Trattamenti naturali per il dolore ai capezzoli

Questo è un tipo di dolore che si verifica nel tessuto mammario intorno all’area del capezzolo. Il dolore ai capezzoli può essere associato ad altri segni e sintomi, come cambiamenti della pelle, prurito, nodulo o massa mammaria, secrezione dai capezzoli e dolore al seno. Se hai un’infezione della pelle del seno, potrebbe causare dolore ai capezzoli. Il trauma causato da indumenti intimi poco o aderenti o dall’attività sessuale può irritare la pelle del capezzolo, provocando indolenzimento o dolore. In alcuni casi, l’allattamento al seno può portare a capezzoli screpolati o irritati che possono essere doloranti. Il dolore ai capezzoli può essere causato dal ciclo mestruale o all’inizio della gravidanza. Possono esserci altre cause di dolore ai capezzoli, come infezioni batteriche, mastiti e ascessi mammari. Possono esserci sintomi al seno o al capezzolo, che possono verificarsi insieme al dolore al capezzolo, come il cambiamento delle dimensioni, forma o aspetto del seno; nodulo al seno; tenerezza del seno; sanguinamento dal capezzolo, ecc. Febbre e nausea con o senza vomito accompagnano in alcuni casi il dolore ai capezzoli. Ci sono alcuni casi in cui il dolore ai capezzoli in combinazione con altri sintomi (come una significativa diminuzione della produzione di urina; confusione o perdita di coscienza anche per un breve momento; mancanza di respiro; svenimento o cambiamento del livello di coscienza o letargia) può indicare una grave condizione. Devi parlare con il tuo medico se soffri di dolore ai capezzoli, prima di usare alcuni dei rimedi casalinghi sotto menzionati, in modo da evitare effetti collaterali. Ci sono alcuni casi in cui il dolore ai capezzoli in combinazione con altri sintomi (come una significativa diminuzione della produzione di urina; confusione o perdita di coscienza anche per un breve momento; mancanza di respiro; svenimento o cambiamento del livello di coscienza o letargia) può indicare una grave condizione. Devi parlare con il tuo medico se soffri di dolore ai capezzoli, prima di usare alcuni dei rimedi casalinghi sotto menzionati, in modo da evitare effetti collaterali. Ci sono alcuni casi in cui il dolore ai capezzoli in combinazione con altri sintomi (come una significativa diminuzione della produzione di urina; confusione o perdita di coscienza anche per un breve momento; mancanza di respiro; svenimento o cambiamento del livello di coscienza o letargia) può indicare una grave condizione. Devi parlare con il tuo medico se soffri di dolore ai capezzoli, prima di usare alcuni dei rimedi casalinghi sotto menzionati, in modo da evitare effetti collaterali.

Trattamenti naturali per il dolore ai capezzoli

Impacco caldo:

È possibile applicare una compressa calda e compressa dopo l’allattamento, in modo da lenire i capezzoli irritati e screpolati, così come il dolore ai capezzoli. Dopo aver allattato il bambino, immergi un asciugamano in acqua tiepida e poi strizzalo per eliminare l’acqua in eccesso. Quindi, metti la salvietta sui capezzoli in un periodo di pochi minuti e asciuga delicatamente.

Ghiaccio:

Il ghiaccio può essere utilizzato come trattamento naturale per il dolore ai capezzoli. Puoi applicare il ghiaccio sui capezzoli prima di allattare il tuo bambino, così questo può aiutare ad alleviare il disagio iniziale del bambino che si attacca.

Applicare il latte materno:

Potresti essere sorpreso di aver menzionato il latte materno come trattamento naturale per il dolore ai capezzoli. Ma questo è uno dei trattamenti naturali più lenitivi e curativi che puoi applicare per ottenere sollievo dal dolore ai capezzoli. Dovresti tamponare qualche goccia di latte materno sui capezzoli dopo aver allattato il tuo bambino e poi lasciarlo asciugare all’aria. Il latte materno è antibatterico e questo lo rende uno dei migliori trattamenti naturali per il dolore ai capezzoli. Non dovresti applicare il latte materno se hai il mughetto.

Impacco di olio caldo:

Gli oli caldi sono molto usati per i massaggi, ma possono essere usati anche per il dolore ai capezzoli. Puoi fare un impacco con olio di cocco, olio d’oliva o olio di mandorle. Dovresti immergere un panno morbido con olio, avvolgerlo con un altro panno morbido e poi metterlo sul petto. Dovresti appoggiarci sopra una borsa dell’acqua calda. Puoi riscaldare nuovamente il pad.

Vitamina C:

Questa vitamina ha molti benefici per la salute, come aumentare l’immunità e accelerare il processo di guarigione. Questo è uno dei migliori trattamenti naturali che puoi consumare per il tuo dolore ai capezzoli. Dovresti mangiare più verdure a foglia verde come peperoni, prezzemolo, broccoli, sedano, cavolo riccio e spinaci. Inoltre, dovresti mangiare agrumi, come meloni, kiwi, guava, papaia e arance.

Foglie di basilico:

Puoi usare le foglie di basilico come trattamento naturale per il dolore ai capezzoli. Questo rimedio casalingo è noto per il suo effetto lenitivo sulle infezioni della pelle. In molti casi, le infezioni della pelle possono causare capezzoli screpolati, sanguinanti e dolorosi. Le foglie di basilico possono aiutare a guarire più velocemente il dolore ai capezzoli. Dovresti lavare una tazza di foglie di basilico e macinarle per fare una pasta. Dovresti applicare questa pasta sui capezzoli e lasciarla lì per trenta minuti. Dovresti ripetere questo trattamento naturale fino a quando i capezzoli non saranno completamente guariti.

