Iperidrosi: sintomi e cause

L’iperidrosi è una condizione molto comune in cui un individuo suda eccessivamente. Questa sudorazione può interessare tutto il tuo corpo o può interessare solo alcune aree del tuo corpo. Le aree colpite più comuni sono:

  • Inguine
  • Viso e petto
  • Le piante dei tuoi piedi
  • Palmi della tua mano
  • Ascelle

Entrambi i lati del corpo sono solitamente colpiti allo stesso modo, ad esempio entrambe le mani o entrambi i piedi sono colpiti. La sudorazione eccessiva di solito non è un problema serio per la salute, ma può essere una condizione molto angosciante e imbarazzante. Inoltre può avere un impatto negativo sulla qualità della tua vita e questo può portare a sentimenti di ansia e depressione.

Cause di iperidrosi

Questa condizione può essere suddivisa in 2 tipi che dipendono dall’identificazione di una causa evidente. Ci sono conosciuti come iperidrosi primaria e secondaria.

  1. Iperidrosi primaria: l’iperidrosi in cui non esiste una causa evidente è nota come iperidrosi primaria. Sebbene non sia chiaro il motivo per cui si sviluppa questo tipo di iperidrosi, si pensa che sia il risultato di un problema con una parte del nostro sistema nervoso che è chiamato sistema nervoso simpatico ed è anche possibile che i tuoi geni possano svolgere un ruolo in esso.
  • Il sistema nervoso simpatico: Questa parte del nostro sistema nervoso controlla la maggior parte delle funzioni del nostro corpo che non richiedono pensieri coscienti come il movimento dell’urina fuori dai reni e nella vescica e il movimento del cibo attraverso il tuo corpo. Questa parte del sistema nervoso agisce anche come un termostato. Se rileva che stai diventando troppo caldo, invierà un segnale dal cervello alle ghiandole sudoripare (ci sono milioni di ghiandole sudoripare) nel corpo per produrre il sudore. Questo sudore si raffredderà sulla pelle e può ridurre la temperatura del tuo corpo. Le ghiandole eccrine, che sono un tipo specifico di ghiandole sudoripare, sembrano essere coinvolte nell’iperidrosi. Ci sono più ghiandole eccentriche su viso, piedi, mani e braccia che ci stanno spiegando perché queste aree sono più comunemente colpite dall’iperidrosi. Inoltre è però che nel caso dell’iperidrosi primaria,
  • Geni: ci sono alcuni casi in cui l’iperidrosi primaria può apparire nelle famiglie, il che significa che c’è una mutazione genetica che è la causa della primaria. Una mutazione genetica è dove le istruzioni nelle nostre cellule vengono confuse, il che può interrompere il normale funzionamento del nostro corpo. Esistono alcune mutazioni genetiche che possono essere trasmesse dai genitori ai figli.
  1. Iperidrosi secondaria: l’iperidrosi secondaria è quando è possibile identificare la causa dell’iperidrosi. Il secondario spesso inizia all’improvviso rispetto all’iperidrosi primaria e tende a colpire tutto il tuo corpo. Questo tipo di iperidrosi può avere molti trigger diversi come:
  • Disturbi delle cellule del sangue o del midollo osseo, come il linfoma di Hodgkin (un cancro dei globuli bianchi)
  • morbo di Parkinson
  • Alcune infezioni, come l’HIV e la tubercolosi
  • Essere ubriachi o “drogati” o ritirarsi dall’alcool o dalle droghe se ne sei diventato dipendente
  • Alcuni farmaci, inclusi alcuni betanecolo, pilocarpina, propanololo e antidepressivi
  • Obesità
  • Una ghiandola tiroidea iperattiva (ipertiroidismo)
  • Basso livello di zucchero nel sangue (ipoglicemia)
  • Ansia
  • La menopausa – quando il periodo mensile della donna si ferma
  • Gravidanza

Complicazioni

Questa condizione di solito non rappresenta una seria minaccia per la salute, ma in alcuni casi può portare a problemi emotivi e fisici.

  • Infezioni fungine: questa condizione può aumentare il rischio di infezioni fungine che compaiono sui piedi come il piede d’atleta e le infezioni fungine delle unghie.
  • Condizioni della pelle: il sudore eccessivo può renderti più vulnerabile ad alcune condizioni della pelle come:
  • Bolle
  • Verruche
  • Impatto emotivo: le persone che convivono con l’iperidrosi possono avere un impatto emotivo. Ci sono molte persone che si sentono infelici e in alcuni casi possono essere depresse. I segni che potresti essere depresso includono:
  • Avere poco interesse o piacere per le cose durante il mese scorso
  • Sentirsi giù, depresso o senza speranza durante l’ultimo mese

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write