Trattamento naturale e rimedi casalinghi per la perimenopausa

Questo è un periodo in cui il tuo corpo è in transito naturale e produce meno estrogeni. Quando le ovaie producono meno ormone estrogeno, i tuoi periodi diventano irregolari. Inizierai a saltare le mestruazioni. Il tuo periodo mensile può interrompersi completamente. Quando sei passato un anno senza avere un ciclo mestruale, hai raggiunto la menopausa completa. Ci sono alcuni studi in cui si dice che questo periodo per la donna americana media di solito si verifica intorno ai 51 anni.

I sintomi associati alla perimenopausa possono durare da pochi mesi a diversi anni. La perimenopausa è caratterizzata dall’adattamento del tuo corpo ai nuovi livelli ormonali. I sintomi più comuni della perimenopausa comprendono difficoltà a dormire, vampate di calore e secchezza vaginale. Inoltre, il tuo metabolismo può rallentare e il tuo desiderio sessuale può diminuire. Questi sintomi possono essere trattati con farmaci ma è possibile utilizzare alcuni dei rimedi domestici di seguito indicati.

Dovresti apportare cambiamenti nella tua vita che ti aiuteranno a sbarazzarti dei sintomi della perimenopausa. Inoltre, migliorare le tue relazioni personali con la tua famiglia e i tuoi amici migliorerà il tuo umore. Devi parlare con il tuo medico se sei in perimenopausa prima di iniziare a utilizzare alcuni dei rimedi casalinghi di seguito indicati, in questo modo sarai sicuro di non ottenere alcun effetto collaterale da loro.

Rimedi domestici per la perimenopausa

Dong quai: questa è una cura naturale della medicina tradizionale cinese. La radice di dong quai è usata come tè, estratto o tintura. Gli effetti del dong quai sulla perimenopausa non sono chiari, ma alcune donne hanno affermato di aver notato miglioramenti dopo averlo usato. D’altra parte, altre donne hanno affermato che il dong quai non ha effetti sulle vampate di calore e su altri sintomi. Puoi bere una tisana a base di bustina di tè di dong quai o prendere un integratore di erbe di dong quai.

Estratto di corteccia di pino marittimo francese: questa cura naturale è anche conosciuta come Pycnogenol. Puoi acquistarlo online o presso alcuni negozi di alimenti naturali. Questo estratto è composto da ormoni vegetali e prodotti chimici organici noti come flavonoidi. C’è stato uno studio in cui si dice che l’assunzione di estratto di corteccia di pino marittimo francese in un periodo di 4 settimane può migliorare significativamente le vampate di calore e altri sintomi della menopausa.

Yoga: questa pratica ha guadagnato la sua popolarità tra le donne che sono colpite da vampate di calore, sbalzi d’umore e insonnia a causa della menopausa. Ci sono alcuni studi in cui si dice che lo yoga può aiutarti a dormire meglio e che sarai di umore più stabile durante la perimenopausa. Puoi andare a lezione di yoga o praticare a casa tua usando i tutorial di Internet perché migliorerà la consapevolezza e ripristinerà la sensazione di pace nella tua vita quotidiana.

Igname selvaggio: questa è una pianta botanica che ha una potenziale attività estrogenica. Il supplemento di igname selvatico può imitare gli effetti degli estrogeni nel tuo corpo. Dovrebbero essere fatti molti più studi in futuro per vedere come l’igname selvaggio può aiutare le donne che sono in perimenopausa. Ci sono alcuni studi in corso in cui si dice che l’igname selvaggio non sia efficace come altri rimedi. Puoi prendere l’igname selvatico sotto forma di pillola oppure puoi acquistare una crema e applicarla per via topica.

Vitamina D: È noto che hai un rischio maggiore di sviluppare l’osteoporosi quando le ovaie si fermano per produrre estrogeni. Dovresti prendere la vitamina D perché può rendere le tue ossa più forti, ma dovresti sapere che potrebbe non migliorare le vampate di calore o la secchezza vaginale. Inoltre, la vitamina D migliorerà il tuo umore, che può aiutare la tua auto-percezione e stabilizzare le tue emozioni. Puoi prendere questa vitamina dal sole. Dovresti rimanere circa 30 minuti al sole. Questo ti aiuterà a ridurre lo squilibrio emotivo e instillerà un senso di giubilo.

Soia: dovresti cambiare la tua dieta per avere più prodotti a base di soia perché faciliterà i sintomi della menopausa. La soia ha un estrogeno a base vegetale chiamato isoflavoni, quindi aiuterà il tuo corpo ad adattarsi alle minori quantità di estrogeni che il tuo corpo sta producendo. La soia può aiutare nel trattamento naturale di alcuni sintomi della perimenopausa, come secchezza vaginale, sudorazione notturna e vampate di calore. Alcuni prodotti che contengono soia e che è possibile aggiungere nella dieta includono latte di soia, tofu, edamame e semi di soia. Inoltre, puoi acquistare l’estratto di soia per usarlo come rimedio domestico per la perimenopausa.