Inizia con il lato sano:

Quando entrambi i capezzoli sono in cattive condizioni, non importa quale inizierai quando allatterai il tuo bambino. Ma se hai un capezzolo che fa più male degli altri, metti prima il tuo bambino sull’ultimo lato doloroso. Si allatteranno più delicatamente sul secondo seno, perché non saranno così affamati.

Indossa il reggiseno giusto:

Dovresti essere sicuro che il tuo reggiseno non sia troppo ruvido o troppo stretto. Dovresti trattare i tuoi capezzoli il più delicatamente possibile. Dovresti anche sciacquare accuratamente i reggiseni dopo averli lavati, perché le tracce di detersivo lasciate sul reggiseno potrebbero irritare ancora di più la pelle.

Risciacquo con acqua salata:

La soluzione salina può aiutare a pulire e idratare la piaga. Dovresti mescolare mezzo cucchiaino di sale in 200 ml di acqua tiepida fino a quando non si sarà completamente sciolto. Dovresti immergere un batuffolo di cotone in questa soluzione e applicarlo sulla zona interessata. Quindi, asciugare tamponando.

Bustine di te:

Puoi usare il tè usato implora per curare il dolore ai capezzoli. Puoi immergere una bustina di camomilla in acqua calda per alcuni minuti. Dovresti toglierli e lasciarli raffreddare. Strizza delicatamente l’acqua in eccesso e mettili sui capezzoli per tutto il tempo che ti serve.

Aloe Vera:

Questo trattamento naturale è noto per le sue proprietà rinfrescanti e lenitive. Inoltre, può aiutare nel trattamento del dolore ai capezzoli. Dovresti tagliare la foglia di Aloe Vera e lasciarla riposare per 10-15 minuti, così le tossine. Quindi, aprilo. Raccogli il gel all’interno e applicalo sul capezzolo e lascialo asciugare.

Cambia frequentemente gli assorbenti del seno:

Quando acquisti le coppette per il seno, dovresti scegliere quelle morbide e di cotone o usa e getta. Dovresti cambiarli frequentemente, in modo che non rimangano bagnati sui tuoi capezzoli. Se lasci le coppette per il seno bagnate sul seno, possono ulteriormente irritare i capezzoli e aumentare la possibilità di contrarre un’infezione.

Olio d’oliva:

Questo tipo di olio si trova quasi in ogni casa. Funziona come un rimedio casalingo rapido ed efficace per il dolore ai capezzoli. Dovresti mescolare una goccia di olio di melaleuca e un cucchiaio di olio d’oliva in acqua tiepida. Puoi applicare questo rimedio casalingo sui capezzoli usando un batuffolo di cotone pulito. Dovresti lasciarlo asciugare, quindi risciacquare con acqua tiepida e asciugare tamponando.

Olio dell’albero del tè:

Questo trattamento naturale è noto per le sue proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche. Può aiutare a ridurre l’infiammazione. Dovresti mescolare alcune gocce di olio di melaleuca con acqua tiepida e applicarlo delicatamente sui capezzoli. Dovresti lasciarlo asciugare da solo e poi risciacquarlo con acqua pulita.

Aceto di mele:

L’aceto di mele ha proprietà antibatteriche e può aiutare in caso di capezzoli irritati. Questo potrebbe essere il tuo trattamento naturale per il dolore ai capezzoli. Dovresti mescolare un cucchiaio di aceto di mele in una tazza d’acqua. Dopo l’allattamento, immergere un batuffolo di cotone nella miscela e spremere il liquido in eccesso. Dovresti applicare questo trattamento naturale sul capezzolo e sull’areola e poi asciugare. Quindi, applica l’olio di cocco crudo, che può aiutare a lenire le crepe secche.

Igiene:

È molto importante osservare l’igiene personale per prevenire il dolore ai capezzoli. Dovresti indossare solo reggiseni puliti e morbidi e dovresti cambiarlo ogni giorno. Dovresti usare un detergente delicato per lavare il reggiseno, perché quelli duri possono irritare i capezzoli, causando dolore.

Non utilizzare saponi e prodotti chimici:

Dovresti fare attenzione a non usare saponi o bagnoschiuma sui capezzoli mentre fai il bagno. Dovresti usare solo acqua tiepida per lavare i capezzoli e lasciarli asciugare all’aria. È noto che i saponi possono contenere sostanze chimiche aggressive e possono indurre i capezzoli a diventare doloranti e teneri. Inoltre, non dovresti usare acqua di colonia, deodorante o polvere sui capezzoli o sul seno.

Calendula:

È noto che il fiore di calendula può darti un sollievo dai capezzoli screpolati e screpolati. Questo potrebbe essere il tuo trattamento naturale per il dolore ai capezzoli. Dovresti schiacciare 1-2 fiori di calendula e renderli come una pasta. Dovresti applicarlo sul capezzolo dolorante e lasciarlo asciugare da solo. Inoltre, puoi mescolare quantità uguali di olio di calendula e olio d’oliva per creare una miscela o applicare un unguento alla calendula sui capezzoli.

Doccia calda:

Puoi fare una doccia calda o tiepida e massaggiarti il ​​seno, così questo può aiutarti a ottenere un sollievo dal dolore ai capezzoli.

Amamelide:

Dovresti applicare l’amamelide sui capezzoli, così questo può aiutare a ridurre l’infiammazione, eliminare il prurito e darti un sollievo dal dolore.

Tè alla camomilla:

Questo trattamento naturale ha proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie. Puoi bere la camomilla e puoi usare le bustine di tè sui capezzoli per alleviare il dolore ai capezzoli.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write