Trattamento naturale e rimedi casalinghi per l’adenite mesenterica

L’adenite mesenterica si verifica quando uno o più dei tuoi linfonodi vengono ingranditi, cosa che di solito si verifica con un’infezione. Sappiamo che i linfonodi sono parti importanti del sistema immunitario. Hanno globuli bianchi, chiamati linfociti. I globuli bianchi combattono contro le infezioni producendo proteine ​​che catturano e combattono gli invasori, come virus e altri microbi. Il linfonodo gonfio o ingrossato è il sintomo principale dell’adenite mesenterica. Quando il linfonodo è di dimensioni normali, ha un diametro inferiore a un centimetro.

Esistono due tipi di adenite mesenterica nota come linfoadenite localizzata (questo è il tipo più comune e coinvolge solo uno o pochi nodi vicini all’area infetta) e la linfoadenite generalizzata (è un’infezione del linfonodo che si verifica in due o più gruppi di linfonodi). L’adenite mesenterica si verifica quando i linfonodi si gonfiano e si ingrandiscono.

Ciò accade spesso in risposta a funghi, batteri o virus nelle aree circostanti del corpo, come occhi, naso, orecchie o pelle. In molti casi, l’adenite mesenterica è una complicazione di alcune infezioni batteriche causate da batteri come stafilococco o streptococco. In altri casi, può essere causato da altre infezioni, come mono, malattia da graffio di gatto o tubercolosi. Se soffri di adenite mesenterica, devi parlare con il tuo medico dei migliori rimedi casalinghi per te perché alcuni di essi possono causare effetti collaterali.

Rimedi domestici per adenite mesenterica

Impacco freddo: dovresti applicare un impacco freddo sull’area interessata perché può aiutare a ridurre il gonfiore e il dolore. Dovresti fare questo trattamento naturale da dieci a quindici minuti al giorno fino a quando il gonfiore diminuisce. Dovresti aggiungere una o due gocce di olio dell’albero del tè all’impacco perché questo può aiutare a combattere l’infezione che è causa di adenite mesenterica. Inoltre, puoi elevare la parte interessata del tuo corpo perché ridurrà il dolore e il gonfiore.

Olio essenziale dell’albero del tè: ci sono alcuni studi condotti in India secondo cui l’olio essenziale dell’albero del tè è efficace contro i batteri e può aiutare a combattere le infezioni. In questi studi è stato affermato che, applicando olio dell’albero del tè, si è verificato un effetto immediato a cui è seguito un effetto a rilascio lento per un periodo di 24 ore. Dopo aver usato questo rimedio casalingo, c’è una risposta cellulare iniziale.

Quindi, questa cura naturale continua a lavorare all’interno del corpo per combattere le infezioni. Dovresti sapere che questa cura naturale non è per uso interno. Puoi applicarlo localmente sull’area interessata, puoi inalarlo direttamente da una bottiglia o puoi diffonderlo a casa. Se hai deciso di usarlo sulla tua pelle, allora dovresti fare un test cutaneo su una piccola area della tua pelle. Se hai la pelle sensibile, allora dovresti mescolare l’olio essenziale dell’albero del tè con una parte uguale dell’olio di cocco.

Olio essenziale di origano: nel 2016 è stato condotto uno studio in cui è stato dimostrato che l’origano ha potenti proprietà antibatteriche che sono molto efficaci contro alcuni ceppi batterici resistenti agli antibiotici. Questa cura naturale ha mostrato effetti battericidi contro tutti e 17 i ceppi che sono stati testati. Inoltre, questo rimedio domestico è molto efficace contro le infezioni virali e fungine.

Molti medici preferiscono l’uso di olio essenziale di origano invece di antibiotici perché questo rimedio domestico non provoca effetti collaterali come gli antibiotici. Alcuni effetti collaterali degli antibiotici sono cavalcare i batteri sani dell’intestino e aumentare le possibilità di sviluppare disturbi digestivi. Se soffri di adenite mesenterica, dovresti assumere l’olio essenziale di origano internamente per un massimo di due settimane. Quando lo prendi internamente, dovresti diluirlo con acqua o mescolarlo con olio di cocco.

Radice di astragalo: questo rimedio casalingo può aiutare a gonfiare i linfonodi che sono causati da un’infezione virale, come il mono. Ciò è possibile grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e antivirali. Questo rimedio casalingo è comunemente usato nella medicina tradizionale cinese come trattamento naturale per molte diverse malattie e disturbi del corpo a causa delle proprietà immunostimolanti. Puoi prendere l’astragalo come capsula o tintura oppure puoi acquistarlo in forma secca e aggiungere acqua calda ad esso.

