a vapore Yoni: sacra guarigione a base di erbe

Mentre scrivo, sto emergono da po ‘di tempo dopo una settimana o giù di lì di forte rilascio fisico ed emotivo (e con Samhain appena dietro di noi il momento si sente bene per questo, nonostante il disagio! Sei con me?), E anche l’integrazione la nostra coinvolgente quattro giorni Tantra e relativo ritiro con i nostri cari guide Karam e Raaji scorsa settimana. E ‘stato un profondo viaggio nei nostri mondi interiori della sessualità, la sensualità, il maschile, il femminile, i confini, le paure, le vecchie impronte, i blocchi e il meraviglioso paesaggio di comunicare consapevole … e nel mio percorso personale un profondo invito a esplorare la mia energia sessuale e portata su un livello più profondo, come ho rivisitare il lavoro non più come Fanciulla, ma come Madre. Che trasformazione potente dal punto di vista tantrico … e sapendo che sarò sempre trovare modi per integrare il trauma e impronte dalla difficile nascita del mio primo figlio, è un invito che è così molto benvenuto. Condivido qui come questo è un ambito in cui possiamo perderci, per la vergogna, il giudizio, la tristezza, il dolore e il resto … ma se siamo in grado di affrontare questi miraggi e rimanere con il viaggio, si può scoprire la forza vitale e fonte piacere che è ogni uomo e ogni diritto di nascita della donna e che potrebbe non essere così lontano, dopo tutto.

Ho passato la mattina dopo il ritiro in una preghiera al mio tempio – con il quale ho anche perso il contatto su alcuni livelli, come le esigenze della maternità e la sua adrenalina mi tirare in sempre nuove direzioni – e il suo centro più sacro, praticando un vapore alle erbe yoni e onorare la fonte di energia che scorre dentro, tuttavia si sente e guarda in ogni momento.

Mi è stato avviato in questo rituale dal caro Samsara Tanner, che ha chiuso le mie ossa dopo il parto e ha incluso questo nella sua guarigione cerimonia. Ho capito subito che era cosa buona e dolce e nutriente e una conversazione quasi mistica con il mio più profondo centro e le magnifiche erbe che si offrivano fino ad esso, e si tratta di una pratica che sento ogni donna, di qualsiasi estrazione sociale, in grado di ricevere grande beneficiare sia fisicamente che energeticamente. Come sappiamo, ci sono i portali aperti.

Prima parliamo della pratica stessa, voglio prendere un momento per aprire una nuova conversazione qui, per come la vedo come lavoro vitale con i nostri centri sessuali e creative si trova sul percorso di benessere e vitalità. E ho già affrontato questo con una scadenza di lancio di pratica uovo yoni. Per alcuni, lo so che si sente un grido lontano (e forse scoraggiante) dal cibo sano e ricette olistiche che questo blog è nato; per gli altri, è una zona del percorso di guarigione che paurosamente speranza (o ardentemente dire a noi stessi) che possiamo bypass a causa di guardare con onestà le storie, le emozioni e le credenze teniamo in modo molto profondo dentro di noi può essere quasi troppo doloroso da sopportare; e per altri ancora, che vivono in rapporti sessuali vivaci, non potrebbe sembrare che ci sia qualcosa da guardare qui. E poi per le mamme – quelli che hanno creato, partorito,

La notizia buona è: ci sono molti modi per aprire i più morbidi, i dialoghi più delicati e più amorevole qui, e completamente bene, dobbiamo. Si tratta di benessere presso il nostro core. Semplicemente utilizzando acqua (di cui siamo portatori) e dei fiori è un perfetto punto di partenza; riceviamo il vapore medicinale, apriamo la bontà della madre terra, noi siamo purificati, riscaldato, confortato dalle piante e dal Pachamama, come l’energia viaggia verso l’alto. E come noi respiriamo e riceviamo, possiamo visualizzare ciò che non serve più essere rilasciato, trasformato via con l’alchimia del vapore, e noi tornare nuovamente. E ‘semplice, sacra e ci collega con il filo d’oro di rito a tutte quelle donne che hanno praticato prima di noi. Mentre guarite e sbocciato, così abbiamo guarire e di fiori, e non v’è la parentela in questo.

