Trattamento naturale della malattia cardiovascolare

Le malattie cardiovascolari coinvolgono i vasi sanguigni, il cuore o entrambi. Il sistema circolatorio fornisce sangue al corpo. Il sistema cardiovascolare è costituito da capillari, vene, arterie e cuore. L’ipertensione aumenta il rischio di malattie cardiovascolari .

L’attacco cardiaco, l’ictus e l’aneurisma sono le principali malattie cardiovascolari correlate ad eventi potenzialmente letali. L’esercizio fisico e una dieta equilibrata sono alcuni dei modi migliori per prevenire le malattie cardiovascolari . Esistono molti tipi diversi di malattie cardiovascolari, quindi i sintomi variano a seconda del tipo specifico che il paziente ha.

I sintomi più comuni delle malattie cardiovascolari sono dolore o fastidio alle braccia, alla spalla sinistra, ai gomiti, alla mascella o alla schiena; dolori o pressione al petto, che possono indicare angina; mancanza di respiro, noto anche come dispnea ; dolce freddo; leggero o debole; nausea e stanchezza. I fattori di rischio più comuni per le malattie cardiovascolari sono il fumo; radioterapia; ipertensione; diabete; mancanza di sonno; colesterolo alto nel sangue; inquinamento dell’aria; fatica; bere troppo alcool; inattività fisica; diete ricche di grassi e carboidrati; diabete.

L’aterosclerosi è una delle cause più comuni di malattie cardiovascolari. Esistono diversi tipi di malattie cardiovascolari, come l’infarto; insufficienza cardiaca; Cardiomiopatia ipertrofica; coronaropatia; cardiopatia congenita; angina; aritmia; cardiopatia reumatica; stenosi polmonare; valvola mitrale prolassata e rigurgito mitralico. Se soffri di qualche tipo di malattia cardiovascolare , dovresti parlare con il tuo medico del miglior rimedio casalingo per te senza causare effetti collaterali.

 

Contenuti

  • 1 Ecco alcuni rimedi casalinghi per le malattie cardiovascolari:
    • 1.1 Magnesio e potassio:
    • 1.2 Melograno:
    • 1.3 Evitare cibi infiammatori:
    • 1.4 Aglio:
    • 1.5 Aggiungi erbe antiossidanti:
    • 1.6 Riso lievito rosso:
    • 1.7 Esercizio:
    • 1.8 Semi di lino:
    • 1.9 Ridurre lo stress:
    • 1.10 Tè verde:
    • 1.11 Migliora il tuo sonno:
      • 1.11.1 Omega – 3 acidi grassi:
      • 1.11.2 Vitamina K2:
      • 1.11.3 Respirazione profonda:
      • 1.11.4 Coenzima Q10:

Ecco alcuni rimedi casalinghi per le malattie cardiovascolari:

Magnesio e potassio:

In uno studio è stato dimostrato che l’assunzione di integratori di magnesio può aiutare a ridurre la pressione sanguigna. Inoltre, sono molto buoni per la funzione cardiaca generale e le malattie cardiache. In un altro studio, è stato dimostrato che l’assunzione dietetica di potassio può aiutare a migliorare la funzione cardiaca, oltre a contribuire a compensare l’aumento della pressione sanguigna da una dieta ricca di sali. Molte persone sanno che il cloruro di sodio o il sale da tavola sono cattivi, ma i sali di magnesio e potassio sostitutivi con sale da tavola possono abbassare la pressione sanguigna, come è stato mostrato in questo studio.

Melograno:

Il succo di melograno è stato consumato per secoli ed è noto che può promuovere la salute. Negli studi moderni è stato dimostrato questo effetto del succo di melograno. Il succo di melograno ha potenti sostanze chimiche antiossidanti che possono aiutare a invertire l’aterosclerosi e abbassare la pressione sanguigna.

Evita i cibi infiammatori:

Dovresti evitare cibi infiammatori perché possono peggiorare i sintomi delle malattie cardiovascolari . Alcuni alimenti infiammatori che dovresti evitare sono i grassi trans; zuccheri di ogni genere; carne convenzionale; carboidrati raffinati; caseificio convenzionale pastorizzato; mais e olio di soia.

Aglio:

Questa cura naturale è stata usata per secoli per migliorare la salute del cuore e la salute generale. Quando schiacci l’aglio, rilascia un composto chiamato allicina. Questo è il motivo per cui l’aglio ha un odore puzzolente. Ci sono alcuni studi in cui è dimostrato che l’aglio può aiutare a mantenere flessibili le arterie e a migliorare il flusso sanguigno. Questa cura naturale aiuta a ridurre l’infiammazione, la pressione sanguigna e il colesterolo.

Queste proprietà possono aiutare l’aglio a ridurre il rischio di ictus e infarti. È molto importante utilizzare aglio fresco nella dieta e non integratori. Se stai assumendo fluidificanti del sangue o hai un disturbo della coagulazione del sangue, dovresti parlare con il tuo medico prima di iniziare ad aggiungere aglio nella tua dieta perché questa cura naturale può aumentare il rischio di sanguinamento.

Aggiungi erbe antiossidanti:

Dovresti aggiungere erbe antiossidanti nella tua dieta, come rosmarino, timo, basilico, aglio, origano, zenzero e curcuma a quanti più piatti possibile e dovresti anche bere tisane biologiche su base regolare.

