17 migliori rimedi casalinghi per le cisti renali

La cisti renale è una sacca rotonda di tessuto liscio a pareti sottili o una tasca chiusa che di solito è piena di liquido. Le cisti renali semplici sono un tipo molto comune di cisti renali. Di solito, semplici cisti renali non causano sintomi. Nella maggior parte dei casi, i medici troveranno cisti renali durante l’ecografia o la TAC, che viene eseguita per un altro motivo. I sintomi delle cisti renali comprendono la compromissione della funzionalità renale (in rari casi); si infetta, causando febbre, brividi o altri segni di infezione; sanguinare; causare dolore al fianco, alla schiena o possono verificarsi sulla parte superiore dell’addome se si ingrandiscono e premono su altri organi.

Le cisti renali semplici sono associate all’ipertensione, ma non si sa quale sia la relazione tra questi due. La causa delle cisti renali non è completamente nota, ma non sembrano essere ereditate. I maschi hanno più possibilità di avere una cisti renale. Si è notato che quasi la metà delle persone di età pari o superiore a 50 anni ha una o più semplici cisti nei reni. La dimensione delle cisti può aumentare con l’età e può raddoppiare nell’arco di 10 anni. Se le tue cisti renali non causano sintomi, non hai bisogno di cure. Il tuo medico può controllare le tue cisti se ti causano qualsiasi tipo di problema.

Se soffri di cisti renali, devi parlare con il tuo medico prima di utilizzare alcuni dei rimedi casalinghi sotto menzionati, quindi in questo modo puoi evitare effetti collaterali. Ecco alcuni rimedi casalinghi per la cisti renale:

La vitamina E fa bene alle cisti renali 

Ci sono alcuni studi in cui è stato dimostrato che la vitamina E può essere un utile rimedio casalingo per le cisti renali. Dovresti aggiungere questo rimedio casalingo nel tuo regime quotidiano. Inoltre, il supplemento di selenio è un’altra buona idea. Dovresti seguire questi rimedi casalinghi quotidianamente e adattare la tua dieta per avere un’ampia varietà di frutta e verdura che ne sono ricche. Dovresti mangiare almeno cinque tazze al giorno di frutta e verdura.

Olio di semi di lino

È stato dimostrato che l’olio di semi di lino in combinazione con una dieta aumentata di frutta e verdura può darti buoni risultati nel trattamento della cisti renale. Dovresti prendere l’olio di semi di lino su base giornaliera. Dovresti essere sicuro di assumere circa 9 porzioni di un’ampia varietà di frutta e verdura su base giornaliera nella tua dieta.

Esercizio leggero

Ci sono alcuni studi in cui viene dimostrato che esercizi leggeri possono aumentare il potere immunitario. È necessario evitare esercizi che stressano, allungano o piegano l’area dei reni. Esercizi leggeri, come camminare a ritmo sostenuto per 20-30 minuti più volte alla settimana possono essere utili nel trattamento delle cisti renali. Quando fai esercizi, possono aumentare la tua salute e il tuo sistema immunitario . Il tuo corpo sarà in grado di ridurre le cisti renali attraverso i suoi processi naturali.

Smettere di fumare

Devi smettere di fumare se soffri di cisti renali. È noto che il fumo, i fumi dei detergenti e dei prodotti chimici domestici e l’uso eccessivo di medicinali possono creare tossine extra nel corpo. Ciò significa che i tuoi reni hanno un lavoro extra. Tassare i reni può mettere sotto stress quell’organo e la cisti aumenterà di dimensioni. Se vuoi avere una salute migliore, devi evitare questi elementi che possono peggiorare la tua cisti renale.

Il sale di magnesio tratta le cisti renali 

Ci sono alcuni studi in cui viene dimostrato che gli impacchi di sale di magnesio possono aiutare a curare il dolore ai reni. Dovresti immergere un panno nella soluzione di sale Epsom calda concentrata e poi mettere questo panno sui reni. Dovresti tenerlo caldo per almeno un’ora o due appoggiandoci sopra una borsa dell’acqua calda.

Mangia meno carne

Ci sono alcuni studi in cui viene dimostrato che i calcoli renali si verificano più comunemente nelle persone che consumano molta carne. Questo è un motivo per cui dovresti evitarlo il più possibile.

Probiotici

I probiotici sono batteri sani che possono aiutare a migliorare la salute dell’intestino. Può aiutare i reni a trattare i materiali di scarto, oltre a ridurre la probabilità di sviluppare calcoli renali.

Idratazione

Devi bere abbastanza acqua perché può aiutarti a trattare le cisti renali. Quando bevi acqua, ottieni molti benefici per la salute e aiutare con le tue cisti renali è uno di questi. L’acqua può aiutare i tuoi reni a svolgere correttamente il loro lavoro. Si consiglia di bere 4 litri di acqua al giorno. Questa quantità di acqua porterà a circa 1,5 litri di urina che può aiutare a eliminare le tossine dal corpo.

