenamento perché eviterà le stecche dello stinco e tutti i tipi di lesioni. Un buon tratto è trovare un gradino su cui stare con entrambi i piedi se vai di sopra. Dovresti prendere un piede e quindi posizionare le dita dei piedi sul bordo del gradino dietro in modo da premere il tallone verso il basso. Puoi sentire un bel allungamento nei polpacci. Inoltre c’è un altro tratto, ovvero usare la caviglia per disegnare lentamente un cerchio lento nell’aria con le dita che cambiano in senso orario e antiorario.

Aceto di mele

Questo rimedio casalingo è composto da acido acetico e presenta proprietà antinfiammatorie che possono aiutarti nel trattamento delle stecche dello stinco. Dovresti aggiungere un cucchiaio di aceto di mele in un bicchiere d’acqua. Dovresti mescolarlo bene. Dovresti aggiungere miele e consumare questo rimedio casalingo su base giornaliera.

mandorle

Questo rimedio domestico ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti che possono aiutare nel trattamento del dolore e dell’infiammazione causati da stecche dello stinco. Dovresti immergere da otto a dieci mandorle in acqua durante la notte. Dovresti rimuovere la buccia il giorno successivo e consumare direttamente o mescolarli con il latte. Dovresti consumare questo rimedio casalingo una o due volte al giorno.

Succo di sottaceto

Il succo di sottaceti è principalmente composto da aceto che lo rende ricco di potassio. Questo minerale è stato usato per anni per combattere l’infiammazione e i crampi dei muscoli. Questo sta facendo del succo di spina uno dei migliori rimedi casalinghi per le stecche dello stinco. Dovresti consumare 1/3 di succo di sottaceto prima o dopo qualsiasi esercizio o attività intensa.

Sale Epsom

Il sale Epsom è anche noto come solfato di magnesio e ha proprietà antinfiammatorie che possono alleviare il dolore e l’infiammazione causati da stecche dello stinco. Dovresti aggiungere una tazza di sale Epsom a un secchio d’acqua. Dovresti usare quest’acqua per fare il bagno e può aiutarti a rilassare i muscoli.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write