I migliori 21 rimedi casalinghi per la cinetosi

La cinetosi può causare sintomi che possono variare da lieve nausea a vertigini, sudorazione e vomito. Qualsiasi tipo di viaggio (nave, treno, aereo o automobile) può provocarlo, a volte all’improvviso. Ci sono alcune cose che puoi fare che ti possono aiutare immediatamente, come guardare l’orizzonte. Ma ci sono anche alcune soluzioni a lungo termine, come l’assunzione di alcune vitamine. Alcuni dei rimedi casalinghi possono interagire con la condizione sottostante o con i farmaci che stai già assumendo. La cinetosi può causare diversi sintomi, come vomito, acuta consapevolezza dello stomaco, eruttazione, sudorazione, salivazione, nausea, mal di testa, vertigini e in casi estremi può esserci iperventilazione.

Non è del tutto chiaro perché alcune persone soffrano di nausea mattutina mentre altre no. I medici ritengono che sia causato da incongruenze nei sistemi sensoriali del corpo. È molto importante non essere imbarazzati dalla cinetosi e chiedere aiuto, perché è una cosa normale e molte persone possono sperimentarla. È molto più comune di quanto pensi.

Può succedere a tutte le persone di tutte le età e di entrambi i sessi. Puoi ottenere farmaci per controllare i sintomi della cinetosi , ma puoi provare con i rimedi casalinghi. Devi parlare con il tuo medico se soffri di cinetosi prima di utilizzare alcuni dei rimedi casalinghi sotto menzionati, quindi in questo modo puoi evitare alcuni effetti collaterali. Ecco alcuni rimedi casalinghi per la cinetosi:

Prendi un po ‘d’aria in caso di cinetosi

Dovresti rompere una finestra o andare all’aperto se la cinetosi ti sta sopraffacendo. Se il tempo o la tua modalità di viaggio non ti consentono di uscire, dovresti ruotare le prese d’aria verso o puoi usare un ventilatore per soffiare l’aria sul viso. Il fumo di sigaretta può peggiorare la tua malattia.

Prendere il controllo

Se sei un passeggero, dovresti prendere il volante del veicolo. I medici ritengono che la cinetosi sia causata quando il movimento che i tuoi occhi vedono è diverso dal movimento che il tuo orecchio interno percepisce. Se guidi un’auto, i tuoi sensi potrebbero connettersi meglio.

Bevi dell’acqua o una bevanda gassata

Si nota che sorsi di acqua fredda o una bevanda gassata, come ginger ale o seltzer, possono frenare la nausea. Non dovresti bere bevande contenenti caffeina, come il caffè e alcune bibite, perché contribuiscono alla disidratazione e possono peggiorare la nausea. Altre buone scelte includono succo di mela e latte.

Zenzero

Ci sono alcuni studi in cui si nota che mangiare o bere zenzero può aiutare a prevenire la cinetosi. È un efficace rimedio casalingo per la cinetosi dovuta alle sostanze antiossidanti chiamate gingeroli.

Sgranocchia i cracker

Dovresti mangiare uno spuntino leggero, come i cracker salati, perché possono alleviare la nausea. Gli alimenti acidi, grassi o pesanti possono peggiorare la tua malattia, perché sono lenti da digerire. Dovresti pianificare in anticipo se la strada si ferma durante i tuoi viaggi offre principalmente opzioni di fast food. Altre buone opzioni di snack includono banane, mele, cereali, pane e altri cereali.

Dormire

Dovresti provare a dormire se soffri di cinetosi. Anche se hai problemi a dormire, sdraiarti può impedire alle istamine di raggiungere il cervello e diminuire la nausea. Inoltre, quando chiudi gli occhi, il tuo cervello riceverà meno segnali misti che possono portare al mal di mare.

Metti giù lo schermo

Si è notato che le persone che soffrono di cinetosi possono avere problemi a leggere libri o testi su dispositivi diversi. Questo sta tornando alla disconnessione sensoriale tra l’orecchio interno e gli occhi. Si nota che se ti concentri su qualcosa da vicino, potresti peggiorare i tuoi sintomi. Dovresti passare alla musica, agli audiolibri o persino a fare un sonnellino per passare il tempo.

Menta piperita

Questo rimedio casalingo può aiutare con i sintomi della nausea nelle persone che soffrono di cinetosi. Si è notato che questo rimedio casalingo può interagire con i farmaci, quindi devi parlare con il tuo medico prima di usarlo come rimedio casalingo per la cinetosi.

