18 migliori trattamenti naturali per il dolore pelvico nelle donne

Il dolore pelvico cronico nelle donne si verifica nell’area tra i fianchi e sotto l’ombelico e dura per 6 mesi o più. Ci sono diverse cause per il dolore pelvico cronico. Il dolore pelvico cronico nelle donne può essere un sintomo di un’altra malattia o può essere una condizione a sé stante. I segni e sintomi più comuni di dolore pelvico cronico nelle donne che le donne sentono sono pressione o pesantezza in profondità nel bacino, dolori acuti o crampi, dolore sordo, dolore che va e viene, dolore grave e costante.

Inoltre, puoi provare dolore quando stai seduto per lunghi periodi di tempo, dolore durante i rapporti e dolore durante il movimento intestinale o la minzione. Il tuo disagio può intensificarsi dopo essere rimasto in piedi per lunghi periodi e può essere alleviato quando ti corichi. Le cause più comuni di dolore pelvico cronico nelle donne includono residuo ovarico, fibromi, endometriosi, malattia infiammatoria pelvica cronica, problemi muscoloscheletrici, malattia infiammatoria pelvica cronica, sindrome dell’intestino irritabile, fattori psicologici, sindrome da congestione pelvica, sindrome della vescica dolorosa (cistite interstiziale).

Se soffri di dolore cronico al bacino, devi parlare con il tuo medico dei rimedi casalinghi consigliati, in modo da evitare gli effetti collaterali. Ecco alcuni rimedi casalinghi per il dolore pelvico cronico nelle donne:

Terapie fisiche utili per il dolore pelvico nelle donne

È noto che massaggi , esercizi di stretching e altre tecniche di rilassamento possono migliorare il dolore pelvico cronico. Il fisioterapista può assisterti con le terapie menzionate e lui o lei può aiutarti a sviluppare strategie per affrontare il dolore. In alcuni casi, i fisioterapisti prendono di mira specifici punti di dolore utilizzando uno strumento medico noto come TENS (stimolazione nervosa elettrica transcutanea). Questo strumento fornisce impulsi elettrici alle vie nervose vicine. Inoltre, i fisioterapisti possono utilizzare una tecnica psicologica nota come biofeedback, che può aiutarti a identificare le aree di muscoli tesi, in modo da poter imparare a rilassare quelle aree.

Prendi il calore

Dovresti sapere che il calore aumenterà il tuo flusso sanguigno e questo può aiutarti a ridurre il dolore. Dovresti sederti in una vasca piena di acqua calda per ottenere un sollievo durante le fiammate. Se non hai una vasca, può funzionare altrettanto bene un impacco caldo o una piastra riscaldante sulla pancia.

Fare un cambiamento

Dovresti abbandonare alcune abitudini che possono avere un effetto negativo sul tuo dolore. Se stai fumando, dovresti smettere, perché la nicotina (ingrediente attivo nei prodotti del tabacco) può infiammare i nervi e provocare dolore. Se sei in sovrappeso, dovresti perdere chili in più, perché possono aiutare ad alleviare la pressione sui nervi e questo a sua volta ti darà un sollievo dal dolore pelvico cronico.

L’agopuntura cura il dolore pelvico nelle donne

Questo è uno dei modi migliori per trattare il dolore pelvico cronico nelle donne. Abbiamo diversi punti di pressione per le diverse parti del nostro corpo. Inoltre, c’è un punto di pressione per il dolore pelvico e questo può aiutarti a ottenere un sollievo dai sintomi di questa condizione.

Sesso sicuro

Dovresti essere sicuro di usare il preservativo con il tuo partner durante il rapporto sessuale, perché questo può prevenire malattie a trasmissione sessuale e infezioni del tratto urinario che possono peggiorare il dolore pelvico cronico.

Non ignorare i tuoi sintomi

È molto importante non ignorare i sintomi che si hanno, perché è noto che il dolore pelvico cronico può influire sulla salute e sulla fertilità. Non dovresti ignorare i sintomi, come il dolore pelvico cronico e lo spotting tra i periodi.

Omega – 3 acidi grassi

È noto che gli acidi grassi Omega – 3 possono aiutarti a ridurre l’infiammazione. Puoi trovarli naturalmente nei pesci grassi, come il salmone. Inoltre, puoi prenderli come integratore quotidiano, ma devi parlare con il tuo medico del dosaggio raccomandato.

Fisioterapia

Questo trattamento naturale può aiutarti a rilassare i muscoli, a migliorare la postura e ad essere più attivo.

Consulenza

Puoi rivolgerti alla consulenza, perché può darti un supporto emotivo e ridurrà lo stress.

Rilassare

È noto che lo yoga, la meditazione e persino gli esercizi di respirazione profonda possono aiutarti a ridurre lo stress e la tensione che possono peggiorare il dolore pelvico cronico. Inoltre, queste tecniche possono aiutarti a dormire meglio, quindi non dovresti dubitare di provarle.