Se non vuoi consumare solo acqua, puoi bere anche succo naturale. Si consiglia di bere succo di mirtillo rosso. Ci sono alcuni studi in cui viene dimostrato che questo succo può aiutare con un’ampia varietà di problemi renali e urinari.

Tisane

Ci sono alcuni studi in cui viene dimostrato che le tisane possono aiutare con il trattamento delle cisti renali. Inoltre, fanno bene alla salute generale del corpo. Dovresti bere marshmallow, prezzemolo o camomilla, perché possono aiutare nel trattamento delle cisti renali. Dovresti sorseggiarli durante il giorno per un equivalente di due tazze in totale.

Piantaggine

Questa è un’erba curativa che può aiutarti a sbarazzarti dei disturbi renali. Ha proprietà antiinfiammatorie e antibatteriche che possono aiutare a prevenire le infezioni ai reni, alleviare il dolore, il prurito e la sensazione di bruciore. Inoltre, ha lievi proprietà diuretiche e lassative che possono curare problemi ai reni e alla vescica urinaria. Devi parlare con il tuo medico qual è il modo migliore per usare la piantaggine come rimedio casalingo per le cisti renali.

Agrumi

Ci sono alcuni studi in cui si è scoperto che un componente in un pompelmo e altri agrumi può bloccare con successo lo sviluppo di cisti renali. Il componente, noto come naringenina, potrebbe essere utilizzato per sviluppare nuovi farmaci per il trattamento della malattia del rene policistico. Questo è un motivo per cui dovresti aggiungere gli agrumi nella tua dieta. Puoi bere succhi di agrumi e mangiarli freschi. Questi frutti sono ricchi di vitamina C che può aiutare ad aumentare i livelli di acidità nei reni e può distruggere i batteri.

Puoi consumare uno o due arance o pompelmi, così come altri agrumi per ottenere i risultati desiderati. Inoltre, puoi aggiungere altri cibi ricchi di questa vitamina, come kiwi, broccoli, patate, pomodori, peperoni, fragole e germogli.

Sale Epsom

Puoi aggiungere una o due tazze di sale Epsom a un bagno caldo e immergerti per venti minuti. Dovresti fare questo trattamento naturale più volte alla settimana.

Evita l’alcol

È noto che l’alcol può aumentare i sintomi della cisti renale, quindi dovresti smettere di consumarlo. Si sconsiglia di bere alcolici. Invece, dovresti bere acqua e succhi naturali che miglioreranno la tua salute.

Pomodori

Ci sono alcuni studi in cui viene dimostrato che i pomodori sono molto efficaci nel trattamento delle infezioni renali. Hanno proprietà sorprendenti che possono darti sollievo dal dolore e rimuoveranno i calcoli o eventuali infezioni ai reni. È stato dimostrato che possono pulire ogni calcolo renale in modo abbastanza efficace, quindi non dovresti esitare a usarli come succo di frutta o intonaco per risolvere il problema.

Dovresti estrarre il succo da uno o due pomodori usando il frullatore. Dovresti bere questo succo da solo prima di consumare qualsiasi cibo. Quindi, dovresti bere immediatamente un bicchiere d’acqua per eliminare l’infezione che potrebbe essere la causa della tua cisti renale.

Uva ursi

Questo è un rimedio casalingo che viene usato per trattare problemi urinari e può aiutare nel trattamento delle infezioni della vescica e dei reni. Agisce come agente diuretico che può aiutare a uccidere i batteri che si trovano nell’intestino. Dovresti parlare con il tuo medico quale è il modo migliore per usarlo e se è adatto per la tua cisti renale.

Monitora il consumo di proteine

Dovresti mantenere un sano equilibrio di proteine ​​nella tua dieta quotidiana. Se stai consumando troppe proteine ​​nella tua dieta, allora i tuoi reni possono fare un lavoro extra e troppo poco porta alla malnutrizione. Devi includere da una a una tazza e mezza di proteine ​​nella tua dieta. Devi consumare proteine ​​magre perché possono aiutarti a evitare i grassi in eccesso.

Fibra

Ci sono molti medici e nutrizionisti che consigliano diete ricche di frutta e verdura fresca. È noto che questi alimenti hanno un buon contenuto di fibre e ti forniranno le vitamine e i minerali necessari. I medici raccomandano circa 4-5 tazze di frutta e verdura. Ricorda che il succo non conta ai fini della tua quota perché manca di fibre. Inoltre, le verdure a foglia, come la lattuga, contano la metà per la quota di 5 tazze.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write