22 migliori cure naturali per l’infezione da E. Coli

È noto che l’infezione da E. coli normalmente vive nell’intestino di persone e animali sani. La maggior parte delle varietà di E. coli sono innocue o provocano diarrea relativamente breve. Ma ci sono pochi ceppi particolarmente sgradevoli, come E. coli O157: H7, che può causare vomito, diarrea sanguinolenta e crampi gravi. Potresti essere esposto a E. coli da acqua o cibo contaminati, in particolare le verdure crude e la carne macinata poco cotta. Di solito, gli adulti sani guariscono dall’infezione da E. coli O157: H7 in un periodo di una settimana, ma gli anziani ei bambini piccoli hanno un rischio maggiore di sviluppare una forma di insufficienza renale potenzialmente letale, nota come sindrome emolitica uremica.

Le cause più comuni di infezione da E. coli includono il cibo contaminato (come prodotti freschi, latte non pastorizzato, carne macinata); l’acqua contaminata e il contatto personale. Si è notato che i bambini piccoli e gli adulti più anziani hanno un rischio maggiore di contrarre malattie causate da E. coli e complicazioni più gravi dell’infezione. Le persone che hanno un sistema immunitario indebolito dall’AIDS o da farmaci per curare il cancro o prevenire il rigetto dei trapianti di organi, hanno maggiori possibilità di contrarre l’infezione da E. coli.

Devi parlare con il tuo medico se soffri di infezione da E. coli prima di usare alcuni dei rimedi casalinghi sotto menzionati, quindi in questo modo puoi evitare effetti collaterali. L’E. Coli è molto contagioso, quindi se soffri di infezione da E. coli, devi rimanere isolato dalle altre persone. In questo modo, puoi evitare di trasferire questo batterio ad altre persone, come la tua famiglia, i tuoi amici e le persone del tuo lavoro e della tua scuola. Ecco alcuni rimedi casalinghi per l’infezione da E. coli:


Lavare gli utensili nell’infezione da E. coli

È molto importante usare acqua calda e sapone su taglieri, piani di lavoro e coltelli prima e dopo che entrano in contatto con prodotti freschi o carne cruda.

Lavati le mani

È molto importante lavarsi le mani dopo aver preparato o mangiato cibo, cambiato i pannolini o usato il bagno. Devi assicurarti che anche i tuoi figli si lavino le mani prima di mangiare, dopo aver usato il bagno e dopo il contatto con gli animali.

Evita gradualmente gli alimenti nell’infezione da E. coli

Quando ti senti meglio, dovresti attenersi inizialmente a cibi a basso contenuto di fibre. Dovresti cercare di evitare riso, uova, pane tostato e cracker.

Tieni separati i cibi crudi

Ciò include l’utilizzo di taglieri separati per carne cruda e cibi, come frutta e verdura. Non dovresti mai mettere gli hamburger cotti sullo stesso piatto che hai usato per le polpette crude.

Liquidi chiari

Dovresti bere molti liquidi chiari, inclusi acqua, succhi, gelatina, bibite e brodi trasparenti. Dovresti evitare alcol, caffeina, succhi di mela e pera perché possono peggiorare i sintomi dell’infezione da E. coli.

Evita certi cibi

Ci sono alcuni alimenti che possono peggiorare i sintomi dell’infezione da E. coli, come cibi molto conditi, cibi ricchi di fibre, cibi grassi e latticini. Questo è un motivo per cui dovresti evitare questi alimenti dalla tua dieta.

Prendi i probiotici

Ci sono alcuni studi in cui è stato dimostrato che i probiotici possono alleviare i sintomi dell’infezione da E. coli e inoltre possono incoraggiare la crescita di batteri sani. Questo è un motivo per cui dovresti aggiungere i probiotici nella tua dieta.

Fare il pieno di energie

È molto importante riposarsi molto se si soffre di E. coli perché in questo modo si possono alleviare i sintomi. Dovresti riposarti dopo la scuola o il lavoro. È importante rimanere a casa per la guarigione, ma è anche importante evitare di contaminare gli altri sul posto di lavoro oa scuola. Dovresti essere isolato perché le infezioni da E. coli sono molto contagiose e in questo caso eviterai di essere motivo per infettare tutto il tuo ufficio o classe con questo spiacevole batterio.

Bevi piccoli sorsi

È stato dimostrato che questo trattamento naturale può aiutarti a evitare il vomito.

Evita l’alcol e la caffeina

È noto che l’alcol può alterare il metabolismo del fegato ed è molto dannoso per il rivestimento dello stomaco. Inoltre, la caffeina può peggiorare la tua diarrea aumentando la disidratazione.

Dovresti aggiungere gradualmente cibo insipido alla tua dieta

Dovresti iniziare con alcuni cibi come riso, uova, pane tostato e cracker.