Così, quando a vapore? La saggezza ho ricevuto affermato che parte da tempo della luna o di qualsiasi altro spurgo, fumante yoni può essere praticato ogni volta che si sente bene (ovviamente, se c’è stato infortunio, intervento chirurgico o si sono guarigione esposti tessuto riproduttivo in alcun modo questo non è un momento opportuno ). E ‘consigliato da alcuni di non praticarla durante la gravidanza, e se si dispone di uno IUD minuti dieci è raccomandi come sufficiente (o si potrebbe desiderare di evitarlo del tutto fino a quando non viene rimossa). Per alcune donne con cicli particolarmente pesanti, vapore può aiutare a disintossicare e alleggerire i sintomi. Avere un google e un mondo di informazioni viene in su – personalmente vedo questo non come un esercizio di libro di testo, piuttosto come un altro invito per collegare più profondamente ai nostri ritmi e vedere quando e come funziona per voi. Quando ci si sente giusto e necessario? Come funziona il vostro risponde seno? Quali fasi lunari e mestruali stai attraversando e in che modo l’esperienza correlato? Ogni donna è unica, come lo sono i suoi ritmi e la sua intelligenza del corpo, così sembra controintuitivo a dir poco di entrare in un one-size-fits-all mentalità, in questo più personale di arene. Femminile conoscenza di sé e l’empowerment non proviene dal programma di qualcun altro.

Detto questo, se si dovessero verificare sensazioni di disagio fisico o malessere, dare la pratica un periodo di riposo e riprovare un’altra volta. Se le emozioni vengono in su, sono i benvenuti, e la saggezza di disintossicazione; se si tiene un trauma o una storia forte nella zona e hanno bisogno di sostegno terapeutico è bene cercare un po ‘di esplorare ciò che sta venendo su in uno spazio sicuro.

E poi, che le piante? Il piano è aperto e mi piacerebbe sentire le vostre idee o ricette. Personalmente vi consiglio le erbe più delicati e più rilassanti: lavanda, camomilla e rosa sono il mio go-to trio. Non ha bisogno di niente altro. Molte culture e tradizioni usano una grande varietà di piante, ma consiglierei una certa ricerca adeguata prima di andare per nulla rare o potenti, o non è raccomandato per l’uso in gravidanza o allattamento (indicazioni di quest’ultimo).

Il come è a voi. Avrete bisogno di una ciotola di metallo, una coperta o un asciugamano, una candela per creare un senso di spazio sacro, e una tasca di tempo in cui si può essere semplicemente, e sentirsi al sicuro nella tua solitudine. Alcuni preferiscono a sedersi su una sedia, o rafforzare, con una coperta sulle gambe piegate e le ginocchia per mantenere il vapore contenuto, mentre per me il posto migliore è sul water.

Accendi la tua candela, spegnere le luci e sporcare la stanza. Come si potrebbe utilizzare un mantra, affermazione o la preghiera per aprire lo spazio. Avere il vostro asciugamano o una coperta vicino e eventuali supporti di cui ha bisogno per essere più confortevole come si può essere. Mettere una generosa manciata di erbe nella ciotola, e riempirlo con una grande quantità di acqua appena bollita prima di metterlo con cura nella ciotola e poi sostituire il coperchio. Undressed dal basso vita, sedersi sul sedile e avvolgere il vostro asciugamano intorno le gambe per creare un sigillo attorno al vapore.

Connettersi al tuo respiro, estendendo il respiro dentro e fuori. Sigh, lasciarsi andare, aprire il corpo lentamente.

Come si respira in giù nella vostra del Cuore e la pancia, invitare delicatamente il seno e yoni per aprire e rilassarsi.

Consentire loro di ricevere semplicemente il vapore e le piante, mantenendo un respiro profondo e morbido in tutto. Qualunque sia sorgono pensieri, lasciarli passare come foglie che galleggiano nel fiume e tornare al vostro corpo, la pancia e la tua yoni. Lasciarsi andare, lasciarsi andare, lasciarsi andare. Il resto può semplicemente accadere.

Quando si intuisce che è tempo di finire, soggiorno lento e morbido, e cercare di non correre o ritornare nella vostra mente pensante troppo veloce. Lentamente asciugare se stessi e stare al caldo, dando un momento di gratitudine per l’acqua, le piante e il proprio bel corpo, e chiudere lo spazio a modo tuo.

È possibile restituire le erbe e l’acqua al suolo con i ringraziamenti e l’amore.

Disclaimer: non sono un professionista qualificato medico o professionista del parto, e tutte le informazioni qui fornite sono semplicemente attingendo mia esperienza e offerto come una linea guida. Non accetto la responsabilità per eventuali lesioni personali o danni che possono derivare da impegnarsi con le pratiche di cui sopra.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write