Riso lievito rosso:

Nella medicina tradizionale è stato miscelato riso fermentato con lievito e questa miscela è stata utilizzata come rimedio casalingo per le malattie cardiovascolari . Può aiutare ad alleviare il dolore muscolare correlato alle statine.

Esercizio:

È molto importante esercitare almeno trenta minuti al giorno. L’attività fisica regolare è uno dei migliori trattamenti naturali per le malattie cardiache. È noto che l’esercizio fisico condiziona il cuore e stimola la produzione di vasi sanguigni collaterali che bypassano naturalmente le arterie bloccate. Inoltre, l’esercizio fisico può rafforzare la pompa. Se la pompa è forte, otterrai sangue per tutti gli organi del tuo corpo, incluso il cervello.

L’esercizio fisico è una cosa che può aumentare il colesterolo HDL protettivo, aiuta a ridurre l’obesità, migliora la sensibilità all’insulina, abbassa i trigliceridi e la pressione sanguigna che sono tutti fattori di rischio significativi per le malattie cardiovascolari . È molto importante rimanere in forma che può aiutarti a stare lontano dalle malattie cardiovascolari .

di semi di lino:

Questa cura naturale può aiutare a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo. È ricco di Omega – 3 acidi grassi che sono spesso una scelta dietetica intelligente per il cuore. Questi acidi grassi possono aiutare ad abbassare la pressione sanguigna e l’infiammazione. Inoltre, hanno composti ricchi di fibre chiamati lignani, che è noto che possono ridurre l’accumulo di colesterolo e placca nelle arterie. Dovresti scegliere i semi e non l’olio di semi di lino perché in questo modo otterrai i maggiori benefici per il tuo cuore. I semi di lino dovrebbero essere macinati, macinati e preferibilmente freschi per avere un impatto sulla salute.

Riduce lo stress:

È molto importante trovare modi che possano aiutare a ridurre lo stress e che possano aiutarti a goderti la pace e la calma.

Tè verde:

Questa cura naturale è stata consumata per secoli perché ha molti benefici per la salute dei nostri corpi. Il tè verde contiene EGCG (epigallocatechina gallato) che è un antiossidante in grado di proteggere il cuore. Questo studio ha dimostrato che bere 5 – 6 tazze di tè verde su base giornaliera può aiutare a migliorare la salute. Inoltre, puoi trovare estratti di tè verde come integratori in forma di capsule. Se vuoi assumere integratori di tè verde, dovresti parlare con il tuo medico del dosaggio raccomandato.

Migliora il tuo sonno:

Dovresti dormire dalle otto alle nove ore ogni notte perché può aiutarti a guarire e migliorare il flusso sanguigno.

Omega – 3 acidi grassi:

Gli acidi grassi Omega-3 sono nutrienti essenziali che possono aiutare a ridurre l’infiammazione causata dall’aterosclerosi. Possono abbassare i livelli di trigliceridi che sono componenti del sangue grasso che possono bloccare le arterie. È noto che alti livelli di trigliceridi sono collegati al diabete e all’aterosclerosi. Uno studio ha dimostrato che il consumo di acidi grassi Omega – 3 può aiutare a ridurre la pressione sanguigna. Inoltre, può ridurre il rischio di morte per malattie cardiache e può aiutarti ad avere profili lipidici migliori, inclusi i trigliceridi.

Vitamina K2:

Questa vitamina viene spesso utilizzata per migliorare la salute del cuore. C’è stato uno studio in cui è stato dimostrato che una dieta ricca di vitamina K (come le verdure a foglia verde) può aiutare a ridurre il rischio di morte a causa di problemi cardiaci nelle persone ad alto rischio. Può aiutare a prevenire il deposito di calcio nel flusso sanguigno nelle arterie e nei vasi sanguigni.

I medici pensano che le persone che non ricevono abbastanza vitamina K2 abbiano più depositi di calcio nelle loro arterie e abbiano un rischio maggiore di malattie cardiache. Quando si mantiene il calcio nelle ossa e fuori dalle arterie, può aiutare a migliorare la funzione dei vasi sanguigni e ridurre la rigidità delle arterie legata all’età.

Respirazione profonda:

Dovresti migliorare la postura e ottimizzare la respirazione. Dovresti parlare con un medico per dirti qual è il modo migliore per farlo.

Coenzima Q10:

Il coenzima Q10 è una sostanza chimica che svolge un ruolo cruciale nella capacità della cellula di estrarre energia dal cibo. Sappiamo che il cuore è il muscolo che lavora più duramente nel corpo, quindi è molto importante che il cuore abbia una fornitura costante di CoQ10, quindi avrà l’energia per fare il suo lavoro.

Questa sostanza chimica sta diminuendo man mano che invecchiamo e anche il colesterolo basso la esaurisce. Uno studio ha dimostrato che l’assunzione di integratori di CoQ10 può ridurre lo stress ossidativo e aumenta l’attività dell’enzima antiossidante che ti darà sollievo dai sintomi delle malattie cardiovascolari . Il coenzima Q10 è sicuro e ben tollerato per il corpo.

Riferimenti:

  1. Che cos’è la malattia cardiovascolare? https://www.medicalnewstoday.com/articles/257484.php . Pubblicato il 24 gennaio 2018
  2. Malattia cardiovascolare. https://www.nhs.uk/conditions/cardiovascular-disease/ . Pubblicato il 17 settembre 2018
  3. Malattia coronarica – cause, sintomi, prevenzione. https://www.southerncross.co.nz/group/medical-library/coronary-heart-disease-causes-symptoms-prevention . Pubblicato aprile 2018

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write