Trattamento naturale e rimedi casalinghi per il dolore mestruale

Il dolore mestruale è una parte molto comune e normale del ciclo mestruale. La maggior parte delle donne sperimenta dolori mestruali ad un certo punto della loro vita. Di solito, questo dolore è sentito come doloroso crampi muscolari allo stomaco e può diffondere cosce e schiena. In alcuni casi, questo dolore si manifesta in spasmi intensi mentre in altri casi può essere noioso ma più costante. Inoltre, questo dolore può variare con ogni ciclo mensile. Alcuni periodi possono essere più dolorosi mentre altri possono causare poco o nessun disagio.

Ci sono alcuni casi in cui il dolore mestruale può essere causato da alcune condizioni sottostanti, come l’adenomyoisis; endometriosi; malattia infiammatoria pelvica e fibromi. Ci sono alcuni casi in cui il dolore mestruale è causato dallo IUD, che è un tipo di contraccezione. Se il tuo dolore mestruale è causato da alcune condizioni sottostanti, puoi sperimentare periodi irregolari; dolore durante il sesso; sanguinamento tra i periodi e uno scarico vaginale denso o maleodorante. Se hai dolori mestruali e hai deciso di utilizzare alcuni dei rimedi domestici di seguito indicati, dovresti parlare con il tuo medico del miglior trattamento naturale per te.

Rimedi domestici per il dolore mestruale

Tè alla camomilla: c’è stato uno studio in cui è stato detto che il tè alla camomilla ha proprietà antidolorifiche. Può aiutare a rilassare l’utero e può aiutare a ridurre la produzione di prostaglandine che può aiutare a ridurre il dolore mestruale.

Semi di cumino: ci sono alcuni studi in cui si dice che è possibile utilizzare semi di cumino per preparare tisane che possono aiutare a ridurre il dolore mestruale. Questa cura naturale ha un effetto rilassante. Inoltre, ha proprietà antinfiammatorie e antispasmodiche che possono aiutarti ad ottenere sollievo dal dolore mestruale.

Acqua: quando bevi acqua, puoi aiutare il tuo corpo a prevenire la ritenzione idrica e questo può aiutare a evitare il gonfiore doloroso. Dovresti consumare acqua calda o calda perché è meglio per il dolore mestruale. Ciò è possibile perché il liquido caldo aumenta il flusso sanguigno e può aiutare a rilassare i muscoli angusti. Dovresti mangiare cibi a base d’acqua, come cetrioli, anguria, lattuga o sedano.

Mangia i pasti più frequentemente: non dovresti mangiare tre pasti abbondanti e pesanti durante il giorno. Invece, dovresti mangiare pasti più leggeri.

Smetti di fumare: si pensa che il fumo possa aumentare il rischio di dolore mestruale, quindi dovresti smettere di fumare il prima possibile.

Tè allo zenzero e pepe nero: ci sono molti erboristi che raccomandano l’uso di pepe nero e zenzero essiccato. Puoi aggiungere un po ‘di zucchero per il gusto, ma dovresti evitare il latte. Lo zenzero può ridurre il dolore mestruale perché sta svolgendo un ruolo importante nel ridurre i livelli di prostaglandine. Inoltre, questa cura naturale può rendere regolari i periodi irregolari e combatterà contro la fatica associata alla sindrome premestruale.

Cioccolato fondente: può aiutarti ad affrontare il dolore mestruale. Questa cura naturale può aiutare a rilassare i muscoli, alleviando rapidamente il dolore.

Esercizio: potresti pensare che l’esercizio fisico non sia una buona idea quando hai dolori mestruali, ma ti sbagli. È noto che l’esercizio fisico può aumentare la circolazione nella regione pelvica e rilascerà endorfine per contrastare le prostaglandine (queste sono sostanze simili agli ormoni che causano la contrazione dei muscoli uterini durante le mestruazioni). Si consiglia di fare yoga durante le mestruazioni perché può alleviare il dolore e aiutare il corpo a rilassarsi. Inoltre, se ti corichi sulla schiena con le ginocchia piegate, ti aiuterà a ottenere sollievo dal dolore mestruale. È molto importante fare esercizio fisico per la salute generale su base regolare, ma è particolarmente importante se si è soggetti a dolore mestruale.

Calore: dovresti applicare calore sull’addome inferiore perché può aiutare a rilassare i muscoli contraenti nell’utero. Puoi usare la borsa dell’acqua calda oppure puoi usare i tappetini riscaldanti da banco o le patch perché ti daranno conforto. Puoi bere liquidi caldi o fare una doccia calda perché ti aiuterà a ottenere sollievo dal dolore e ti farà sentire più rilassato.

Semi di fieno greco: questa cura naturale è nota per facilitare la perdita di peso ed è anche utile per il metabolismo, i reni e il fegato. Inoltre, può essere utilizzato come rimedio domestico per il dolore mestruale. Dovresti immergere i semi di fieno greco in acqua per dodici ore e quindi berlo.

