Acinetobacter: sintomi, cause e fattori di rischio

L’Acinetobacter è un gruppo di batteri che si trovano comunemente nel suolo e nell’acqua. Esistono molti tipi o specie di Acinetobacter e possono causare malattie nell’uomo. L’Acinetobacter baumannii è il tipo di Acinetobacter che è più comune ed è stato dimostrato che l’80% delle infezioni segnalate sono causate da questo tipo di Acinetobacter.

Le epidemie di infezioni da Acinetobacter si verificano generalmente nelle unità di terapia intensiva e nelle strutture sanitarie che ospitano pazienti molto malati. L’Acinetobacter ha pochissimi rischi per le persone sane. Le persone che hanno il diabete, le malattie polmonari croniche o il sistema immunitario indebolito possono avere maggiori probabilità di contrarre infezioni da Acinetobacter. Inoltre, le persone ricoverate in ospedale, in particolare i pazienti molto malati su un ventilatore, quelli che hanno ferite aperte, quelli con una degenza ospedaliera prolungata o quelli con dispositivi invasivi come i cateteri urinari stanno aumentando il rischio di questa infezione.

Sintomi

L’Acinetobacter è un batterio opportunistico che sta causando molte malattie diverse con sintomi diversi. Di seguito sono riportati i tipi di possibili infezioni da questo baumannii:

  • UTI (infezioni del tratto urinario)
  • Infezioni della ferita e del sito chirurgico, inclusa la fascite necrotizzante del batterio “mangia-carne”
  • Meningite (un’infezione o un’infiammazione delle meningi, le membrane che coprono il cervello e il midollo spinale)
  • Infezioni del flusso sanguigno (batteriemia e sepsi)
  • Polmonite

I sintomi delle infezioni da Acinetobacter baumannii sono spesso clinicamente indistinguibili da quei sintomi causati da batteri opportunistici, come Streptrococcus pneumoniae e Klebsiella pneumoniae. Le infezioni del flusso sanguigno spesso causano inizialmente sintomi come eruzione cutanea, brividi e febbre e confusione o altri stati mentali alterati e sono spesso associate a livelli elevati di acido lattico che si trovano con sepsi grave.

Le infezioni del tratto urinario di solito causano molti diversi sintomi urinari, come bruciore o sensazioni di dolore durante la minzione, forte desiderio di urinare frequentemente e urina maleodorante che può essere torbida o sanguinante.

La meningite può causare diversi sintomi simil-influenzali, come nausea (con o senza vomito), sensibilità alla luce intensa, confusione, mal di testa e febbre. La polmonite può causare molti sintomi diversi, come la febbre; brividi; tosse, a volte con muco giallo, verde o sanguinante; dolore muscolare e dolore toracico; problemi respiratori. Ci sono alcuni casi in cui l’Acinetobacter baumannii può colonizzare un sito, come una ferita aperta o un sito di tracheotomia, senza causare infezioni o sintomi.

Le cause

L’infezione da Acinetobacter baumannii è causata da batteri Acinetobacter baumanii che causano gravi infezioni a cervello, sangue e polmoni. Inoltre, può causare infezioni della ferita e del tratto urinario. L’Acinetobacter può essere diffuso attraverso il contatto diretto e può essere trovato nel suolo, nell’acqua o negli alimenti. Inoltre, può essere trovato negli ospedali. Dovresti sapere che l’Acinetobacter è altamente contagioso, quindi devi stare attento e cercare di evitare le persone che ne sono infette.

Fattori di rischio

Ogni singola persona può contrarre questa infezione da baumannii. Se hai una BPCO o un diabete, allora hai maggiori possibilità di contrarre questo baumannii. Inoltre, ci sono altri fattori che possono aumentare il rischio di questa infezione da baumannii, come ad esempio

  • Hai un catetere e questo può includere un catetere venoso centrale o un Foley
  • Hai un sistema immunitario debole. Sappiamo che il sistema immunitario aiuta a rimanere protetto dall’ammalarsi. Il sistema immunitario può essere debole perché sei malato o hai subito un recente intervento chirurgico.
  • Hai preso di recente la medicina antibiotica.
  • Hai avuto un recente intervento chirurgico o una procedura. Inoltre, hai maggiori possibilità di contrarre questa infezione da baumannii se hai ferite aperte causate da lesioni o incidenti.
  • Usi scarsa igiene. Questo significa non lavare le mani abbastanza a lungo o non lavarle bene.
  • Sei stato vicino a qualcuno che ha questa infezione da baumannii.
  • Sei stato in terapia intensiva (unità di terapia intensiva) o sei stato su un ventilatore (respiratore).

 

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write