Cuoci bene la carne

Dovresti cuocere la carne a una temperatura interna di almeno 145 gradi G per bistecche e arrosti e almeno 169 gradi F per carne macinata e maiale. Dovresti lasciare riposare le bistecche e gli arrosti per 3 minuti dopo essere usciti dalla griglia o dal fornello.

Aceto di mele

Alcuni studi hanno dimostrato che l’ aceto di mele uccide il 98% di tutti i germi grazie alle sue proprietà antisettiche, antivirali e antimicotiche. Inoltre, può combattere l’E. Coli. Dovresti mescolare uno o due cucchiai di aceto di mele crudo in un bicchiere d’acqua. Dovresti aggiungere il miele perché in questo modo avrai un gusto migliore. Dovresti bere questo rimedio casalingo. Puoi ripetere questo trattamento naturale più volte al giorno perché può aiutare con i sintomi dell’infezione da E. coli.

Zenzero

È noto che lo zenzero ha proprietà antibiotiche naturali. C’è stato uno studio nel 2017 in cui è stato dimostrato che lo zenzero ha la capacità di combattere molti ceppi di batteri, quindi puoi usarlo come rimedio casalingo per E. coli.

Echinacea

I nativi americani utilizzano l’Echinacea come rimedio casalingo per curare infezioni e ferite. Ci sono alcuni studi in cui viene dimostrato che l’Echinacea può essere utilizzata come rimedio casalingo per E. coli. Devi parlare con il tuo medico quale è il modo migliore per usarlo e quanto dovresti consumarne.

Goldenseal

Ci sono alcuni studi in cui si dice che il goldenseal possa essere usato come rimedio casalingo per il trattamento dell’infezione da E. coli. Di solito è assunto sotto forma di capsule o tè. Questo rimedio casalingo contiene la berberina, un importante antibiotico naturale. Puoi acquistare goldenseal nei negozi locali o puoi acquistare online, ma devi parlare con il tuo medico del modo migliore per usarlo.

Evita i farmaci anti- diarrea

Si è notato che i farmaci anti-diarrea possono rallentare il sistema digerente e impedire al corpo di liberarsi delle tossine. Questo è un motivo per cui non dovresti usare questi farmaci se soffri di infezione da E. coli.

Origano

Ci sono alcuni medici che ritengono che l’origano possa rafforzare il sistema immunitario perché agisce come antiossidante. Inoltre, può avere proprietà antinfiammatorie. Dovrebbero essere condotti molti più studi in futuro per approvare o disapprovare se questo rimedio casalingo può essere utilizzato per il trattamento dell’infezione da E. coli, quindi dovresti parlare con il tuo medico del modo migliore di usarlo.

Suggerimenti per il nuoto

Molte persone vogliono nuotare, ma è stato dimostrato che l’E. Coli può essere prelevato dall’acqua. È molto importante non ingoiare o far entrare acqua in bocca mentre si nuota. È molto importante fare la doccia prima e dopo il bagno. Non dovresti nuotare quando hai la diarrea. Se nuoti con i tuoi bambini, è molto importante che facciano frequenti pause per il bagno. È molto importante cambiare i pannolini negli spogliatoi, non in spiaggia oa bordo piscina. Dovresti lavarti le mani dopo aver cambiato i pannolini.

Chiodo di garofano

Ci sono alcuni studi in cui viene dimostrato che il chiodo di garofano può essere utilizzato nelle procedure dentali. È stato dimostrato che l’estratto di acqua di chiodi di garofano può essere efficace contro molti diversi tipi di batteri, tra cui E. coli. Puoi usarlo come rimedio casalingo per l’infezione da E. coli, ma devi parlarne con il tuo medico. Ti dirà qual è il modo migliore per usarlo.

aglio

Sappiamo che l’aglio è da tempo riconosciuto per le sue proprietà preventive e curative in tutto il mondo. Ci sono alcuni studi in cui viene dimostrato che l’aglio può essere un efficace rimedio casalingo contro molte forme di batteri, tra cui E. coli. Puoi usare l’aglio come rimedio casalingo per l’infezione da E. coli. Ha proprietà antibiotiche naturali che possono aiutarti a trattare i sintomi che senti. Dovresti usare lo spremiaglio per premere uno spicchio d’aglio sul cucchiaio, coprirlo con una piccola quantità di miele crudo e ingoiarlo.

Miele

C’è stato uno studio nel 2011 in cui è stato dimostrato che il miele può uccidere circa 60 tipi di batteri. Inoltre, è stato suggerito che può uccidere l’E. Coli. Questo rimedio casalingo ha proprietà antibiotiche naturali che possono aiutarti a trattare i sintomi dell’infezione da E. coli. È molto importante utilizzare miele locale crudo per i massimi benefici.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write