Tè al crisantemo: 10 incredibili benefici per la salute

Il tè al crisantemo è stato consumato in Asia per centinaia di anni. Il tè al crisantemo è un tè gradevole e aromatico. È fatto dai fiori della pianta del crisantemo. È stato utilizzato nella medicina cinese per trattare una serie di condizioni, dall’emicrania all’ipertensione e all’infiammazione della gola. La popolarità del tè al crisantemo è cresciuta e questo tè viene valutato dai ricercatori per la sua attività antiossidante. È stato dimostrato che il fiore di crisantemo possiede un’impressionante composizione fitochimica che può potenzialmente migliorare la tua salute generale.

Il nome scientifico del crisantemo è Chrysanthemum Indicum. È una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Nella medicina tradizionale cinese, il tè al crisantemo è noto per le sue proprietà calmanti e rinfrescanti. È usato per ridurre la febbre e migliorare i problemi di raffreddore o respiratori. Inoltre, si dice che il tè al crisantemo abbia proprietà sedative, antiartrite, antiipertensive e antinfiammatorie.

È possibile avere un’allergia al crisantemo e questo può portare a reazioni cutanee, come prurito, gonfiore e arrossamento. Se riscontri alcuni degli effetti collaterali menzionati del tè al crisantemo, smetti di usarlo. Ecco alcuni benefici per la salute del tè al crisantemo:

Supporta la salute delle ossa

Ci sono alcuni studi condotti sull’estratto di tè di crisantemo sulle cellule osteoblastiche e sulle cellule osteoclastiche, responsabili della rottura e del rimodellamento delle ossa, e si è scoperto che ha effetti benefici. In uno studio di laboratorio, il tè al crisantemo è stato in grado di inibire le cellule che distruggono l’osso e migliorare le cellule che possono ricostruire l’osso. Questo ci dice che il tè al crisantemo ha un ruolo terapeutico positivo nei disturbi legati alle ossa.

Senza caffeina

Il tè al crisantemo è privo di caffeina. Ciò significa che quando lo bevi, non otterrai alcun effetto collaterale, come irritazione, nervosismo e tensione.

Migliora la salute del cuore

In uno studio condotto sui ratti si è concluso che il tè al crisantemo ha effetti cardioprotettivi sui vasi sanguigni ristretti e sull’ossigenazione del cervello. Inoltre, nella medicina tradizionale cinese, gli estratti di questa pianta sono stati utilizzati per migliorare l’ipertensione. Inoltre, l’inalazione del suo olio può aiutare a ridurre la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca.

Trattamento per l’acne

In alcuni studi si dice che il tè al crisantemo può essere usato come rimedio casalingo per l’acne e i brufoli.

antiossidante

Il tè al crisantemo ha un alto contenuto di antociani noti per i loro potenti antiossidanti. In uno studio condotto nel 2019 è stato affermato che i fiori di crisantemo hanno proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. In un altro studio sono stati studiati 17 tè di crisantemo commerciali estratti con acqua calda e si è scoperto che tutti gli estratti sopprimevano la produzione di specie di ossigeno nelle cellule di laboratorio. In questo studio è stato dimostrato che il fiore di crisantemo ha potenti proprietà antiossidanti e può essere utilizzato come tisana funzionale.

refrigerante naturale

Il tè al crisantemo è un refrigerante naturale e può aiutare ad abbassare la temperatura del corpo quando si soffre di febbre o addirittura di colpi di calore.

Favorisce il rilassamento

Nella medicina cinese, il tè al crisantemo è noto per le sue proprietà sedative. In uno studio condotto sui topi è stato detto che l’estratto di tè di crisantemo ha effetti anti-ansia e può facilitare il rilassamento. Ciò può essere dovuto agli effetti della pianta sui recettori GABA e serotonina.

Ricco di vitamina C

Il tè al crisantemo è ricco di vitamina C e può aiutare ad alleviare la pesantezza alla testa durante il freddo e può fornire sollievo nel disagio della sinusite.

Proprietà antivirali

Il tè al crisantemo ha proprietà antivirali che possono aiutarti a ottenere sollievo dalla congestione alla testa che può essere causata da un’infezione virale. La pesantezza alla testa può essere causata da una reazione patogena batterica. Il tè al crisantemo è di natura anti-spirochetale ed è davvero utile per alleviare la congestione della testa. Consumalo se hai mal di testa.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write