Curcuma

Questo rimedio casalingo ha forti proprietà antinfiammatorie che possono essere utili per le donne che soffrono di dolore pelvico cronico. È un rimedio casalingo particolarmente efficace quando il dolore pelvico cronico nelle donne è causato dall’endometriosi. In alcuni studi è stato riscontrato che questo rimedio casalingo ha la capacità di inibire la crescita endometriale. Puoi prendere la curcuma sotto forma di capsule. Inoltre, puoi preparare il tè alla curcuma facendo bollire una tazza di acqua e aggiungendo un cucchiaino di zenzero in polvere e curcuma. Inoltre, puoi aggiungere miele e limone. Dovresti bere questo rimedio casalingo tre volte al giorno mentre manifesti i sintomi e almeno una volta al giorno quando lo usi per il mantenimento.

Massaggi pelvici

Quando massaggia i muscoli pelvici, può aiutare a rilassarli e ridurre i crampi e l’infiammazione. Dovresti usare alcune gocce di olio essenziale di lavanda di alta qualità , perché può aiutare a rilassare ulteriormente i muscoli. Dovresti massaggiare delicatamente l’area interessata per 10-15 minuti alla volta. Dovresti utilizzare i massaggi pelvici prima del ciclo mestruale, perché può aggravare i sintomi se lo usi come trattamento durante il ciclo.

riposo

È molto importante riposarsi in più. Dovresti riposare con le gambe sollevate, perché questo può favorire il flusso di sangue al bacino. Può aiutarti ad affrontare i sintomi del dolore pelvico cronico.

Scegli cibi antinfiammatori

Questi alimenti potrebbero non darti sollievo dai sintomi del dolore pelvico nelle donne, ma possono aiutarti a gestire questa condizione a lungo termine. Quando eviti cibi che causano infiammazione e quando aumenti con cibi che hanno proprietà antinfiammatorie nella tua dieta, puoi ridurre i sintomi in futuro. Alcuni alimenti che dovresti evitare includono alcol, caffeina, alimenti trasformati ad alto contenuto di zuccheri raffinati e latticini.

Inoltre, è necessario evitare il glutine e gli alimenti trasformati. Devi conoscere i tuoi fattori scatenanti, quindi in questo modo puoi evitare il peggioramento dei tuoi sintomi. Alcuni alimenti che dovresti aumentare nella tua dieta includono semi di chia, brodo di ossa, zenzero, salmone, mirtilli, sedano, broccoli e verdure a foglia verde. Dovresti sempre cercare una dieta che possa aiutare a ridurre i sintomi del dolore pelvico cronico.

Olio di ricino

Questo rimedio casalingo è stato usato per centinaia di anni come rimedio casalingo per il dolore pelvico cronico nelle donne, quindi se questa condizione è una causa del tuo dolore pelvico cronico, puoi usarlo come rimedio casalingo. Dovresti sapere che questo rimedio casalingo dovrebbe essere usato prima del flusso mestruale e non durante esso. Dovresti massaggiare questo rimedio casalingo direttamente nell’addome. Inoltre, puoi mescolare questa cura naturale con alcune gocce di un olio essenziale rilassante, come la lavanda, perché può aiutare a rilassare i muscoli pelvici e applicarlo come impacco caldo da applicare sull’addome.

Tè allo zenzero

Il dolore pelvico cronico nelle donne è spesso causato dall’endometriosi. Questa condizione spesso causa nausea. Uno dei migliori rimedi casalinghi per la nausea è il tè allo zenzero. È un rimedio casalingo sicuro ed efficace. Puoi acquistare bustine di tè allo zenzero in molti supermercati e negozi di alimentari. Dovresti aggiungerli a una tazza di acqua bollente e berla 2-3 volte al giorno quando hai la nausea.

Prova gli integratori

Ci sono alcuni casi in cui il dolore pelvico cronico nelle donne è collegato a quantità inferiori al normale di vitamine e minerali chiave nel sangue. Gli integratori di magnesio, vitamina D e vitamina E possono aiutare a lenire il dolore pelvico cronico nelle donne. Dovresti parlare con il tuo medico prima di decidere di prendere qualsiasi integratore da banco. Inoltre, le erbe possono darti un sollievo dal dolore pelvico cronico.

Muoviti

Può essere difficile pensare agli esercizi quando non ti senti abbastanza e quando non vuoi alzarti dal divano, ma devi farlo. È noto che l’esercizio fisico può aumentare il flusso sanguigno. Inoltre, quando ti alleni, il corpo rilascia sensazioni, sostanze chimiche buone, note come endorfine. Le endorfine sono antidolorifici naturali del corpo. Si è notato che 30-45 minuti di esercizio moderato, come la camminata veloce, 5-6 giorni alla settimana possono aiutarti a ottenere un sollievo dal dolore pelvico cronico nelle donne.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write