Duroni e calli: sintomi, cause e fattori di rischio

Mais e duroni non sono la stessa cosa che molti pensano. I calli sono più piccoli dei calli. Hanno un centro duro circondato da pelle infiammata. I calli tendono a svilupparsi su parti dei nostri piedi che non sopportano il peso. Queste parti sono i lati e la parte superiore delle dita dei piedi e tra le dita dei piedi. I calli si possono trovare anche nelle zone portanti. Quando vengono premuti, possono essere dolorosi. Duroni e calli sono strati spessi e induriti della pelle che si sviluppano quando la nostra pelle cerca di proteggersi dalla pressione e dall’attrito. Sono condizioni fastidiose. Si sviluppano più spesso sui piedi e sulle dita dei piedi, ma possono svilupparsi anche sulle mani e sulle dita. Calli e duroni possono essere antiestetici. Se sei sano, hai bisogno di un trattamento per calli e calli solo se avverti disagio. Nella maggior parte dei casi le persone stanno semplicemente eliminando la fonte di pressione o attrito e questo fa scomparire calli e duroni.

Se soffri di diabete o di un’altra condizione che causa uno scarso afflusso di sangue ai piedi, corri un rischio maggiore di complicazioni dovute a calli e calli [1]. Se soffri di diabete o di altre condizioni che causano uno scarso afflusso di sangue ai piedi, dovresti chiedere consiglio al tuo medico su come prenderti cura adeguatamente di calli e calli. Esistono molti prodotti cosmetici che possono essere utilizzati per il trattamento di questa condizione, ma dovresti parlare con il tuo medico prima di iniziare a usarli. Il tuo medico può anche dirti quali sono i migliori rimedi casalinghi per il trattamento dei calli. Il termine medico per la pelle ispessita che forma calli e calli è ipercheratosi. Il mais è un’area spessa e localizzata che solitamente ha una forma popolare, circolare o conica. I calli sono conosciuti anche come clavi o alomi e talvolta hanno un aspetto traslucido, ceroso o secco. Nella maggior parte dei casi i calli si verificano su parti dei nostri piedi, ma in alcuni casi si verificano anche sulle dita. I semi sono grappoli di minuscoli calli che possono essere molto teneri se si trovano sulle parti che sostengono il peso del nostro piede. I calli si formano spesso sulla pianta dei piedi e alcuni medici ritengono che questa condizione sia causata dall’ostruzione dei dotti sudoripari.

Sintomi di calli e duroni:

Potresti avere un mais o un callo se noti:

  • Pelle squamosa, secca o cerosa
  • Tenerezza o dolore sotto la pelle
  • Una protuberanza indurita e sollevata
  • Una zona spessa e ruvida della pelle

Se hai notato che il callo è diventato molto doloroso o infiammato, dovresti visitare il medico il prima possibile. Inoltre, se soffri di diabete o di scarso flusso sanguigno, dovresti parlare con il tuo medico prima di te stesso: cura il callo perché anche una lieve lesione al piede può portare a un’ulcera (che è una ferita aperta infetta). [1,2]

Cause: alcuni calli sono causati da un movimento improprio della deambulazione, ma nella maggior parte dei casi sono causati da scarpe inadeguate. L’attrito e la pressione derivanti da azioni ripetitive possono causare lo sviluppo e la crescita dei calli. Alcune fonti di queste pressioni e attriti sono

  • Suonare strumenti o utilizzare strumenti manuali: i calli possono formarsi sulle nostre mani a causa dell’uso di strumenti manuali, della pressione ripetuta o del suonare strumenti e persino della scrittura. [3]
  • Saltare i calzini: quando indossi sandali e scarpe senza calzini, possono causare attrito sui piedi. Anche i calzini che non si adattano correttamente possono essere un problema. [4]
  • Indossare scarpe inadeguate : tacchi alti e scarpe strette possono comprimere le aree del piede. Quando le scarpe sono troppo larghe, il piede potrebbe scivolare e sfregare ripetutamente contro la scarpa. Il tuo piede potrebbe anche sfregare contro un punto o una cucitura all’interno della scarpa. [5]

Fattori di rischio: ci sono alcuni fattori che possono aumentare il rischio di contrarre i calli come

  • Dito a martello: questa è una deformità in cui le nostre dita si arricciano come un artiglio.
  • Borsiti: si tratta di una protuberanza anomala e ossea che si forma sull’articolazione alla base dell’alluce. [6]
  • Altre deformità del piede: ci sono alcune condizioni come lo sperone che può causare uno sfregamento costante all’interno della scarpa.
  • Non proteggere le mani: quando si utilizzano utensili manuali senza indossare guanti, si espone la pelle a un attrito eccessivo. [3]

Riferimenti:

[1] Hamatani M, Mori T, Oe M, et al. Fattori associati al callo nei pazienti con diabete, focalizzati sullo stress da taglio plantare durante l’andatura. Giornale di scienza e tecnologia del diabete. 2016;10(6):1353–9.

[2] Edmonds ME, Foster AVM. Ulcere del piede diabetico. BMJ. 2006;332(7538):407–10. doi: 10.1136/bmj.332.7538.407

[3] Sims SEG, Engel L, Hammert WC, Elfar JC. Sensibilità della mano, forza e lassità dei musicisti di alto livello rispetto ai non musicisti. Giornale di chirurgia della mano. 2015;40(10):1996–2002.e5.

[4] Wanjek C. Camminare a piedi nudi produce calli che sono ancora migliori per i tuoi piedi rispetto alle scarpe, suggerisce lo studio. Scienza in diretta. 2019. Estratto da https://www.livescience.com/65799-foot-calluses-evolution.html

[5] Buldt AK, Menz HB. Calzature non adatte, dolore al piede e disturbi del piede: una ricerca sistematica e una revisione narrativa della letteratura. Giornale di ricerca sul piede e sulla caviglia. 2018;11:43.

[6] Wiley-Blackwell. La prevalenza delle borsiti aumenta con l’età; più comune nelle donne. Scienza quotidiana. 2011. Estratto da www.sciencedaily.com/releases/2011/02/110223092217.htm

Informazioni su Susanna 1460 articoli
Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write