Geranio della giungla: i 10 migliori benefici per la salute

Il nome scientifico del geranio della giungla è Ixora Coccinea. La sua origine è dall’Indonesia e dallo Sri Lanka. È ampiamente coltivato in Thailandia, Laos, Cambogia, Vietnam, Filippine, Malesia e Indonesia. Ha un colore verde da giovane e vira al rosso scuro o nero-violaceo con la maturazione. Il sapore del geranio della giungla è amaro, acre e dolce. Il geranio della giungla è una pianta piccola e densa. È un arbusto multiramificato e glabro. Normalmente, cresce di circa 4 – 6 piedi di altezza, ma è in grado di raggiungere i 12 piedi di altezza. Il geranio della giungla ha una forma arrotondata, con una diffusione che può superare la sua altezza.

Le foglie del geranio della giungla sono sessili, opposte e decussate. Le foglie sono larghe 2,5 – 3,5 cm e lunghe 3,5 – 8 cm. Il geranio della giungla è il fiore nazionale del Suriname. Il geranio della giungla può essere utilizzato come trattamento naturale per dissenteria, dismenorrea, bronchite catarrale ed emottisi. L’infuso di fiori viene utilizzato per fare il bagno ai bambini perché può proteggere dalle malattie della pelle.

Inoltre, i fiori di geranio della giungla sono commestibili e sono usati come condimenti per aromatizzare in Thailandia, Sri Lanka e India. I frutti maturi sono commestibili e vengono mangiati dalle comunità etniche locali, in particolare dai bambini del Kerala. Ecco alcuni benefici per la salute del geranio della giungla:

Mantenere la salute dell’utero

Il fiore del geranio della giungla può aiutare a mantenere sano l’utero. L’utero è uno degli organi più importanti che una donna ha, quindi può usare il geranio della giungla per mantenere la salute del suo utero.

Buono per i crampi ai polpacci

Il fiore del geranio della giungla ha proprietà analgesiche, che possono aiutare ad eliminare il dolore. Questo è molto utile per superare naturalmente i crampi al polpaccio. Puoi aggiungere un balsamo al geranio della giungla e massaggiare lentamente l’area interessata. Inoltre, puoi fare un leggero allungamento per ottenere sollievo dai crampi.

Trattamento per la dissenteria

Il geranio della giungla può essere utilizzato come rimedio casalingo per le emorroidi, ma anche come trattamento naturale per la dissenteria. Questa pianta ha molti composti attivi che vengono usati per curare varie malattie e una di queste è la dissenteria.

Trattamento per le emorroidi

Il nodulo nell’ano è una caratteristica delle emorroidi. Ha dolore quando il paziente è seduto o mentre smaltisce le feci. Quando le emorroidi sono gravi, il nodulo può rompersi e sanguinare. Quando il caso è molto grave, può essere trattato solo con un intervento chirurgico. Se hai le emorroidi a livelli lievi, puoi usare il geranio della giungla come trattamento naturale.

leucorrea

Puoi schiacciare i fiori di geranio della giungla per fare una pasta. Dovresti aggiungerne un cucchiaio a un bicchiere di latticello e berlo due volte al giorno.

Diarrea

Puoi mescolare 500 grammi di corteccia di radice di geranio della giungla con 300 grammi di pepe lungo. Dovresti macinare questi ingredienti e fare la polvere. Dovresti prenderne 2 grammi, due volte al giorno con acqua tiepida.

Trattamento per il dolore del corpo

Puoi consumare acqua bollita dal geranio della giungla, quindi può aiutarti nel trattamento naturale del dolore corporeo. Inoltre, puoi massaggiare alcune aree che hai dolore con l’aiuto del geranio della giungla.

Guarisce le ferite

Puoi usare il geranio della giungla come guaritore di ferite. Il geranio della giungla ha molti composti naturali che possono aiutare ad accelerare il processo di guarigione delle ferite nel corpo. Dovresti battere il geranio della giungla, renderlo come una pasta e applicarlo sulla ferita. Ma dovresti stare attento quando usi il geranio della giungla in termini di pulizia, in modo che la ferita non peggiori a causa dei batteri.

Malattie della pelle

Puoi usare il geranio della giungla come rimedio casalingo per la tua pelle. Puoi tagliare i fiori di geranio della giungla e poi farli bollire nell’olio di cocco. Dovresti usare questo rimedio casalingo sulla pelle danneggiata o infetta.

Febbre

Se hai la febbre, puoi usare il geranio della giungla come trattamento naturale. Puoi fare un decotto con i fiori di geranio della giungla. Dovresti consumare 20 ml di questo rimedio casalingo su base giornaliera, ma parlane con il tuo medico, in modo da evitare possibili effetti collaterali.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write