Carcinoma cistico adenoide: sintomi e causa

Il carcinoma cistico adenoide è una forma rara di neoplasia maligna che insorge con le ghiandole secretorie e si manifesta più comunemente nelle ghiandole salivari maggiori e minori della testa e del collo. Ma il carcinoma cistico adenoide può colpire altre parti del corpo, come vulva, pelle, seno, ghiandole lacrimali e trachea. La neoplasia è definita dall’aspetto istologico caratteristico. Il carcinoma cistico adenoide è una condizione rara. Negli Stati Uniti ogni anno vengono colpite circa 1.200 persone con carcinoma cistico adenoide.

Si è notato che circa il 60% di queste persone sono donne. Il carcinoma cistico adenoide si trova più comunemente negli adulti più giovani e di mezza età, ma ogni singola persona può essere affetta da questa condizione, compresi i bambini. La comparsa tardiva del carcinoma cistico adenoide è comune e può verificarsi molti anni dopo il trattamento iniziale. La ricorrenza del carcinoma cistico adenoide è più comunemente diagnosticata allo stadio metastatico, il che significa che si è diffuso ad altre parti del corpo. Ma la crescita del tumore per ACC è spesso lenta e molte persone possono vivere a lungo con la malattia metastatica.

Il tasso di sopravvivenza a cinque anni per le persone che soffrono di carcinoma cistico adenoide è di circa l’89%, mentre il tasso di sopravvivenza a quindici anni per le persone con carcinoma cistico adenoide è di circa il 40%.

Sintomi di carcinoma cistico adenoide

I sintomi iniziali dell’ACC dipenderanno dalla posizione del tumore. Le prime lesioni delle ghiandole salivari possono apparire come masse indolori, di solito a crescita lenta, sotto il normale rivestimento della bocca o della pelle del viso. Ci sono molte ghiandole salivari sotto il rivestimento della mucosa della bocca, della gola e dei seni e i noduli in queste posizioni potrebbero provenire da questo tipo di tumore. Possono esserci altri sintomi di ACC, come

  • Paralisi di un nervo facciale
  • Il nodulo al palato, sotto la lingua o in fondo alla bocca
  • La protuberanza o il nodulo davanti all’orecchio o sotto la mascella
  • Difficoltà a deglutire
  • Un’area anormale sul rivestimento della bocca
  • Dolore sordo
  • Intorpidimento della mascella superiore, del palato, del viso o della lingua
  • Raucedine

Molte persone con ACC possono sperimentare alcuni dei sintomi sopra menzionati. Ma ci sono alcuni casi in cui le persone con carcinoma cistico adenoide non hanno nessuno dei sintomi menzionati. Tuttavia, alcuni dei sintomi menzionati possono essere sintomi di altre condizioni, quindi è necessario visitare il medico per essere sicuri di soffrire di carcinoma cistico adenoide. Devi dire al tuo medico per quanto tempo e con che frequenza hai manifestato i tuoi sintomi, il che può aiutare il tuo medico a dare la giusta diagnosi per la tua condizione.

Se viene diagnosticato l’ACC, il sollievo dai sintomi è una parte importante della cura e del trattamento del cancro. Il tuo medico ti darà il trattamento a seconda dello stadio del tuo carcinoma cistico adenoide, quindi la diagnosi precoce di questo tipo di malattia è molto importante, quindi avrai più possibilità di migliorare.

Causa di carcinoma cistico adenoide

La causa dell’ACC non è nota ei fattori di rischio per questa condizione non sono stati dimostrati in modo coerente con la ricerca scientifica. Ci sono alcuni studi in cui si dice che il gene soppressore del tumore p53 è in qualche modo inattivato nelle forme avanzate e aggressive del carcinoma cistico adenoide. Il gene p53 limita la crescita cellulare monitorando la velocità con cui le cellule si dividono.

Fattori di rischio

Sappiamo che il fattore di rischio è tutto ciò che aumenta il rischio di una persona di sviluppare il cancro, compreso l’ACC. I fattori di rischio spesso influenzano lo sviluppo del cancro, ma la maggior parte di essi non causa direttamente il cancro. Alcune persone che hanno diversi fattori di rischio non sviluppano mai l’ACC, mentre altre senza fattori di rischio noti lo fanno. È importante parlare con il medico se sospetti di avere un fattore di rischio per il carcinoma cistico adenoide, perché il medico può darti la diagnosi giusta. Inoltre, lui o lei può aiutarti con il trattamento e i cambiamenti dello stile di vita che puoi fare.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write