Trattamenti naturali e rimedi casalinghi per ragade anale

Cure naturali e rimedi casalinghi per la ragade anale

Consolida maggiore

Questo farmaco fa il suo lavoro migliorando il processo di guarigione oltre a alleviare il dolore [1]. Inoltre è composto da sostanze nutritive che sono importanti per promuovere una rapida crescita nelle cellule del corpo. In questo modo rende rapida la guarigione delle fessure e allevia il dolore associato alla condizione. Dovresti semplicemente preparare un unguento di questo medicinale e poi ricoprirlo il dito. Inserisci questo nel tuo retto. Questo è seguito da un massaggio della pomata nei tessuti. Questo dovrebbe essere fatto dopo ogni movimento intestinale per un risultato efficace.

Olio d’oliva

Questo farmaco agisce in due modi distintivi per aiutare a trattare questa condizione, il primo è che è un grasso sano che ha la capacità di lubrificare i sistemi nell’intestino [2]. Al di sopra di questo fa sì che le feci rimangano umide, e questo è molto importante per migliorare il suo passaggio attraverso l’intestino. In secondo luogo è che si tratta di un grasso sano che ha proprietà antinfiammatorie. Questo lo rende un farmaco appropriato per aiutare a ridurre il dolore che è iniziato dalla ragade anale.

Aloe Vera

Essendo in grado di offrire protezione contro le infezioni oltre a curare le infiammazioni, l’Aloe Vera è uno dei migliori farmaci per il trattamento delle ragadi [3]. Questo può essere utilizzato in due modi e il primo prevede l’assunzione di integratori interni mentre l’altro prevede l’applicazione esterna. Funziona inumidendo i canali dell’ano che riduce l’esperienza dolorosa.

Fomentazioni calde e fredde

Questi due trattamenti sono efficaci nel trattare correttamente la ragade anale. Ciò che si dovrebbe fare per assicurare la guarigione e un trattamento adeguato è utilizzare un pezzo di panno molto morbido con acqua tiepida, immergere il panno nell’acqua tiepida o piuttosto calda e applicarlo nelle aree che sono state colpite per un buon periodo di tempo. Esegui questa pratica per circa tre volte, quindi seguila con lo stesso processo ma con acqua fredda. Ciò contribuirà ad accelerare il processo di guarigione.

vaselina

Questo agisce provocando un effetto lubrificante nella regione interessata. Questo perché queste ragadi sono normalmente dolorose e la situazione è sempre peggiorata quando un individuo ha feci dure. Questo può portare a sanguinamento e ulteriori infezioni. Quello che dovrebbe essere fatto è fare un’applicazione di vaselina nel retto ogni volta che esci per passare le feci. [4]

Sitz bagno

Questo è considerato molto facile e un rimedio efficace a questa condizione. Questo perché funziona molto bene nella riduzione del dolore e promuove una guarigione più rapida delle ragadi. Il modo in cui funziona comporta anche un piccolo sforzo e può essere fatto molto velocemente. Quello che dovresti fare è sederti in una vasca da bagno piena di acqua calda dopo un movimento intestinale. Questo dovrebbe durare per un periodo di venti minuti, dopodiché prendi un asciugamano asciutto e morbido e asciuga la regione. Questo ha l’effetto di ridurre il dolore nell’area interessata.

Olio di germe di grano

Agisce promuovendo una guarigione più rapida della condizione; è tra i rimedi più consigliati perché ha un’elevata efficacia nell’offrire guarigione. Quello che si consiglia di fare usando questo trattamento è di fare un’applicazione di olio di germe di grano sulle fessure, quindi lasciarlo riposare per un periodo di un’ora e trenta minuti. Trascorso questo periodo, puliscilo con un panno morbido e umido per rimuoverlo. Quando questo viene ripetuto costantemente due volte al giorno, è probabile che il risultato ti impressioni. [5]

Usando il cuscino

Questo serve per aiutarti a sederti; sedersi normalmente diventa problematico quando si ha questa condizione. Questo è ulteriormente peggiorato quando la superficie è dura. Si consiglia pertanto di utilizzare un cuscino per alleviare lo sforzo e il dolore mentre si è seduti per rendere la superficie in cui si è seduti molto più confortevole. Questo è importante perché un cuscino morbido riduce la pressione e questo a sua volta limita il dolore e il disagio che ne deriva.

