Aceto di mele per eliminare la cellulite

L’ aceto  di mele è molto efficace quando fa parte della nostra alimentazione perché supporta l’organismo nel metabolismo dei grassi. Infatti è considerato più sano rispetto a quello balsamico, e più utile rispetto al classico aceto di vino. Ma come possiamo usare l’ aceto di mele per eliminare la cellulite?

Questo alimento ha mille vantaggi per la salute, e può presentarsi come un magnifico rimedio naturale per risolvere il problema della cellulite che molte donne incontrano durante diverse fasi della loro vita.

Il primo metodo utile, al fine di perdere peso e di depurare il proprio corpo, è quello di bere ogni mattina un cucchiaino di aceto di mele disciolto in un bicchiere di acqua tiepida. È possibile anche aggiungerci un po’ di miele per renderlo più piacevole al palato. Questa è un’ottima soluzione per ridurre la cellulite diminuire nel giro di poche settimane, perché esso aiuta l’organismo a smaltire le tossine (una delle cause principali di questi inestetismi) prevenendo e/o riducendo visivamente la pelle a buccia d’arancia.

In aggiunta, è possibile applicare direttamente l’ aceto di mele sulla zona interessata massaggiandola (1 o 2 volte al giorno) con un mix di questo alimento e un olio da massaggio a piacere. A questo composto è possibile aggiungere anche del succo di limone fresco: l’acido ascorbico provvederà a promuovere ulteriormente la salute della pelle.

Queste soluzioni naturali che vedono come protagonista l’ aceto di mele (di cui potrai leggere altre info qui) funzionano molto bene se vengono messe in pratica ogni giorno. Infatti  un sacco di donne hanno riferito di aver rimosso con successo la cellulite aiutandosi con questo alimento!

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write

Un pensiero riguardo “Aceto di mele per eliminare la cellulite

I commenti sono chiusi.