Aromaterapia: è noto che l’aromaterapia può aiutarti ad ottenere sollievo da alcuni sintomi della perimenopausa, come stress, squilibri ormonali, ansia e vampate di calore. Alcuni dei migliori oli che è possibile utilizzare per l’aromaterapia sono oli essenziali di menta piperita, camomilla e salvia. Puoi trovarli facilmente nei mercati. Dovresti applicare un paio di gocce dell’olio scelto sulla fronte o sulla nuca e vedrai miglioramenti nelle tue condizioni. Se hai la pelle sensibile, potrebbe essere necessario diluire l’olio essenziale con olio di cocco prima di applicarlo.

Cohosh nero: questa è un’erba originaria del Nord America. Quando le radici del cohosh nero vengono utilizzate come integratore alimentare, vengono macinate. Questo è uno dei rimedi domestici più popolari che può essere utilizzato per le donne che sono in perimenopausa. Ci sono prove contrastanti su quanto sia efficace questo rimedio casalingo per la perimenopausa. In alcuni studi si dice che l’uso del cohosh nero come rimedio casalingo per la perimenopausa, possa aiutarti a ottenere un sollievo dai suoi sintomi.

Semi di lino: questo rimedio domestico è una pianta naturalmente oleosa che è ricca di grassi sani che possono aiutare a controllare i livelli di colesterolo e prevenire le malattie cardiache. Inoltre, l’olio di semi di lino può aiutare a regolare alcuni ormoni che ridurranno il rischio di sanguinamento mestruale irregolare. Puoi aggiungere un cucchiaio di semi di lino ai cereali o al frullato per la colazione.

Supplementi: ci sono molti integratori che puoi trovare nei mercati che ti aiuteranno con la perimenopausa. Le erbe indiane, come Ashwagandha e altre erbe, come la radice di maca, l’erba di San Giovanni e il trifoglio possono aiutare a ridurre il rischio di stress premestruale, ednometriosi e osteoporosi. Inoltre, possono aiutare a migliorare la salute cardiovascolare e il benessere emotivo. Ridurranno il rischio di affaticamento e vampate di calore. Ma dovresti parlare con il tuo medico se questi integratori sono buoni per te e qual è la quantità di assunzione raccomandata.

Ginseng: puoi consumare la radice rotonda di ginseng come tè o prenderla in forma di capsule. Puoi facilmente trovare il ginseng nella maggior parte delle farmacie. Questo rimedio casalingo è stato usato come sedativo nei paesi asiatici per secoli. Non ci sono prove che il ginseng possa aiutare nel trattamento delle vampate di calore, ma può aiutare a migliorare la durata e la qualità del sonno.

Segui una dieta equilibrata: è molto importante bere almeno 2 litri di acqua ogni giorno. Non dovresti saltare verdure verdi, pesce, legumi, noci e frutta fresca. Tutti gli alimenti citati sono ricchi di nutrienti vitali che possono aiutarti a rimanere in forma e funzionare in buona forma. La maggior parte dei frutti ha fibre alimentari che possono aiutare a ridurre la costipazione che è un sintomo della perimenopausa. Dovresti ridurre l’assunzione di grassi trans, carne rossa e sale perché possono peggiorare i sintomi.

Gingko biloba: questo rimedio casalingo è stato usato nella medicina cinese per migliaia di anni perché può migliorare la salute cardiaca, la funzione mentale e il flusso sanguigno. Inoltre, questo rimedio casalingo può aiutare con i sintomi depressivi che si verificano comunemente durante la perimenopausa. Puoi facilmente trovare gingko biloba nei mercati di tutto il mondo.

Dormire abbastanza: quando si hanno sintomi di perimenopausa, può essere difficile dormire la notte. Molti di questi sintomi peggiorano per mancanza di riposo. È stato dimostrato che un sonno scarso può aumentare gli ormoni dello stress, il che ridurrà i livelli di immunità e aumenterà le possibilità di sviluppare ansia o depressione. Dovresti dormire almeno 7 – 9 ore ogni notte. Puoi provare la respirazione diaframmatica o la meditazione consapevole per calmarti se è necessario.

Esercizio: è molto importante durante la perimenopausa mantenere il corpo in forma. È molto importante gestire il peso durante questo periodo perché l’aumento di peso è collegato a stress estremo, degenerazione muscolare e perdita ossea. Dovresti fare esercizi cardio per circa 30 – 40 minuti al giorno perché questo ti aiuterà a rafforzare le ossa e i muscoli, ma allevia anche il tuo umore.

Riferimenti:

https://www.webmd.com/menopause/guide/guide-perimenopause#1. Pubblicato il 2 giugno 2018

https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/perimenopause/symptoms-causes/syc-20354666. Pubblicato il 21 ottobre 2016

Perimenopausa: strada rocciosa per la menopausa. https://www.health.harvard.edu/womens-health/perimenopause-rocky-road-to-menopause. Pubblicato il 24 agosto 2018

Perimenopausa: come gestire il cambiamento prima di “Il cambiamento”. https://jeanhailes.org.au/news/perimenopause-how-to-manage-the-change-before-the-change. Pubblicato l’8 marzo 2017

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write