Trattamenti naturali per l’articolazione di Charcot

L’ articolazione di Charcot è anche conosciuta come il piede di Charcot ed è una malattia che attacca i tessuti molli, le articolazioni e le ossa dei piedi. Quando inizia questa condizione, potresti non rendertene conto che qualcosa non va. Ma col passare del tempo, puoi sentire piaghe dolorose o cambiamenti nella forma del tuo piede. Dovresti andare ai controlli regolari del medico in modo che il medico possa diagnosticare e trattare questo problema prima che causi molti danni.

Questa condizione colpisce le persone che non possono sentire nulla nei loro piedi e nelle caviglie a causa del danno ai nervi. È noto che questo è un problema molto comune per le persone che soffrono di diabete. Inoltre, ci sono altre cose che possono causare danni ai nervi, come malattie del midollo spinale o lesioni; un’infezione; abuso di alcol o droghe; sifilide e HIV.

Non è nota una causa specifica per l’ articolazione di Charcot ma ci sono alcune cose che possono innescarla, come la chirurgia del piede che guarisce lentamente; una distorsione o un osso rotto che non riceve rapidamente il trattamento; un’infezione; una ferita al piede che non guarisce. Quando le tue ossa si indeboliscono, possono rompersi e spostarsi fuori posto. Quando ciò accade, le tue ossa possono premere contro le tue scarpe; le dita dei piedi possono arricciarsi; la tua caviglia potrebbe diventare contorta e instabile; il tuo piede potrebbe perdere la sua forma.

I primi segni di cui dovresti prestare attenzione sono il piede gonfio; piede rossastro; sentiti caldo al tocco del tuo piede. Se soffri di articolazione di Charcot , dovresti parlare con il tuo medico prima di iniziare a utilizzare alcuni dei rimedi domestici di seguito indicati per questa condizione.

Contenuti

  • 1 Ecco alcuni rimedi casalinghi per l’articolazione di Charcot:
  • 2 olio essenziale di lavanda:
  • 3 olio essenziale di incenso:
    • 3.1 Olio essenziale di menta piperita:
    • 3.2 Lavati i piedi:
    • 3.3 Olio di enotera:
    • 3.4 Asciugare bene i piedi:
      • 3.4.1 Ridurre al minimo l’esposizione alle tossine:
      • 3.4.2 Pulisci accuratamente le unghie dei piedi:
      • 3.4.3 Smettere di fumare:
      • 3.4.4 Esercizio fisico regolare:
      • 3.4.5 Gestire i livelli di zucchero nel sangue:

Ecco alcuni rimedi casalinghi per l’articolazione di Charcot:

Olio essenziale di lavanda:

È noto che l’olio estratto dalla pianta di lavanda ha capacità di calmare i nervi che possono aiutare a migliorare la sensazione ai piedi. Questa cura naturale è molto efficace per il trattamento naturale dell’articolazione di Charcot, utile come soluzione rapida. Inoltre, ha proprietà anti-ansia, antiossidanti e anti-infiammatorie che possono aiutarti a darti sollievo dallo stress.

Questa cura naturale ha proprietà di potenziamento immunitario che possono aiutare nel trattamento di qualsiasi tipo di infezione. Dovresti applicare alcune gocce sull’area in cui la sensibilità è bassa. Dovresti distribuirlo uniformemente e strofinarlo delicatamente per diversi minuti. Dovresti lasciarlo riposare per trenta minuti e poi asciugarlo con del cotone. Non dovresti applicare questo rimedio casalingo alle ferite aperte.

Olio essenziale di incenso:

Questo è uno dei migliori rimedi casalinghi per l’articolazione di Charcot . È un antidolorifico naturale che può aiutare a stimolare i nervi del piede. Questa cura naturale è ampiamente usata in aromaterapia per ridurre lo stress e i problemi respiratori superiori. L’uso topico di olio di incenso può aiutare nel trattamento naturale della neuropatia sensoriale.

Può aiutare a migliorare i riflessi dei neuroni e può trattare la mancanza di sensibilità. Dovresti immergere un batuffolo di cotone in olio essenziale di incenso. Dovresti tamponarlo sui piedi colpiti e assicurarti che non vi siano ferite aperte.

Olio essenziale di menta piperita:

Questa cura naturale ha un effetto rinfrescante sull’intorpidimento dei piedi. L’uso topico di olio di menta piperita può aiutarti con la sensazione di formicolio e alleviare il dolore. Questo è molto utile per ridurre le tossine dal corpo che significa urina e sudore. Dovresti bere la foglia di tè alla menta perché disintossicherà il tuo corpo.

Dovresti lavare le gambe con acqua e asciugarle. Quindi, dovresti applicare un po ‘di olio di menta piperita sulla parte interessata. Dovresti usare una leggera pressione per massaggiare i piedi per un minuto. Dovresti essere sicuro di non applicare troppa pressione che può causare dolore. Dovresti usare questo trattamento naturale più volte alla settimana.

Lava i tuoi piedi:

È molto importante lavarsi i piedi ogni giorno. Dovresti usare acqua calda, non calda, per questo trattamento naturale. Dovresti sempre controllare la temperatura dell’acqua con i polsi e non con i piedi.