Agopuntura

Si nota che il punto di digitopressione lungo il polso, chiamato P6 (nei – kuan) può darti un rapido sollievo. Dovresti posizionare l’indice, il medio e l’anulare della mano destra all’interno del polso sinistro, iniziando sotto la piega. Il punto P6 è sotto il dito indice, tra i tendini del polso. È necessario applicare una pressione decisa su uno o entrambi i polsi per 4-5 secondi.

Evita movimenti della testa improvvisi o rapidi

È necessario evitare movimenti della testa improvvisi o rapidi, specialmente quelli che comportano torsioni o giramenti. Se puoi sdraiarti con gli occhi chiusi o appoggiare la testa sullo schienale del sedile.

Marrubio nero

Il marrubio nero viene utilizzato nelle persone che soffrono di cinetosi, ma non ci sono studi scientifici in grado di approvarlo. Si è notato che questo rimedio casalingo può interagire con i farmaci per il morbo di Parkinson, quindi le persone che soffrono di morbo di Parkinson e schizofrenia dovrebbero stare attenti.

Aromaterapia

Ci sono alcuni profumi, come gli oli essenziali di lavanda e zenzero che possono essere utili contro la cinetosi. Negli ospedali, l’olio essenziale di menta piperita è stato utilizzato per ridurre la nausea nei pazienti. Esistono molti modi diversi in cui è possibile utilizzare gli oli essenziali, ma la loro diffusione ha il minor rischio di interazioni. Puoi acquistare un diffusore portatile per il tuo viaggio e devi usare solo un paio di gocce di olio per sessione. Il tempo massimo consigliato per la diffusione è di un’ora. Dovresti annusare da una bottiglia di olio essenziale o usare una collana di olio essenziale perché sarebbe più conveniente in un veicolo in movimento.

Vitamina B1 o vitamina B6

Ci sono alcuni studi in cui si nota che la vitamina B1 e la vitamina B6 possono aiutare con la cinetosi, ma devi parlare con il tuo medico se stai andando in viaggio, così saprai quante di queste vitamine dovresti consumare.

Distraiti con musica o conversazioni

Dovresti accendere la radio o avviare una conversazione per distogliere la mente da come ti senti. Dovresti distrarti, così in questo modo ti sentirai meglio. Ci sono alcuni studi in cui si nota che ascoltare musica può aiutare con la nausea e altri sintomi fisiologici associati alla cinetosi.

Affronta la direzione in cui stai andando

Se la guida non è un’opzione, dovresti rivolgerti nella direzione in cui stai viaggiando. Inoltre, può aiutare la disconnessione tra il tuo senso visivo e l’orecchio interno. Se viaggi su un traghetto, dovresti provare a muoverti dalla poppa (la parte posteriore) alla prua (la parte anteriore) della barca. Alcune persone hanno detto che sedersi sul sedile anteriore può ridurre i sintomi. Se sei in macchina, dovresti scambiare i sedili posteriori con qualcuno che si trova davanti.

Cambia posizione

Alcune persone hanno notato che sdraiarsi può migliorare la cinetosi. Per altre persone, alzarsi in piedi può essere una posizione migliore. Le tue opzioni dipenderanno dal tipo di viaggio, quindi dovresti sperimentare per vedere cosa funziona meglio per te. Se sei in macchina, appoggia la testa contro il poggiatesta perché questo può aiutarti a ridurre i tuoi movimenti.

Respirazione

Dovresti fare respiri profondi se soffri di cinetosi. Inoltre, aiuta con il mal di stomaco e può ridurre le vertigini. Dovresti respirare lentamente e profondamente perché ti darà sollievo durante un breve viaggio e ti aiuterà a rilassarti nel complesso.

Tè buono per la cinetosi

Il tè può essere un buon rimedio casalingo se soffri di cinetosi. Il tè può lenire lo stomaco. Le tisane alla menta e alla camomilla sono molto efficaci per questo, quindi puoi acquistarle. Inoltre, il allo zenzero può aiutarti a curare la cinetosi.

Formazione sul biofeedback

L’allenamento con il biofeedback può aiutarti a rilassarti. Puoi anche imparare a controllare le risposte del tuo corpo per diminuire il vomito e la nausea. Quando combini il biofeedback con il rilassamento muscolare graduale, allora può aiutarti a controllare la nausea in modo più efficace.

Non mangiare troppo prima di partire

Se mangi troppo prima del viaggio, hai maggiori possibilità di peggiorare i sintomi della cinetosi. Questo è un motivo per cui dovresti mangiare piccoli pasti ed evitare pasti grassi, piccanti o grassi.

Tieni gli occhi all’orizzonte

Dovresti concentrarti su un oggetto fermo in lontananza perché può aiutare con lo stimolo visivo. Inoltre, potrebbe essere necessario spostare le posizioni nel veicolo in cui si viaggia.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write