ITP (trombocitopenia immunitaria): i 23 migliori trattamenti naturali

La trombocitopenia immunitaria o ITP è un disturbo che può portare a lividi e sanguinamento eccessivi o facili. Questo sanguinamento è dovuto a livelli insolitamente bassi di piastrine, che sono cellule che aiutano la coagulazione del sangue. Questa condizione può portare a lividi viola e piccoli punti rosso-viola che sembrano un’eruzione cutanea. I bambini che hanno una ITP (trombocitopenia immunitaria) dopo un’infezione virale, di solito guariscono completamente senza trattamento. Ma, negli adulti, la PTI è spesso una condizione a lungo termine.

Di solito, le persone che non hanno segni di sanguinamento e la loro conta piastrinica non è troppo bassa, non necessitano di alcun trattamento. Se i sintomi sono più gravi, il trattamento può includere farmaci o rimedi naturali che hanno lo scopo di aumentare la conta piastrinica o, in alcuni casi, può essere eseguito un intervento chirurgico per rimuovere la milza.

Alcuni dei sintomi più comuni della PTI (trombocitopenia immunitaria) includono un flusso mestruale insolitamente abbondante; sangue nelle urine o nelle feci; lividi facili o eccessivi; sanguinamento dalle gengive o dal naso; sanguinamento superficiale nella pelle che appare come macchie di dimensioni minuscole, rosso-violacee che sembrano un’eruzione cutanea, di solito sulla parte inferiore delle gambe. Di solito, l’ITP (trombocitopenia immunitaria) si verifica quando il sistema immunitario attacca e distrugge erroneamente le piastrine, che sono frammenti di cellule che aiutano il sangue a coagularsi.

Si è notato che la PTI è più comune nelle giovani donne. Le persone che soffrono di lupus o artrite reumatoide o sindrome da antifosfolipidi hanno maggiori possibilità di contrarre la PTI. Devi parlare con il tuo medico se soffri di ITP prima di usare alcuni dei rimedi casalinghi sotto menzionati, così saprai che non ci saranno effetti collaterali sulla tua salute.

Ecco alcuni rimedi naturali per la PTI (trombocitopenia immunitaria):

Fai attenzione ai segni di infezione:

Se la milza è stata rimossa, devi prestare attenzione a qualsiasi segno di infezione, inclusa la febbre, e cercare un trattamento immediato. È noto che le infezioni possono essere più gravi nelle persone che non hanno la milza.

Evita gli sport di contatto:

Dipende dal rischio di emorragie, ma gli urti alla testa durante sport come il calcio, le arti marziali e la boxe possono portare a emorragie cerebrali. Devi parlare con il tuo medico delle attività che puoi fare e che saranno sicure per te.

Vitamina C:

Questa vitamina aiuterà le piastrine a raggrupparsi e a funzionare in modo efficiente. Inoltre, può aiutare ad assorbire il ferro, che può aiutare ad aumentare la conta piastrinica. Uno studio ha riportato che c’è un aumento della conta piastrinica in un piccolo gruppo di pazienti che hanno ricevuto un’integrazione di vitamina C. Alcune delle migliori fonti di vitamina C includono cavolfiore, pomodori, peperoni verdi o rossi, ananas e mango.

Ferro da stiro:

Questo minerale è essenziale per la capacità del tuo corpo di produrre cellule sane. In uno studio condotto nel 2012 è stato scoperto che può aiutare ad aumentare la conta piastrinica nelle persone che soffrono di anemia da carenza di ferro. Ci sono alcuni alimenti ricchi di ferro, come manzo, lenticchie, semi di zucca e cozze.

Latte:

Come sappiamo, il latte è ricco di calcio. Ma è anche ricco di vitamina K, vitamina D, acido folico e vitamina B12. La vitamina K e la vitamina B12 possono aiutare a migliorare il conteggio delle piastrine nel sangue. Puoi bere un bicchiere di latte come bevanda al mattino o puoi berlo la sera. Inoltre, puoi aggiungere altri latticini alla tua dieta, come yogurt e formaggio.

Aumentare l’assunzione di verdura:

Devi aumentare l’assunzione di verdure. Alcune delle migliori verdure per il tuo sangue sono le barbabietole, quindi non dubitare di aggiungerle alla tua dieta.

folato:

Il folato è una vitamina B. Può aiutare le tue cellule, comprese le cellule del sangue. Si trova in molti alimenti. In alcuni alimenti viene aggiunto sotto forma di acido folico. Alcune fonti naturali di folato includono succo d’arancia, arance, fagioli, fagioli dall’occhio e arachidi.

Vitamina B12:

Questa vitamina può aiutare a mantenere sane le cellule del sangue. È stato scoperto che una carenza di vitamina B12 è associata a una bassa conta piastrinica. Gli alimenti di origine animale sono le migliori fonti di vitamina B12, come uova, vongole e fegato di manzo. La vitamina B12 si trova in molti prodotti lattiero-caseari, come latte e formaggio. Tuttavia, alcuni studi affermano che il latte di mucca può interferire con la produzione di piastrine. Quindi, se vuoi consumare latte di mucca per la tua PTI, parla prima con il tuo medico.