Olio di enotera:

I nativi americani hanno usato i semi dell’olio di enotera per curare i lividi. Negli studi recenti è emerso che l’olio estratto dal fiore di primula può aiutare a ridurre l’intorpidimento del piede causato dalla neuropatia. È una pianta antinfiammatoria, il che significa che l’olio di primula può aiutare ad aumentare la sensibilità dei nervi.

C’è stato uno studio in cui è stato scoperto che questo rimedio casalingo può aiutare a ridurre i sintomi della neuropatia diabetica. Inoltre, può aiutare con la sensazione di dolore, intorpidimento, bruciore e mancanza di sensibilità nei piedi e nelle gambe.

Asciugati bene i piedi:

Quando ti lavi i piedi, dovresti asciugarli e non strofinare la pelle troppo forte. Dovresti asciugare bene tra le dita dei piedi. Se la pelle dei tuoi piedi rimane umida, allora funghi o batteri possono crescere e questo può portare a infezioni.

Ridurre al minimo l’esposizione alle tossine:

Dovresti andare organico il più possibile. Sappiamo che le moderne tecniche di coltivazione utilizzano pesticidi e sostanze chimiche che vengono assorbite da frutta e verdura e che vengono trasmesse al nostro corpo. Inoltre, i prodotti di bellezza sono alcuni dei peggiori prodotti chimici che è necessario evitare. Questo è difficile per la maggior parte delle donne, ma la maggior parte dei prodotti cosmetici sono composti chimici.

Se soffri di diabete e pulisci la tua casa usando il detergente domestico, dovresti evitare di farlo immediatamente. Questi detergenti possono essere assorbiti attraverso la pelle e possono causare più complicazioni all’articolazione del Charcot . Dovresti evitare di farti schioccare le pillole in bocca per piccole condizioni di salute, come crampi allo stomaco o lieve mal di testa.

Ci sono alcuni casi in cui i farmaci comunemente prescritti, come antidolorifici e antibiotici, possono causare una reazione allergica che può scatenare il dolore causato dall’articolazione di Charcot .

Pulisci attentamente le unghie dei piedi:

Non dovresti usare un oggetto appuntito per pulire sotto le unghie dei piedi. Dovresti usare l’estremità smussata di una lima per unghie o altro strumento arrotondato.

Smettere di fumare:

Sappiamo che il fumo fa male a tutte le persone, specialmente per i pazienti diabetici perché può aumentare la velocità del danno ai nervi. Se hai notato che stai avvertendo segni di BPCO o artropatia neuropatica, allora dovresti smettere immediatamente di fumare. È noto che il fumo di tabacco è molto dannoso per i reni e può metterti a rischio di sviluppare malattie renali, come calcoli renali.

Le persone che sono dipendenti dal fumo possono soffrire di vari schemi respiratori che possono influenzare direttamente i nervi del piede. Dovresti evitare il fumo diretto o passivo, quindi in questo modo puoi trattare l’articolazione di Charcot . È fortemente criticato per l’uso del tabacco in ogni modo possibile. Coloro che sono non fumatori e non diabetici hanno buone possibilità di eliminare ciò che sostiene gli effetti collaterali che possono causare l’articolazione di Charcot .

Fare esercizio regolarmente:

Si raccomanda alle persone che soffrono di diabete di esercitare quotidianamente perché ciò può aiutarli a gestire i sintomi del diabete. Dovresti seguire una routine di allenamento semplice ma efficace che ti farà sudare. Non è necessario che il tuo allenamento sia orientato al peso.

Invece, può essere una semplice mezz’ora a piedi. Se soffri di articolazione di Charcot , la terapia fisica e lo yoga possono essere le tue migliori pratiche. Se il tuo dolore non è significativo, dovresti provare a pedalare o nuotare perché entrambi i tipi di esercizi sono esercizi per tutto il corpo che possono aiutare a bruciare molte calorie.

Inoltre, la terapia fisica è un modo efficace per gestire l’articolazione di Charcot . Puoi partecipare a una sessione di terapia o puoi chiedere loro di darti un elenco di esercizi che puoi fare a casa tua.

Gestire i livelli di zucchero nel sangue:

Dovresti mantenere i livelli di zucchero nel sangue in un intervallo sano perché questo è uno dei modi migliori per ridurre il dolore causato dall’articolazione di Charcot . Una riduzione degli zuccheri nel sangue può ridurre lo stress e l’ipertensione, utili per ridurre i danni ai nervi.

Ci sono alcuni studi in cui si scopre che le persone che hanno alti livelli di zucchero nel sangue hanno un rischio maggiore di ottenere l’articolazione di Charcot . Ci sono molti medici che hanno affermato che l’ articolazione di Charcot è una condizione molto grave e che se non la tratti, può portare a complicazioni potenzialmente letali. Può causare disorganizzazione delle ossa e questa può essere una condizione estremamente dolorosa.

Dovresti seguire una dieta equilibrata perché può aiutarti a ridurre questi pericolosi livelli di zucchero. Dovresti allenarti quotidianamente e dovresti anche evitare di sederti perché possono aiutarti nel trattamento dell’articolazione di Charcot .

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write