Mantenere l’igiene

Mantenere la regione interessata pulita e asciutta è importante. Questo perché se la regione viene lasciata umida forma un ambiente adatto per l’infezione batterica [6]. Ciò prolungherà il processo di guarigione e peggiorerà la situazione. Quello che si dovrebbe fare è pulire la sezione con un fazzoletto morbido ogni volta che si esegue un movimento intestinale. È importante notare che l’uso di carta velina ruvida potrebbe aprire la ferita e questo potrebbe peggiorare la ragade anale.

Frutta

Ciò avviene perché hanno la capacità di garantire che l’intestino sia mantenuto liscio, questo può essere ottenuto iniziando a bere costantemente succhi di frutta in un intervallo di due ore. Mangiare molta frutta fresca è importante perché assicurerà che il tuo sistema digestivo sia soggetto a un carico minimo [7]. E questo minimizzerebbe la costipazione che darebbe inizio alla condizione.

Assunzione di fibre

Questa condizione emerge ogni volta che hai problemi di stitichezza nel tuo sistema digestivo. In questo caso si consiglia di spostare l’attenzione nel mangiare frutta ricca di fibre naturali per aiutare ad eliminare potenziali problemi di stitichezza. Questo può essere ottenuto da cereali integrali, verdure a foglia e così via. Le fibre sono importanti perché rendono le feci più morbide e assicurano anche un maggiore volume per il processo. In questo modo le feci molli che ne derivano esercitano una pressione limitata sulla ragade anale rendendo così ancora più facile la guarigione. [8]

Evita i cibi a base di farina raffinata

Riduci il cibo costipante, il cibo a base di farina raffinata non va bene se soffri di ragadi anali. Questo perché è noto che tali alimenti causano stitichezza. È quindi importante dire addio a cibi come torte, pane bianco e biscotti. Questo perché sono a basso contenuto di fibre e questo aggrava la stitichezza.

Fessure ad H

Questo prodotto naturale, sicuro e delicato di Healing Natural Oils offre un sollievo immediato e una guarigione non chimica. Contiene ingredienti antinfiammatori e antibatterici. Se usato come indicato, aiuterà a ridurre il gonfiore associato alle ragadi anali. Inoltre, la componente analgesica nella formula aiuta ad alleviare il dolore estremo che spesso accompagna le ragadi anali in modo da poter avere ancora una volta un movimento intestinale senza alcun disagio o paura del dolore. Clicca qui Fessure ad H ; acquista con la loro garanzia di rimborso di 90 giorni.

Acqua

L’acqua è importante perché rende le feci più morbide e facilita il processo di digestione. In cambio questo previene la stitichezza che ha la capacità di ridurre l’effetto del movimento intestinale sulle ragadi anali. Funziona anche rimuovendo le sostanze nocive e tossiche dal tuo corpo. Questo riduce al minimo il potenziale di infezioni, si consiglia di fare queste un’ora e mezza prima o dopo i pasti.

Esercizio regolare

Questo ha la capacità di migliorare il corretto movimento intestinale, è anche un bene perché assicura che ci sia un adeguato flusso di sangue in tutte le parti del corpo e questo rende ancora più facile promuovere una guarigione più rapida. Quello che dovrebbe essere fatto è mettere da parte del tempo per l’esercizio fisico almeno trenta minuti ogni giorno sarà un trattamento efficace per la ragade anale. [9]

Riduci la tensione

Questo ha l’effetto di evitare ulteriori strappi nell’ano. Di conseguenza è importante adottare una posizione più comoda durante il movimento intestinale perché aiuterà a prevenire ulteriori strappi. Quando la pratica è ben adottata, assicurerà che ci sia un’adeguata guarigione delle lacrime che si sono già formate, rendendo così facile limitare il dolore che provoca.

Resisti all’impulso di graffiare

Questa condizione in molte occasioni richiederà una sensazione acuta che ti farà sentire come se volessi grattarti in quest’area. La migliore pratica da adottare è quella di astenersi dal fare il graffio perché potrebbe aprire ulteriormente la fessura e questo aggrava la condizione della ragade anale.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write