Vitamina C: questa vitamina può aiutarti a migliorare il sistema immunitario stressato che combatte le infezioni. Questa vitamina sta giocando un ruolo importante nell’aiutare il tuo corpo a proteggersi. Inoltre, può ridurre le possibilità di sviluppare complicanze da infezioni come l’adenite mesenterica. I linfonodi ingrossati sono un segno di infezione che esiste già nel corpo, quindi dovresti prendere una mega dose di vitamina C che è di 4.000 mg per gli adulti, ma parla con il tuo medico del dosaggio più raccomandato per te. Inoltre, dovresti mangiare cibi ricchi di vitamina C, come papaia, arance, fragole, pompelmo, cavolo e ananas.

Aceto di mele: questa cura naturale ha acido acetico che ha capacità uniche di uccidere i batteri pericolosi che sono le cause delle infezioni nel tuo corpo. Questa proprietà sta rendendo l’aceto di mele un antibiotico naturale che può aiutarti a curare le infezioni e rafforzare il tuo sistema immunitario.

Puoi usare questo rimedio casalingo come tonico linfatico che può aiutare a disintossicare il tuo corpo e promuovere il drenaggio linfatico. Ciò aiuterà i tuoi linfonodi a fare il loro lavoro, proteggendo il corpo dalle malattie e combattendo i batteri. Dovresti prendere due cucchiai di aceto di mele in un bicchiere d’acqua tre volte al giorno come rimedio casalingo per l’adenite mesenterica. Inoltre, puoi immergere un panno pulito nell’aceto di mele e applicarlo sulla zona infiammata.

Argento colloidale: se soffri di adenite mesenterica, puoi usare l’argento colloidale come rimedio casalingo. Questo rimedio casalingo si attacca direttamente alle membrane cellulari e produce effetti di blocco della respirazione. L’argento colloidale non crea resistenza o immunità negli organismi che vengono uccisi da questo rimedio domestico che non è il caso dei farmaci antibiotici.

Questo rimedio casalingo distruggerà la malattia e il cancro che causano agenti patogeni entro pochi minuti dall’esposizione. Inoltre, questa cura naturale ha attività antinfiammatoria che può aiutare a ridurre il gonfiore e il dolore associati all’adenite mesenterica. Dovresti prendere una goccia di argento colloidale internamente o puoi aggiungere 5 gocce in una pentola neti per curare l’adenite mesenterica. Dovresti ricordare che non dovresti usare questo rimedio casalingo per più di 14 giorni consecutivi.

Miele di Manuka: questo rimedio casalingo ha dimostrato una potente attività battericida contro i batteri resistenti agli antibiotici che possono causare gravi infezioni. Ci sono alcuni studi in cui si dice che il miele di manuka, anche un miele crudo, abbia un basso livello di pH e un alto contenuto di zucchero che può ostacolare la crescita dei microbi. Il miele di Manuka può aiutare a fermare la crescita dei batteri in tutto il corpo e può aiutare a trattare le infezioni batteriche che causano linfonodi ingrossati. Dovresti cercare il vero miele di manuka UMGF che ha un rating di UMF10 o superiore. Questo ti garantisce che il miele di manuka svolge importanti attività antibatteriche.

Aglio: ci sono alcuni studi in cui è dimostrato che l’aglio crudo ha un composto chimico chiamato allicina che è molto efficace nell’uccidere molti diversi microrganismi che sono responsabili di infezioni sia rare che comuni.

L’aglio ha proprietà antifungine, antivirali e antimicrobiche che possono aiutarti a ottenere un sollievo dalle infezioni che portano all’adenite mesenterica. Dovresti schiacciare e mangiare due o tre spicchi d’aglio crudo ogni giorno fino a quando l’infezione scompare. Quando tagli l’aglio, attiva gli enzimi allinasi nelle cellule dell’aglio e questo produce allicina che può aiutare nel trattamento delle infezioni.

Echinacea: questa erba è derivata dalla pianta di Echinacea e può essere utilizzata per combattere le infezioni. Può rafforzare il sistema immunitario e rimuovere le tossine che causano infezioni. Questo può aiutare ad accelerare il processo di guarigione.

Liquirizia: questo rimedio casalingo è usato come rimedio casalingo per molte diverse infezioni a causa delle sue proprietà antinfiammatorie. Inoltre, migliora la protezione della mucosa. Questo rimedio casalingo può aiutarti nel trattamento naturale dell’adenite mesenterica caricando il tratto intestinale con batteri sani.

Riferimenti:

Linfoadenite mesenterica. https://www.webmd.com/children/mesenteric-lymphadentitis#1. Pubblicato il 13 giugno 2017

Che cos’è l’adenite mesenterica? https://www.healthline.com/health/childrens-health/mesenteric-adenitis. Pubblicato il 12 aprile 2017

Cosa sapere sull’adenite mesenterica? https://www.medicalnewstoday.com/articles/317261.php. Pubblicato il 3 maggio 2017

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write