Trattamento efficace per l’orticaria dermatologica

L’ orticaria dermatografica è anche conosciuta come dermatografia o scrittura cutanea. Si riferisce a una condizione in cui graffi apparentemente minori si trasformano in reazioni temporanee ma significative. Si noti che circa il 5% delle persone ha questa condizione ed è più frequente negli adulti più giovani e nei bambini più grandi. È noto che i graffi possono irritare la pelle ma tendono a guarire rapidamente.

Ci sono alcuni graffi che sono bianchi contro la pelle mentre altri si arrossano leggermente. Con l’ orticaria dermatografica, i graffi peggiorano causando ferite profonde o persino reazioni allergiche. I sintomi più comuni dell’orticaria dermatografica includono gonfiore o infiammazione; prurito; lividi che sembrano orticaria; ferite profonde; segni in rilievo sulla pelle che sembrano scritte; arrossamento.

Di solito, i sintomi durano per circa trenta minuti alla volta. Ci sono rari casi in cui i sintomi possono durare per un giorno o più. Ma l’ orticaria dermatografica stessa può durare mesi o anni. Inoltre, i sintomi dell’orticaria dermatografica possono peggiorare con temperature estreme.

L’orticaria dermatografica può essere scatenata da infezioni; esercizi che causano uno sfregamento eccessivo della pelle (come il wrestling); fatica; alcuni farmaci, compresa la penicillina; sfregamento eccessivo da indumenti o biancheria da letto. La causa esatta dell’orticaria dermatografica non è nota. Devi parlare con il tuo medico se soffri di orticaria dermatografica prima di iniziare a usare alcuni dei rimedi domestici di seguito elencati, in questo modo eviterai gli effetti collaterali.

Contenuti

  • 1 Ecco alcuni rimedi casalinghi per l’orticaria dermatografica:
    • 1.1 Aloe Vera:
    • 1.2 Farina d’avena:
    • 1.3 Ortiche:
    • 1.4 Aceto di mele:
    • 1.5 Gestire lo stress:
    • 1.6 Bevi molta acqua:
    • 1.7 Probiotici:
      • 1.7.1 Vitamine:
      • 1.7.2 Evitare di graffiare:
      • 1.7.3 Riduzione dello zucchero:
      • 1.7.4 Docce tiepide:
    • 1.8 Evitare vestiti e biancheria da letto pruriginosi:
    • 1.9 Agopuntura:

Ecco alcuni rimedi casalinghi per l’orticaria dermatografica:

Aloe Vera:

Sappiamo che l’Aloe Vera è una delle cure naturali più lenitive e calmanti. Questa cura naturale ha proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche che possono aiutarti a ottenere sollievo dal rossore e calmare l’irritazione. È ottimo per uso topico ma può anche essere preso internamente. Ciò stimolerà l’immunità ed eliminerà le tossine infiammatorie. È semplice usare l’Aloe Vera in modo attuale.

È meglio avere l’Aloe Vera fresca. Se hai la tua pianta di Aloe Vera, puoi scegliere una foglia grassoccia e spezzarla in due. Dovresti usare il gel di Aloe Vera per l’applicazione immediata sulla pelle irritata. Dovresti lasciare che questa cura naturale rimanga lì per 15 minuti e quindi seguirla con un leggero risciacquo.

Inoltre, puoi usare il succo di Aloe Vera su base giornaliera, quindi in questo modo stai usando questa cura naturale in modo interno. Questa cura naturale ha sostanze nutritive che possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario. Le madri in gravidanza e in allattamento dovrebbero evitare l’uso dell’Aloe Vera come trattamento naturale per l’ orticaria dermatologica .

Fiocchi d’avena:

La farina d’avena è una colazione nutriente ma è anche buona per l’uso topico, il che significa che puoi usarla come rimedio domestico per l’ orticaria dermatografica . Inoltre, hanno proprietà lenitive e anti-irritanti che lo rendono uno dei migliori rimedi casalinghi per l’ orticaria dermatografica . L’applicazione topica di questo rimedio casalingo allevia istantaneamente piaghe e prurito.

Dovresti mescolare due tazze di farina d’avena macinata con una tazza di bicarbonato di sodio. Dovresti cospargere questo rimedio casalingo in una vasca piena di acqua calda. Dovresti mescolarlo prima di immergerti nell’acqua. Dovresti ripetere questo trattamento naturale su base giornaliera e immergerlo per 15 minuti.

Nettles:

Potresti pensare che le ortiche sembrino controintuitive ma sono altamente raccomandate come trattamento naturale per l’ orticaria dermatografica . Ha proprietà uniche (come un antistaminico e proprietà antinfiammatorie) che lo rendono un ottimo rimedio domestico. Inoltre, hanno la capacità di darti sollievo dal gonfiore e dal prurito.

