Mirtillo rosso: 4 straordinari benefici per la salute

Il mirtillo rosso è un membro della famiglia delle Ericaceae a cui appartiene i mirtilli e i mirtilli rossi. Vaccinium Vitis – l’idea è il nome scientifico di questo tipo di bacca. Ci sono mirtilli rossi selvatici e americani e mirtilli rossi europei. Il mirtillo rosso selvatico o americano produce in genere un raccolto all’anno in estate, mentre il mirtillo rosso europeo ne produce due e varia da 2 a 16 pollici di altezza con rami lunghi 3 – 4 pollici. Il mirtillo rosso ha vitamina A, vitamina C, fibre, grassi, proteine, carboidrati e calorie.

Il mirtillo rosso è un frutto delizioso. È pieno di antiossidanti e possono aiutare a prevenire malattie e infiammazioni. Ci sono diversi modi di utilizzare il mirtillo rosso nella tua dieta, puoi provare il mirtillo rosso nel tuo frullato mattutino o come condimento sui tuoi pancake preferiti o come salsa di mirtilli rossi sul petto di tacchino al forno. Quando consumi il mirtillo rosso, puoi aiutare a curare le infezioni del tratto urinario, mantenere la bocca sana e potenzialmente anche prevenire la crescita delle cellule tumorali. Il mirtillo rosso può essere utilizzato come sciroppo per la tosse, sottaceti, caramelle, gelato, sorbetto, soufflé, cocktail, cheesecake, marmellata e gelatina, sciroppo, liquore e vino.

Quando il concentrato di mirtillo rosso viene assunto per via orale come indicato è considerato sicuro. Ma potrebbe non essere sicuro usare le foglie di mirtillo rosso per lunghi periodi di tempo. Le foglie possono causare vomito e nausea. Parla con il tuo medico se stai allattando o sei incinta prima di prendere il mirtillo rosso come parte della tua dieta. Ecco alcuni benefici per la salute del mirtillo rosso:

Benefici per la salute del mirtillo rosso

Può aiutare a mantenere una bocca sana

 I batteri possono facilmente formarsi in bocca causando lo sviluppo della placca. Se questo non viene gestito correttamente, può portare a problemi più grandi. In alcuni studi si dice che le caratteristiche antimicrobiche del mirtillo rosso possono aiutare a ridurre il rischio di formazione di batteri in bocca. È noto che l’accumulo di placca dentale può scatenare problemi di salute, come le malattie gengivali. Quando prendi il mirtillo rosso regolarmente e in combinazione con una buona igiene orale, puoi effettivamente eliminare del tutto i problemi. Gli effetti antimicrobici del mirtillo rosso possono inibire la crescita batterica in bocca.

Riduce l’insorgenza di infezioni del tratto urinario nelle donne

Il mirtillo rosso può essere utilizzato come trattamento naturale per ottenere sollievo dalle infezioni del tratto urinario. In uno studio hanno partecipato donne che soffrono di E. coli e sono state assegnate casualmente in 3 gruppi. È stato chiesto loro di consumare 50 ml di concentrato di succo di mirtillo rosso – mirtillo rosso su base giornaliera per un periodo di sei mesi, 100 ml di lactobacillus e lo bevono cinque giorni a settimana per un anno o non hanno subito alcun intervento.

In questo studio è stato notato che c’era una riduzione del 20% del rischio di infezioni del tratto urinario nel gruppo bacche rispetto al gruppo di controllo. Ciò ha dimostrato che consumare il succo come parte della dieta regolare può aiutare a ridurre la ricorrenza delle infezioni del tratto urinario.

Può prevenire la crescita delle cellule tumorali

In uno studio sono stati studiati gli effetti degli estratti di 10 diversi frutti e bacche, e il mirtillo rosso ne ha preso una parte. È stato notato che gli estratti hanno diminuito la proliferazione delle cellule del cancro del colon e delle cellule del cancro al seno. È possibile che quando la vitamina C è combinata con antociani ricchi di antiossidanti per contribuire all’inibizione della crescita delle cellule tumorali, c’è la possibilità che le bacche come il mirtillo rosso vengano utilizzate come alimento per combattere il cancro.

Aiuta a ridurre l’infiammazione nel corpo

In uno studio hanno partecipato 40 uomini sani, di 60 anni ed è stato studiato l’effetto di mirtilli rossi, mirtilli e ribes nero, cercando in particolare un aumento della quercetina. Venti persone hanno consumato 100 g di frutti di bosco al giorno, compreso il mirtillo rosso, in un periodo di 8 settimane. L’altro gruppo in questo studio ha continuato a consumare una dieta abituale. È stato notato che le persone che consumavano bacche avevano una quantità significativamente maggiore di quercetina. La quercetina ha proprietà antinfiammatorie, quindi può aiutare chiunque ad affrontare problemi di infiammazione cronica, come l’artrite.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write