Come trattare i capillari rotti attraverso rimedi casalinghi e trattamenti naturali

I capillari rotti sono una condizione nota anche come teleangectasie o vene varicose . Non dovresti preoccuparti se noti dei capillari rotti sul tuo viso o sul tuo corpo perché non sono rischiosi per la tua salute . Le persone pensano che quando hanno i capillari rotti , il loro viso o il loro corpo sono altamente antiestetici. È difficile nasconderli sul viso quando usi cipria o fondotinta. Ciò che è importante per la tua salute è evitare che questa condizione si verifichi sul viso o sulle braccia e sulle gambe. Dovresti prevenirli . Ci sono molti fattori che aumentano il rischio di rottura dei capillaricome l’acne, l’esposizione prolungata al sole, l’igiene aggressiva, gli ormoni, l’alcool, l’età, ecc . Inoltre, dovresti evitare l’alcol perché questa è una delle maggiori cause di capillari rotti. Dovresti usare prodotti adatti alla tua pelle, che agiscono anche come trattamento dei capillari rotti. Non dovresti cercare di coprire i tuoi capillari rotti tutto il tempo. Quello che dovresti fare è provare con alcuni rimedi casalinghi e cure naturali che miglioreranno la tua condizione. Ci sono molte cure naturali e rimedi casalinghi che sono facili da fare o sono economici per l’acquisto. Ci sono molti fattori che stanno causando la rottura dei capillari, e ci sono anche molti efficaci rimedi casalinghi per i capillari rotti.

Contenuti

  • 1 5 Trattamento rimedi casalingo per capillari rotti
    • 1.1 Aloe vera
    • 1.2 Vitamina C e lisina
    • 1.3 Olio di vinaccioli
    • 1.4 Estratto di semi di ippocastano
    • 1.5 olio di vitamina E naturale
      • 1.5.1 Riferimenti:

5 Trattamento rimedio casalingo per capillari rotti

Aloe Vera

Questo è uno dei migliori rimedi casalinghi che puoi usare se hai la pelle danneggiata . L’aloe vera è anche conosciuta come un’erba che ha proprietà antiforfora [1]. È usato in molti trattamenti per la cura dei capelli perché questa erba ha effetti sorprendenti sui tuoi capelli. Questa erba si trova in molti prodotti per l’ igiene e cosmetici . Ma ci sono anche altri rimedi casalinghi da questa erba che puoi preparare facilmente a casa tua.

  • Per le scottature : Avrai bisogno di alcune foglie di Aloe Vera . Dovresti rompere quelle foglie. Quindi, dovresti applicare questo gel freddo sulle aree interessate. [1]
  • Per l’acne : Dovrai preparare una miscela di due o tre gocce di succo di limone con un cucchiaio di gel di Aloe Vera . Dopo aver terminato la miscela, dovresti massaggiare la pelle con questo mix. Quindi, dovresti lasciare che questo rimedio casalingo per i capillari rotti rimanga sulla tua pelle tutta la notte perché in questo modo si asciugherà.
  • Per anti-invecchiamento : dovrai preparare una miscela di un cucchiaino di farina d’avena istantanea , mezzo cucchiaino di olio d’oliva e un cucchiaino di gel di Aloe Vera . Dopo aver mescolato bene questi ingredienti, dovresti applicare questa miscela sul viso. Quindi, dovresti lasciare che questa miscela rimanga sul tuo viso per 30 minuti. Trascorso questo periodo, dovresti lavarti il ​​​​viso con acqua fredda.
  • Per l’idratazione : in questo caso, dovresti usare la foglia di Aloe Vera come rimedio casalingo per i capillari rotti in forma naturale.

Vitamina C e Lisina

Le persone che hanno problemi con le vene dei ragni o anche conosciute come capillari rotti , dovrebbero usare questo rimedio casalingo perché li aiuterà molto nel trattamento dei capillari rotti. In molti prodotti per la pelle troverai la vitamina C come parte di essi. Quando usi la vitamina C come rimedio naturale, non solo ti aiuti a sbarazzarti dei capillari rotti, ma rendi anche la tua pelle sana [2,3]. Avrai una pelle più luminosa e sana che è anche protetta dai problemi che compaiono quando invecchi. Quando sei esposto al sole, puoi vedere macchie marroni o rosse sul tuo viso. La vitamina C è moltoefficace rimedio casalingo per i capillari rotti perché ti aiuta a sbarazzarti di questi punti. Inoltre, protegge da altri problemi che possono comparire quando sei troppo a lungo al sole. Quando hai i capillari rotti, hai irritazione e infiammazione che possono essere curate usando la vitamina C come rimedio naturale. Questa vitamina è anche molto utile perché stimola il processo di guarigione dei capillari rotti. Inoltre, questa vitamina ti aiuta a sbarazzarti delle macchie rosse. La vitamina C li sta facendo sbiadire, cosa di cui hai più bisogno quando soffri di capillari rotti. Inoltre, esiste un altro rimedio naturale efficace per il trattamento dei capillari rotti noto come lisina . Questo amminoacido essenzialeti aiuterà a sbarazzarti dei problemi con la tua pelle. L-lisina è un trattamento naturale molto efficace per molti problemi della pelle come congelamento, acne, arrossamento e brufoli . È facile essere acquistati. Puoi trovarlo nelle farmacie locali. Nella maggior parte dei casi, questo rimedio casalingo per i capillari rotti ha la forma di pillole. Dovresti aggiungerli alla tua dieta se hai problemi con i capillari rotti. Quando usi una combinazione di questi due rimedi naturali, la tua pelle è sana e lucente. Ma prima di iniziare il trattamento dei capillari rotti, dovresti essere sicuro di non avere alcuna allergia a questi prodotti naturali.

