Tic: alcuni sintomi, cause e 6 tipi

I tic sono movimenti muscolari veloci e ripetitivi. Provocano improvvisi e difficoltà a controllare scossoni o suoni del corpo. Sono abbastanza comuni durante l’infanzia. In genere compaiono per la prima volta intorno ai cinque anni di età. In casi molto rari, possono iniziare nell’età adulta. Di solito, i tic non sono gravi e normalmente migliorano nel tempo. Ma i tic possono essere frustranti e possono interferire con le attività quotidiane. La sindrome di Tourette è un termine usato quando i tic durano da più di un anno.

Questa condizione è trattata separatamente. Nella maggior parte dei casi, le persone si fermano per avere i tic. I tic possono migliorare nel tempo o possono fermarsi completamente. In alcuni casi possono durare solo pochi minuti, ma nella maggior parte dei casi vanno e vengono per diversi anni. Se i tuoi tic sono lievi e non causano altri problemi, il trattamento potrebbe non essere necessario. Se i tuoi tic sono gravi, il medico ti aiuterà con un trattamento adeguato.

Puoi dare alcuni suggerimenti di auto-aiuto, come evitare lo stress o la stanchezza, in modo che possano aiutarti molto. Inoltre, sono medicinali per aiutare a ridurre i tic. Possono essere utilizzati insieme a terapie psicologiche o dopo aver provato queste terapie senza successo.

Sintomi di tic:

I disturbi da tic includono condizioni diverse, come il disturbo da tic transitorio, il disturbo da tic motorio cronico o vocale e la sindrome di Tourette. Il medico può diagnosticare il disturbo da tic come aspecifico se i sintomi non rientrano esattamente in una di queste categorie. Spesso i tic vengono confusi con il comportamento nervoso. I tic si intensificano durante i periodi di stress. I tic non si verificano durante il sonno. I tic si verificano ripetutamente. Ma di solito non hanno un ritmo. Le persone che hanno i tic possono stringere i pugni, aprire le narici, alzare le spalle o alzare incontrollabilmente le sopracciglia.

Questi sono conosciuti come tic fisici. In alcuni casi, i tic possono farti fare rumore (come un gemito o un grugnito), schioccare la lingua o schiarirti la gola. Di solito, i tic non sono gravi e non danneggiano il cervello. Se i tuoi tic sono lievi, non dovresti sempre consultare il medico. Inoltre, se i tic non ti causano problemi, puoi evitare di visitare il medico. In alcuni casi, possono scomparire con la stessa rapidità con cui appaiono. Se sei preoccupato per i tic tuoi o di tuo figlio, o vuoi un consiglio dal tuo medico, parla con lui o lei.

Se i tuoi tic si verificano molto regolarmente o diventano più frequenti o gravi, parla con il tuo medico. Se i tuoi tic ti causano problemi emotivi o sociali, come isolamento sociale, bullismo o imbarazzo, parla con il tuo medico il prima possibile. Se i tuoi tic sono accompagnati da autolesionismo, depressione o rabbia, parla con un medico.

Cause:

Non è noto quale sia la causa del tic. Si pensa che i tic si stiano verificando a causa di cambiamenti nelle parti del cervello che controllano il movimento. I tic possono funzionare in famiglia. È probabile che in molti casi siano una causa genetica. Inoltre, si verificano spesso insieme ad altre condizioni, come

  • DOC (disturbo ossessivo-compulsivo)
  • ADHD (disturbo da deficit di attenzione e iperattività)

In alcune persone, i tic possono essere scatenati dall’assunzione di droghe illegali, come le anfetamine e la cocaina. Occasionalmente, sono causati da condizioni di salute più gravi, come la malattia di Huntington o la paralisi cerebrale.

Tipi:

Ci sono diversi tipi di tic. Alcuni tic influenzano i movimenti del corpo (detti anche tic motori). Altri producono un suono (tic fonici o vocali). Alcuni esempi di tic includono:

  • Rielaborare un suono o un’espressione (in un numero limitato di casi, potrebbe trattarsi di qualcosa di osceno o offensivo)
  • Tossire, grugnire o annusare
  • Toccare altre persone o cose
  • Cliccando le dita
  • Masturbandosi o sbattendo la testa
  • Sbattere le palpebre, arricciare il naso o fare una smorfia

I tic possono verificarsi in modo casuale. Possono essere associati a qualcosa, come felicità, stress, eccitazione, stanchezza e ansia. I tic possono peggiorare se se ne parla o se ne parla. I tic spesso iniziano con una sensazione sgradevole che si accumula nel corpo fino a quando non viene alleviata dal tic (è noto come uno stimolo). Ma a volte possono essere in parte soppressi.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write