Puoi preparare un tè all’ortica usando un cucchiaio di foglie di ortica secche in una tazza d’acqua. Dovresti immergere questa erba fino a 15 minuti e poi addolcirla con un cucchiaino di miele. Inoltre, puoi assumere integratori di ortica ma parlare con il tuo medico del dosaggio raccomandato.

Aceto di mele:

Puoi usare l’aceto di mele in modo topico come rimedio casalingo per l’ orticaria dermatografica . Ha proprietà lenitive e rinfrescanti che sono una combinazione con le sue proprietà antistaminiche che possono darti sollievo dall’infiammazione. Inoltre, questa cura naturale ha la capacità di regolare la risposta del sistema immunitario.

Ci sono due modi in cui puoi usare l’aceto di mele come rimedio casalingo per l’ orticaria dermatografica . Puoi aggiungere due tazze di aceto di mele in una vasca piena di acqua calda. Dovresti immergerti in quest’acqua. Dovresti prendere questo aceto di mele ogni giorno per quindici o venti minuti. Nell’altro trattamento naturale, dovresti diluire una parte di aceto di mele in una parte dell’acqua e lavare le aree problematiche un paio di volte al giorno.

Gestire lo stress:

È molto importante gestire lo stress come trattamento naturale per l’ orticaria dermatografica e per la prevenzione di questa condizione. Dovresti fare esercizi regolari o puoi andare in meditazione per ottenere sollievo dallo stress che hai nella tua vita. È molto importante dormire a sufficienza perché eviterà situazioni stressanti durante il giorno.

Bevi molta acqua:

È molto importante bere molta acqua se si soffre di orticaria dermatografica . Dovresti evitare l’alcool, la soda e le bevande zuccherate perché possono aumentare il rossore che è disidratante. Dovresti essere sicuro che l’acqua che bevi sia filtrata nel caso in cui l’acqua del rubinetto sia contaminata. Quando bevi molta acqua, può aiutare la tua pelle a rimanere in salute, così come la tua salute generale.

Probiotici:

Dovresti aggiungere probiotici nella tua dieta e aggiungere cibi ricchi di probiotici come crauti e kimchi su base giornaliera.

Vitamine:

Quando le persone soffrono di orticaria dermatografica , i medici raccomandano di aggiungere vitamine nella loro dieta, come la vitamina E, la vitamina D, la vitamina B12 e la vitamina B6. Devi parlare con il tuo medico del dosaggio raccomandato della vitamina che sarà la migliore per le tue condizioni.

Evitare di graffiare:

Dovresti evitare di graffiarti la pelle il più possibile. È molto importante trattare la pelle pruriginosa perché può aiutarti a evitare i graffi. Se hai notato che il prurito diventa davvero grave, allora dovresti usare un impacco freddo nella zona in cui è iniziato o puoi usare acqua fredda su di esso. Se graffi, allora si diffonderà dappertutto insieme ai lividi.

Ridurre lo zucchero:

È molto importante smettere di mangiare così tanti zuccheri nella dieta. Noterai che il tuo corpo si sentirà meglio e anche tu ti sentirai meglio.

Docce tiepide:

Dovresti evitare di fare bagni o docce troppo caldi o troppo freddi perché questo può aiutare il tuo corpo a rimanere protetto dalle temperature estreme. È noto che l’ orticaria dermatografica reagisce a un battito deciso, ma può anche essere facilitata da improvvisi sbalzi di temperatura. Inoltre, dovresti evitare di andare in sauna e Jacuzzi e di uscire a temperature gelide quando possibile.

Evita vestiti e biancheria da letto pruriginosi:

È noto che la lana e i materiali sintetici sono irritanti per la pelle molto comuni, quindi dovresti evitarli se hai l’ orticaria dermatografica .

Agopuntura:

Ci sono alcuni studi in cui si dice che l’ orticaria dermatografica può essere alleviata attraverso l’agopuntura. Questo è un tipo di medicina alternativa che viene utilizzata per alleviare una vasta gamma di condizioni e per alleviare il dolore. Non ci sono abbastanza studi per approvare che l’agopuntura può essere utilizzata come rimedio casalingo per l’orticaria dermatografica, ma si ritiene che possa aiutare.

I punti più comuni di agopuntura potrebbero essere l’intestino crasso 11 e la milza 10. Sono disponibili diversi tipi di agopuntura, tra cui procedure fittizie che si basano sull’effetto placebo per curare l’ orticaria dermatografica . C’è stato uno studio in cui sono state coinvolte 40 persone che soffrono di orticaria dermatografica. Queste persone erano divise in due gruppi.

Il primo gruppo ha ricevuto un vero trattamento di agopuntura mentre l’altro gruppo ha ricevuto la procedura sham per tre settimane. In questo studio è stato dimostrato che la maggior parte dei pazienti che hanno beneficiato del trattamento reale ha avuto remissione dei sintomi. Inoltre, questo studio ha scoperto che i risultati migliori sono stati notati nella terza settimana successiva al trattamento. Inoltre, è stato notato che gli effetti benefici dell’agopuntura aumentano con ogni sessione.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write