La sindrome metabolica – sintomi, cause e fattori di rischio

La sindrome metabolica è un cluster di condizioni (livelli di colesterolo anomali o trigliceridi, grasso corporeo in eccesso intorno alla vita, glicemia alta e aumento della pressione arteriosa) che si verificano insieme e aumentare il rischio di diabete, ictus e malattie cardiache.

Se si dispone di una sola di queste condizioni, questo non significa che si ha la sindrome metabolica, ma qualsiasi delle condizioni di cui può aumentare il rischio di malattie gravi. Se si dispone di più di una di queste condizioni, poi si può aumentare il rischio ancora di più. Se si soffre di sindrome metabolica o uno dei suoi componenti, quindi i cambiamenti di stile di vita aggressivi possono prevenire o ritardare lo sviluppo di gravi problemi di salute.

Sintomi

La maggior parte dei disturbi che sono associati con la sindrome metabolica non hanno sintomi, ma una grande circonferenza della vita è un segno visibile. Se la glicemia è molto alta, allora si può avere segni e sintomi del diabete, tra cui visione offuscata, affaticamento e aumento della sete e la minzione.

Se si dispone di almeno uno di questi componenti della sindrome metabolica, allora si dovrebbe parlare con il medico se avete bisogno di test per gli altri componenti di questa sindrome. Il medico prenderà in considerazione che si ha la sindrome metabolica se si dispone di almeno 3 dei seguenti sintomi:

HDL (high – lipoproteine ​​a bassa densità) i livelli di colesterolo di 40 mg / dL o meno per gli uomini e 50 mg / dL o meno per le donne i livelli di trigliceridi ematici di 150 mg / dL o più alta pressione sanguigna di 130/85 mm / Hg o superiore Hai digiuno i livelli di glucosio nel sangue di 100 mg / dL o superiori Hai centrale, obesità viscerale, addominale, in particolare un girovita di più di 40 pollici di uomini e più di 35 pollici di donne

Se si dispone di 3 o più dei sintomi di cui, allora aumenta il rischio di malattie cardiovascolari, come il diabete di tipo 2, ictus e infarto.

Le cause

L’inattività e di essere obesi o in sovrappeso sono legati alla sindrome metabolica. Inoltre, questa condizione è un legati alla resistenza all’insulina. Quando il vostro sistema digestivo funziona normalmente, allora si rompe il cibo che si mangia in zucchero (glucosio).

L’insulina è un ormone che è fatto dal pancreas che possono aiutare lo zucchero di inserire le cellule per essere utilizzato come combustibile. Quelle persone che stanno avendo resistenza all’insulina, le cellule non rispondono normalmente all’insulina e il glucosio non può entrare nelle cellule con la stessa facilità. Come risultato di ciò, i livelli di glucosio nel sangue aumentano, nonostante i vostri del corpo cercano di controllare il glucosio da sfornare sempre più insulina. Lo sfondo e la famiglia etnica storia sono anche un ruolo nello sviluppo della sindrome metabolica.

Fattori di rischio

Qui ci sono alcuni fattori che possono aumentare il rischio di sindrome metabolica:

Diabete: Si stanno avendo più possibilità di ottenere la sindrome metabolica se si ha il diabete durante la gravidanza (noto come il diabete gestazionale) o se si ha una storia familiare di diabete di tipo 2. Obesità: Se si stanno portando troppo peso, soprattutto nell’addome, sta aumentando il rischio di sindrome metabolica. Race: Ci sono alcuni studi in cui sono mostrati negli Stati Uniti d’America, il messicano – gli americani stanno avendo il maggior rischio di sviluppare la sindrome metabolica. Età: Le persone stanno avendo aumentato rischio di contrarre la sindrome metabolica quando sono sempre più vecchi. Altre malattie: Se avete mai avuto malattie cardiovascolari, sindrome dell’ovaio policistico o steatosi epatica non alcolica, allora si ha una maggiore probabilità di ottenere la sindrome metabolica.

Complicazioni: Se si dispone di sindrome metabolica, allora si hanno aumentato le probabilità di sviluppare:

Malattie cardiovascolari: E ‘noto che l’alta pressione sanguigna e livelli elevati di colesterolo può aumentare l’accumulo di placche nelle arterie. Queste placche possono restringere e possono indurire le arterie quindi questo potrebbe portare a ictus o attacco cardiaco. Diabete: E ‘noto infatti che, se non cambiare stile di vita per controllare il peso in eccesso che può essere un motivo di insulino-resistenza, quindi i livelli di glucosio continueranno ad aumentare. Si hanno maggiore probabilità di sviluppare il diabete.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write