Perdita delle ciglia: sintomi, cause e altri fattori di rischio

La perdita delle ciglia è anche conosciuta come madarosi. Questo si riferisce alla caduta abbondante o anomala dei peli delle ciglia, diversa dal processo di sostituzione naturale o normale dei peli che avviene su tutti i peli del corpo. Questa condizione non è pericolosa per la vita. Ma è una condizione molto angosciante che può indicare che soffri di un altro problema serio. Ci sono casi gravi in ​​cui le persone possono finire senza ciglia.

Sintomi di caduta delle ciglia

Ci sono alcuni sintomi evidenti di caduta delle ciglia, tra cui il fatto che stanno diventando molto poche o completamente assenti e si stanno assottigliando. Stanno avendo delle lacune. Stanno diventando fragili. Inoltre escono facilmente quando si applica il mascara [1].

Cause della perdita delle ciglia

Le cause della caduta delle ciglia sono molte e diverse e possono variare da individuo a individuo. Queste cause vanno da condizioni e malattie, alcuni trattamenti, diete e cure generali fornite alle ciglia. Ecco le cause più comuni di perdita delle ciglia:

  • Ipotricosi: in questa condizione i capelli lunghi e folti vengono sostituiti con capelli vellus. Si tratta di peli molto corti, fragili, fini e sottili che si vedono su alcune parti del nostro corpo che pensiamo siano glabre come il naso, le guance, le sopracciglia e le ciglia. Questa condizione può essere ereditaria o può essere causata da altre condizioni mediche. [2]
  • Menopausa: è normale sperimentare la caduta dei capelli o delle ciglia durante la menopausa perché i livelli di estrogeni diminuiscono. Quando i livelli di estrogeni sono ridotti, questo spesso rallenta la crescita dei capelli e può anche causare la distruzione del follicolo pilifero. Inoltre avrai peli e ciglia più sottili e in minor numero. [3]
  • Problemi dermatologici o della pelle delle palpebre: alcune infezioni della pelle come la dermatite seborroica, la psoriasi e l’eczema possono provocare una sensazione di prurito che spinge le persone a stropicciarsi gli occhi. Ciò porta alla perdita delle ciglia.
  • Perdita normale: se hai notato che hai perso alcune ciglia, non dovresti preoccuparti perché è un processo normale. Stanno cadendo perché stanno invecchiando, quindi questo significa che cresceranno nuovi peli in quei punti.
  • Alcuni farmaci: ci sono alcuni farmaci che possono causare la caduta di ciglia, sopracciglia e capelli. I farmaci per la pressione sanguigna, i farmaci per il bilanciamento della tiroide, i farmaci anti-colesterolo, alcuni farmaci anticoagulanti e alcuni farmaci anti-acne orali sono tutti collegati alla perdita delle ciglia. Ma si dice che quando smetti di usare questi farmaci, in questo momento i tuoi capelli ricominceranno a crescere. [4]
  • Trattamento chemioterapico del cancro: le persone malate di cancro spesso soffrono di perdita di capelli. Le ciglia, il cuoio capelluto e i peli delle sopracciglia inizieranno a cadere, ma potrebbero cadere anche peli da altre parti del corpo. Questo è un problema a breve termine perché la chemioterapia sta influenzando i follicoli piliferi. Quando interrompi la chemioterapia, i tuoi capelli ricominceranno a crescere. [5]
  • Groviglio di tricotillomania: questa è una condizione fisiologica in cui la persona che ne è affetta si strappa involontariamente i peli del corpo in cui sono incluse le ciglia. Questo disturbo del controllo degli impulsi colpisce le persone che iniziano a strapparsi i capelli dalle ciglia, dalle sopracciglia e dal cuoio capelluto.
  • Problemi di tiroide iperattiva e ipoattiva: una delle cause più comuni di perdita delle ciglia o delle sopracciglia è la presenza di ghiandole tiroidee iperattive o ipoattive. Ciò può anche causare la caduta dei peli del corpo in generale. Se hai una ghiandola tiroidea iperattiva, ciò può causare amnesia, gonfiore nella parte inferiore del collo, mal di testa, perdita di peso e intolleranza al caldo. Se hai una ghiandola tiroidea ipoattiva, ciò può causare incapacità di tollerare il freddo, aumento di peso e pelle secca. [6]
  • Alopecia areata: si tratta di una malattia autoimmune che può far sì che alcune cellule immunitarie inizino ad attaccare i follicoli o le radici dei capelli. Inoltre può causare la caduta dei capelli su ciglia, sopracciglia, cuoio capelluto e altri peli del corpo. [3]
  • Reazione allergica al trucco e al mascara per ciglia: le tinture per ciglia, i primer per ciglia e i mascara contengono sostanze chimiche che sono la ragione per cui le ciglia iniziano a cadere. Queste sostanze chimiche possono scatenare reazioni allergiche che provocano la perdita delle ciglia. [1]

Riferimenti:

[1] Kadri R, Achar A, Tantry TP, et al. Milfosi indotta dal mascara: una valutazione eziologica. Giornale internazionale di tricologia. 2013;5(3):144–7.

[2] Fagien S. Gestione dell’ipotricosi delle ciglia: focus sul bimatoprost. Dermatologia clinica, cosmetica e sperimentale. 2010;3(2):39-48.

[3] Kumar A, Karthikeyan K. Madarosis: un indicatore di molte malattie. Giornale internazionale di tricologia. 2012;4(1):3–18.

[4] Giordania DR. Perdita delle ciglia. Seminari di Chirurgia Plastica. 2007;21(1):32–6.

[5] Morris CL, Stinnett SS, Woodward JA. Il ruolo del gel per ciglia bimatoprost nella madarosi indotta dalla chemioterapia: un’analisi di efficacia e sicurezza. Giornale internazionale di tricologia. 2011;3(2):84–91.

[6] Matsuura H, Suganami Y. Ipotiroidismo, perdita di ciglia. Cleveland Clinic Journal of Medicine Dicembre. 2020;87(12):717. doi: https://doi.org/10.3949/ccjm.87a.20009

Informazioni su Susanna 1460 articoli
Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write