Sottopeso: cause e complicanze

Quando sei sottopeso, allora può causare molte preoccupazioni per la salute dell’individuo come essere in sovrappeso. Quando la persona è sottopeso, il suo corpo potrebbe non assumere i nutrienti necessari per costruire ossa, pelle e capelli sani. Ci sono alcune persone che hanno un background genetico o una malattia medica che impedisce loro di ingrassare, ma ci sono interventi medici che possono aiutare una persona ad aumentare di peso in modo naturale.

Si raccomanda l’uso dell’IMC (indice di massa corporea) affinché le persone calcolino se sono sottopeso, hanno un peso sano o sono in sovrappeso. L’IMC è considerato una buona misura per il peso della persona perché confronta il peso con l’altezza. Se qualcuno ha 170 libbre, allora questa persona potrebbe non essere in sovrappeso se è molto alta, ma può essere in sovrappeso se è molto bassa. Le misure dell’IMC comprendono

Sei sottopeso se hai meno di 18,5 anni Hai un peso normale / sano se hai 18,5-24,9 anni Sei in sovrappeso se hai 25,0 – 29,9 sei obeso se hai 30 anni o più

Le cause

Ci sono molte ragioni diverse per cui la persona è sottopeso. In alcuni casi, possono essere correlate più cause sottostanti. Ecco alcune cause di sottopeso:

Malattia mentale: la cattiva salute mentale può influire sulla capacità di una persona di mangiare. Alcune delle malattie mentali includono bulimia, anemia, disturbi alimentari, disturbo ossessivo – compulsivo, ansia e depressione. Ognuna delle condizioni menzionate può influenzare l’immagine corporea e l’appetito della persona. Malattia fisica o malattia cronica: ci sono alcune malattie che possono causare diarrea, vomito e nausea e questi sintomi si verificano costantemente, quindi la persona colpita ha difficoltà ad ingrassare. Inoltre, ci sono altre condizioni che possono ridurre l’appetito della persona in modo che non abbiano voglia di mangiare. Alcune di queste malattie includono colite ulcerosa, morbo di Crohn, disturbi alla tiroide, diabete e cancro. Attività fisica frequente:È noto che gli atleti o le persone che praticano alti livelli di attività fisica, come i corridori, possono bruciare quantità significative di calorie con conseguente riduzione del peso corporeo. Un metabolismo elevato: quando la persona ha un metabolismo elevato, potrebbe non ingrassare molto anche quando sta mangiando cibi ad alta energia. Storia familiare: ci sono alcune persone che hanno un BMI naturalmente basso a causa delle caratteristiche fisiche che corrono nelle loro famiglie.

complicazioni

Quando sei sottopeso, puoi avere effetti collaterali da esso, ma non tutte le persone che sono sottopeso sperimenteranno sicuramente effetti collaterali. Ecco alcune complicazioni dovute al sottopeso:

Malessere frequente: quando la persona non riceve abbastanza energia dalla dieta per mantenere un peso corporeo sano, allora potrebbe anche non assumere abbastanza nutrienti per combattere le infezioni. Di conseguenza, la persona colpita si ammala più frequentemente e le malattie comuni, come il raffreddore, possono durare più a lungo del solito. Problemi di pelle, capelli o denti: quando la persona non riceve abbastanza nutrienti nella dieta quotidiana, allora può notare sintomi fisici, come cattiva salute dentale, pelle secca, perdita di capelli o pelle diradata. Osteoporosi: nel 2016 è stato condotto uno studio in cui è stato affermato che il sottopeso può aumentare il rischio delle donne di contrarre l’osteoporosi e questa è una condizione in cui le ossa sono fragili e hanno un aumentato rischio di rottura.Anemia: la persona sottopeso ha più possibilità di avere un basso emocromo, noto come anemia. Questa condizione provoca affaticamento, mal di testa e vertigini. Crescita lenta o compromessa: quando i giovani adulti sono sottopeso e quando non assumono abbastanza nutrienti, la persona interessata potrebbe non svilupparsi come previsto. Sentirsi stanchi tutto il tempo: quando la persona non sta assumendo abbastanza calorie per mantenere un peso sano, questo può far sentire la persona affaticata. Parto prematuro: ci sono alcuni studi in cui si dice che le donne in gravidanza e sottopeso abbiano un rischio maggiore di parto prematuro e ciò significa che avrà un bambino prima di 37 settimane.
Informazioni su Susanna 1460 articoli
Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write