Olio di semi d’uva

Questo è un rimedio casalingo per i capillari rotti molto efficace perché idrata la pelle. Inoltre, questo è un rimedio casalingo molto efficace per l’acne perché ha proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. L’olio di semi d’uva rassoda anche la pelle perché può chiudere i pori grazie alle proprietà astringenti . Anche le persone che hanno le occhiaie intorno agli occhi dovrebbero usare questo rimedio naturale perché li aiuterà a liberarsi di questo disturbo. Idrata la pelle e inoltre non chiude i pori. Inoltre, questo è un trattamento molto utile per l’antietà perché quando l’olio di semi d’uva viene applicato sulla pelle, dona alla pelle la stessa elasticità di prima. Questo olio è molto efficacetrattamento dei capillari rotti . È uno dei migliori rimedi casalinghi per i capillari rotti, che puoi utilizzare per risolvere il problema dei capillari rotti. È anche un prodotto molto economico, il che significa che ogni individuo che soffre di capillari rotti potrà acquistarlo e usarlo. Metti una certa quantità di questo olio nelle tue mani. Quindi, dovresti strofinare delicatamente il viso con le mani. All’inizio del tuo messaggio, dovresti aggiungere una piccola quantità di olio di semi d’uva . Ma con il passare del tempo, dovresti aggiungere più olio di semi d’uva perché il tuo viso ti mostrerà quanto ne ha bisogno. Inoltre, puoi applicare l’olio di semi d’uva sotto gli occhi. Avrai bisogno di un batuffolo di cotone. Tamponare questo rimedio casalingo sotto gli occhi con questo cotone. Puoi anche farne un altrotrattamento casa rimedio capillari rotti . Dovrai mescolare l’olio di semi d’uva con il burro montato e applicare questo rimedio sul tuo corpo. È molto efficace come trattamento naturale per il vento e il freddo invernali. Ci sono molti casi in cui le persone che soffrono di questo disturbo hanno affermato che l’estratto di semi d’uva ha aiutato il trattamento dei capillari rotti. [4,5]

Estratto di semi di ippocastano

Questo estratto è noto anche come Buckeye e Conkers . Ci sono molti studi che hanno dimostrato che questo è uno dei migliori rimedi casalinghi per il trattamento dei capillari rotti . Inoltre, è un rimedio casalingo molto efficace per il trattamento delle vene varicose. Aescin che è un componente dell’estratto di semi di ippocastano, è una delle migliori cure naturali per entrambi i disturbi menzionati in precedenza [6]. Quando usi questo rimedio casalingo, stai impedendo un ulteriore sviluppo. Inoltre, ti protegge dal rossore che appare quando soffri di capillari rotti. Ci sono molti modi in cui puoi usare questo rimedio casalingo come trattamento per i capillari rotti. Dovresti mescolare questo rimedio casalingo per capillari rotti con olio di semi d’uva. Il loro rapporto dovrebbe essere 1:1. Quindi, dovresti massaggiare la pellecon questa miscela. Se vuoi lasciare che questo rimedio casalingo per i capillari rotti rimanga tutta la notte sulla tua pelle, allora non dovresti preoccuparti. Puoi lasciarlo tranquillamente. Dovresti lavarti la faccia o il corpo al mattino. Dovresti usare acqua calda o un asciugamano di cotone asciutto. Inoltre, puoi applicare il rimedio casalingo che stai usando per mantenere il viso pulito durante il giorno. Se non hai l’olio di semi d’uva in questo momento (quando stai preparando la tua miscela), puoi sostituirlo con olio di arnica , olio extra vergine di oliva , kiwi , olio di rosa canina , consolida maggiore o calendula .. Forse stanno avendo più o meno gli stessi effetti dell’olio di semi d’uva, ma anche tutti gli oli menzionati sono molto utili per il trattamento casalingo dei capillari rotti.

Olio naturale di vitamina E

Quando soffri di capillari rotti, dovresti applicare l’olio di vitamina E naturale per via topica sulla pelle . Ti aiuterà nel processo di guarigione di questo disturbo. Inoltre, se non si desidera applicare localmente questo rimedio casalingo capillare rotto , è necessario consumarlo come integratore . Dovresti essere sicuro che la vitamina E che stai assumendo sia naturale. Puoi consultare il tuo naturopata in merito a quale sarà il rimedio casalingo giusto per la tua condizione. Questo è un altro eccellente rimedio casalingo capillare rotto.

Riferimenti:

[1] Hashemi SA, Madani SA, Abediankenari S. La rassegna sulle proprietà dell’aloe vera nella guarigione delle ferite cutanee. Ricerca BioMed Internazionale. 2015;2015:714216.

[2] Pullar JM, Carr AC, Vissers MCM. I ruoli della vitamina C nella salute della pelle. Nutrienti. 2017;9(8):866.

[3] Bollettino di notizie mediche. La vitamina C può aiutare con le condizioni della pelle capillare. 2018. Estratto da www.medicalnewsbulletin.com/vitamin-c-help-capillary-skin-conditions/

[4] Garavaglia J, Markoski MM, Oliveira A, Marcadenti A. Composti di olio di semi d’uva: azioni biologiche e chimiche per la salute. Nutrizione e approfondimenti metabolici. 2016;9:59-64.

[5] Lin TK, Zhong L, Santiago JL. Effetti antinfiammatori e di riparazione della barriera cutanea dell’applicazione topica di alcuni oli vegetali. Rivista internazionale di scienze molecolari. 2018;19(1):70.

[6] Suter A, Bommer S, Rechner J. Trattamento di pazienti con insufficienza venosa con estratto di semi di ippocastano fresco: una revisione di 5 studi clinici. Progressi in terapia. 2006;23(1):179-90.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write