Vampate di calore – Sintomi e cause

Donna matura che sperimenta vampate di calore dalla menopausa

Le vampate di calore sono improvvise sensazioni di calore. Una vampata di calore è la sensazione di avere un calore intenso che non è causato da una fonte esterna. Di solito sono più intensi su petto, collo e viso. La pelle può arrossarsi, come se le persone arrossissero. Le vampate di calore possono anche causare sudorazione e se perdi troppo calore corporeo, puoi sentirti freddo in seguito. Ci sono alcune condizioni mediche che possono portare a vampate di calore, ma sono più comuni causate dalla menopausa (questo è il momento in cui i periodi mestruali diventano irregolari e alla fine si fermano).

I sintomi più comuni della transizione menopausale sono le vampate di calore. La frequenza con cui possono accadere varia tra le donne e possono variare da poche settimane a diverse ore. Esistono molti trattamenti diversi che possono essere utilizzati per le vampate di calore. Le vampate di calore possono comparire all’improvviso, ma ci sono anche donne che possono sentirle arrivare nell’arco di pochi minuti. Molte donne hanno anche brividi o sentono freddo quando la vampata di calore si attenua. Vampate di calore si diffondono su tutto il corpo e durano da trenta secondi a pochi minuti.

Possono essere accompagnati da arrossamento della pelle che è anche noto come vampate di calore ma può anche esserci un’eccessiva sudorazione. Si dice che circa il 70% delle donne sperimenterà vampate di calore ad un certo punto della transizione alla menopausa.

Sintomi di vampate di calore

Durante una vampata di calore, potresti avere:

  • Una sensazione di freddo quando la vampata di calore si attenua
  • Sudore, soprattutto sulla parte superiore del corpo
  • Sudorazione, soprattutto nella parte superiore del corpo
  • Battito cardiaco accelerato. Ciò significa che stai riscontrando un battito cardiaco più veloce del solito.
  • Aspetto arrossato con pelle arrossata e macchiata
  • Un’improvvisa sensazione di calore si diffuse nella parte superiore del corpo e nel viso
  • Formicolio alle dita
  • Avere una pelle che improvvisamente si sente calda

Può variare in intensità e frequenza. Quanto dureranno i sintomi, varia notevolmente. In media, i sintomi delle vampate di calore persistono per più di 7 anni. Ci sono donne che le avranno per più di dieci anni. Se le vampate di calore diventano fastidiose, dovresti consultare il tuo medico per parlare con lui del trattamento migliore per te. Ogni singola persona può sperimentare una vampata di calore. Quanto dureranno, dipende da cosa li innesca. Le vampate di calore in giovani donne, uomini o durante la gravidanza possono essere dovute a condizioni mediche che interferiscono con la capacità del corpo di regolare la temperatura.

Cause di vampate di calore

La causa della vampata di calore non è nota ma è correlata a diversi fattori. Queste cause includono cambiamenti nel termostato del tuo corpo (ipotalamo) e negli ormoni riproduttivi, che possono diventare più sensibili a lievi cambiamenti nella temperatura corporea. Inoltre, alcune persone pensano che i cambiamenti ormonali nel corpo causino vampate di calore. Questa reazione può essere innescata da diversi fattori e questi, potenziali trigger, sono:

  • Alcuni farmaci, tra cui raloxifene (Evista), tamoxifene e tramadolo
  • Lesioni spinali
  • Chemioterapia
  • Ipertiroidismo
  • Gravidanza, in particolare durante il primo e il secondo trimestre
  • Stress e ansia
  • Indossare indumenti stretti
  • Fumo
  • Essere in una stanza calda
  • Caffeina
  • Bevande calde
  • Alcol
  • Cibi piccanti

Ma ci sono molte possibili cause di vampate di calore e l’elenco menzionato non è completo. Se si verificano ripetute vampate di calore che non scompaiono, dovresti visitare il tuo medico il prima possibile.

Fattori di rischio

Non tutte le donne che stanno attraversando la menopausa avranno vampate di calore. Non è chiaro perché alcune donne li abbiano. Ecco alcuni fattori che possono aumentare il rischio di vampate di calore:

  • Etnia: ci sono molti casi in cui è dimostrato che le donne afro-americane segnalano vampate di calore in menopausa più delle donne europee. Ma la vampata di calore è meno comune nelle donne cinesi e giapponesi rispetto alle donne bianche europee.
  • Fumo: le donne che fumano hanno maggiori possibilità di avere vampate di calore.
  • Obesità: se hai un BMI (indice di massa corporea) elevato, hai maggiori probabilità di avere una vampata di calore.

Complicazioni

La sudorazione notturna (vampate di calore notturne) può svegliarti dal sonno e nel tempo può causare insonnia cronica . C’è qualche associazione con vampate di calore e aumento del rischio di perdita ossea e malattie cardiache.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write