Olio di sesamo: l’olio di sesamo viene utilizzato nella medicina tradizionale ayurvedica per il massaggio. Questa cura naturale ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, oltre all’acido linoleico che può aiutarti ad ottenere sollievo dal dolore mestruale. Dovresti massaggiare il tuo stomaco con questa cura naturale e noterai un sollievo dal dolore mestruale.

Agopuntura: questa tecnica naturale può rilassare il sistema nervoso e causare un flusso sanguigno più forte ai tuoi organi interni. Questo sta avendo un effetto antinfiammatorio e ti darà sollievo dal dolore mestruale.

Aneto: ci sono alcuni studi in cui si dice che l’aneto può aiutare ad alleviare il dolore mestruale. Si consiglia l’assunzione di 1.000 mg di aneto in un periodo di cinque giorni e si dovrebbe iniziare a prenderlo due giorni prima del ciclo. Devi parlare con il tuo medico della quantità di aneto raccomandata per te.

Evita determinati alimenti: quando sei in mestruazione, dovresti evitare cibi che causano ritenzione idrica e gonfiore. Alcuni alimenti che dovresti evitare sono cibi salati, caffeina, bevande gassate, alcool e cibi grassi. Quando riduci o riduci questi alimenti, può aiutare ad alleviare il dolore mestruale e diminuirà la tensione. Puoi bere tè alla menta e tè allo zenzero che sono rilassanti e senza caffeina. Inoltre, puoi bere acqua calda con il limone. Se vuoi mangiare dello zucchero, allora dovresti mangiare frutta, come lamponi e fragole.

Cambia la tua dieta: quando sei in mestruazione e non sai quali alimenti dovresti aggiungere nella tua dieta per ridurre il dolore mestruale, allora è tempo di cambiare. Dovresti mangiare semi di lino perché ha acidi grassi Omega – 3 che hanno proprietà antiossidanti e possono aiutare a ridurre il gonfiore e l’infiammazione. Inoltre, dovresti consumare cibi ricchi di ferro, come verdure a foglia verde, pesce e pollo perché il ferro viene perso durante le mestruazioni. Inoltre, dovresti mangiare cibi che contengono vitamina E, come broccoli e olio d’oliva. Gli alimenti ricchi di manganese possono aiutare ad alleviare i crampi, quindi dovresti consumare cibi ricchi di esso, come semi di zucca, mandorle e noci. Il riso integrale ha vitamina B6 che può aiutare a ridurre il gonfiore. Inoltre, puoi aggiungere la papaia nella tua dieta perché è ricca di vitamine e può aiutare a ridurre il dolore mestruale.

Massaggia il tuo addome: quando strofini la zona interessata, ti aiuterà a stimolare il flusso verso l’utero che può aiutarti a ottenere un sollievo dalla sensazione di crampi. Dovresti massaggiare delicatamente il basso ventre usando la punta delle dita con un movimento circolare. Puoi massaggiare l’addome tutto il tempo necessario e tutte le volte che ne hai bisogno perché ridurrà i sintomi.

Calcio: questo minerale può aiutare a ridurre il dolore mestruale e i crampi muscolari durante le mestruazioni. Si raccomanda di consumare 1.000 mg di calcio per le donne di età compresa tra 19 e 50 anni. Alcuni alimenti ricchi di calcio sono verdure a foglia verde, mandorle, semi di sesamo e latticini. Inoltre, puoi trovare il calcio in forma di integratore ma dovresti parlare con il tuo medico prima di iniziare a prenderlo, in questo modo sarai sicuro che sia salutare per te.

Salmone: è ricco di acidi grassi Omega – 3 che possono aiutarti ad alleviare il dolore mestruale. Dovresti provare un filetto di limone e salmone che è un modo molto efficace per ridurre il dolore mestruale. Dovresti condire il filetto di salmone con olio d’oliva, dragoncello, pepe nero e succo di limone in una teglia. Dovresti coprire il salmone con fette di limone e cuocerlo in forno.

Vitamina D3: ci sono alcuni studi in cui si dice che la vitamina D3 può aiutare a ridurre la gravità del dolore mestruale e dei crampi muscolari. Se non ti piace uscire al sole, allora puoi prendere questa vitamina in una forma di integratore.

Omega – 3 acidi grassi: questi acidi grassi possono aiutare nella lotta contro l’infiammazione e il dolore. Inoltre, possono aiutare nel trattamento naturale del dolore mestruale. Puoi assumere Omega – 3 acidi grassi da fonti alimentari, come l’olio di pesce o puoi prenderlo in forma di integratore ma chiedi al tuo medico il dosaggio raccomandato.

Riferimenti:

Dolore mestruale. https://medlineplus.gov/periodpain.html. Pubblicato il 1 marzo 2018

Dolore mestruale. https://www.nhs.uk/conditions/period-pain/. Pubblicato il 28 luglio 2016

Dolore mestruale. https://www.mydr.com.au/womens-health/period-pain. 30 luglio 2016

Informazioni su Susanna 1460 articoli
Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write