Migliora i grassi che usi:

Alcuni dei migliori oli che puoi usare nella tua dieta includono olio d’oliva e olio di cocco. Dovresti evitare gli oli idrogenati nella tua dieta.

Uva passa:

L’uvetta è una ricca fonte di ferro. È considerato efficace nell’aumentare la conta dei globuli rossi e la conta piastrinica. Può aiutare nel trattamento naturale della PTI. Una delle cause più comuni per l’abbassamento della conta piastrinica e l’anemia è la carenza di ferro. Quando hai una manciata di uvetta ogni giorno, può aiutare ad aumentare i livelli di ferro. Se vuoi, puoi metterli a bagno in acqua per una notte e poi prendere l’uvetta al mattino.

Melograno:

I semi rossi del melograno sono deliziosi. Ma sono ricchi di ferro. Possono aiutare ad aumentare la conta piastrinica. I semi di melograno hanno proprietà immunostimolanti, antinfiammatorie e antiossidanti. Molti studi hanno dimostrato che possono aiutare ad aumentare la conta piastrinica. In alcuni casi, i melograni vengono prescritti dai medici in caso di bassa conta piastrinica.

Spinaci:

Questo ortaggio è ricco di vitamina K. Può aiutare a prevenire la perdita di sangue da tagli e ferite. Inoltre, il consumo giornaliero di succo di spinaci può aiutare a migliorare il numero di piastrine nel sangue.

Succo di aloe vera:

Questo succo può aiutare nel processo di purificazione del sangue. Inoltre, è efficace nel prevenire le infezioni del sangue. Ciò porterà ad un aumento della conta piastrinica nel sangue e tratterà efficacemente i problemi delle piastrine basse.

Grano:

Uno studio dice che l’erba di grano può essere utile nell’aumentare il numero di piastrine nel sangue. Questo sta accadendo perché l’erba di grano è ricca di clorofilla, che ha una struttura molecolare simile a quella delle molecole di emoglobina nel corpo. Puoi consumare mezza tazza di succo di erba di grano con un po’ di limone per aumentarne l’efficacia. La vitamina C è un nutriente che può aiutare a migliorare l’assorbimento del ferro legandosi al ferro. Questo può aiutare a prevenire la formazione di composti di ferro insolubili e non assorbibili.

Barbabietola:

Questo rimedio casalingo può aiutare a prevenire il danno dei radicali liberi delle piastrine. Può aiutare ad aumentare il numero di piastrine nel corpo. Puoi consumare un bicchiere di succo di barbabietola ogni giorno, così noterai che aumenterà il numero di piastrine.

Amla:

Questo frutto è ricco di vitamina C che offre tutti i benefici del limone. Inoltre, l’amla è ricca di antiossidanti e può aiutare a prevenire molti problemi di salute che possono portare a un basso numero di piastrine.

Succo di limone:

Questo succo ha elevate quantità di vitamina C. Questa vitamina può aiutare a migliorare il conteggio delle piastrine. Inoltre, può migliorare il sistema immunitario, che a sua volta può aiutare a prevenire il danno dei radicali liberi delle piastrine.

Zucca:

La zucca contiene sostanze nutritive che aiutano a produrre efficacemente le proteine. Questo componente è molto importante per la produzione di piastrine. Inoltre, la zucca ha vitamina A che può aiutare a produrre piastrine nel corpo. I semi di zucca sono inoltre ricchi di sostanze nutritive benefiche per il nostro organismo. Il consumo regolare di zucca e dei suoi semi può aiutare ad aumentare la conta piastrinica e può aiutare nella lotta contro la PTI.

Papaia:

La papaya e le sue foglie sono molto utili per aumentare il numero di piastrine nel corpo. Puoi consumare papaya matura. Puoi anche bere il succo delle sue foglie su base giornaliera fino al momento in cui la conta piastrinica non torna alla normalità. Se vuoi bere il succo di papaya, puoi aggiungerci del succo di limone, così aumenterai solo il contenuto di nutrienti in esso.

Erba medica:

Questa è un’erba e un tonico per la costruzione del sangue. Puoi prenderlo in molte forme, come tè, compresse o capsule

Melassa nera:

Questo è uno dei modi migliori per ottenere tutte le vitamine. Quando assumi vitamine da un alimento ricco di sostanze nutritive, sono in grado di funzionare particolarmente bene insieme. Questo è un alimento che può aiutare a costruire il sangue e diminuire il sanguinamento nelle donne che hanno periodi abbondanti. Inoltre, può aiutarti nella lotta contro l’ITP.

Aumentare l’assunzione di frutta:

È molto importante aumentare l’assunzione di frutta, specialmente sui frutti di bosco. Possono aiutarti nella lotta contro l’ITP.

Proteine ​​di qualità:

È molto importante aggiungere proteine ​​di qualità alla tua dieta. Alcune delle scelte migliori includono uova, legumi e carni magre.

 

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write