Polimialgia reumatica – Sintomi, cause, fattori di rischio e complicanze

Questo è un disturbo infiammatorio che causa dolore muscolare e rigidità, specialmente nelle spalle. I segni e i sintomi della polimialgia reumatica di solito iniziano rapidamente e peggiorano al mattino. Nella maggior parte dei casi, le persone che sviluppano polimialgia reumatica hanno più di 65 anni. In rari casi, la polimialgia reumatica colpisce le persone sotto i 50 anni. La polimialgia reumatica è correlata a un’altra condizione infiammatoria chiamata arterite a cellule giganti. Questa condizione provoca infiammazione nel rivestimento delle arterie, molto spesso le arterie nel tempio.

Questa condizione può causare tenerezza del cuoio capelluto, dolore alla mascella, difficoltà visive e mal di testa. È possibile avere polimialgia reumatica e arterite a cellule giganti insieme. È noto che queste due condizioni condividono molte somiglianze. Ci sono molte persone che hanno una di queste malattie per avere i sintomi dell’altra malattia. Se lasci l’arterite a cellule giganti non trattata, può portare a cecità o ictus. Dovresti sapere che non esiste una cura per la polimialgia reumatica. In molti casi, la polimialgia reumatica migliora una volta ricevuto il trattamento. Questa condizione di solito scompare dopo 2-6 anni di trattamento.

Sintomi

 

I segni e i sintomi della polimialgia reumatica di solito si verificano su entrambi i lati del corpo e possono includere:

Puoi avere dolore o rigidità ai polsi, ai gomiti o alle ginocchia

Gamma limitata di movimento nelle aree interessate

Rigidità nelle aree interessate, in particolare al mattino o dopo essere stata inattiva per un po ‘di tempo

Puoi avere dolori o dolori al collo, alle braccia, ai glutei, ai fianchi o alle cosce

Puoi avere dolori o dolori alle spalle

Inoltre, puoi avere segni e sintomi più generali, come

Depressione

Perdita di peso indesiderata

Perdita di appetito

Una sensazione generale di non stare bene (malessere)

Fatica

Febbre leggera

I sintomi della polimialgia reumatica si sviluppano rapidamente, cosa che di solito si verifica in un periodo di diversi giorni. Ci sono alcuni casi in cui i sintomi possono apparire durante la notte. Questi sintomi tendono ad essere peggiori al mattino e gradualmente migliorano durante il giorno. Coloro che sono inattivi e che rimangono in una posizione per un lungo periodo di tempo, i sintomi della polimialgia reumatica possono essere peggiori. La rigidità e il dolore possono diventare così gravi che queste persone avranno problemi a svolgere attività quotidiane, come salire in macchina, vestirsi e alzarsi dal divano. Ci sono alcuni casi in cui i sintomi della polimialgia reumatica possono farti sentire difficile dormire.

Le cause

Non è nota la causa esatta della polimialgia reumatica. È stato dimostrato che due fattori sono coinvolti nello sviluppo di questa condizione:

Un’esposizione ambientale: ci sono alcuni studi in cui si dice che i nuovi casi di polimialgia reumatica tendano ad arrivare in cicli, possibilmente sviluppandosi stagionalmente. Ciò suggerisce che un innesco ambientale, come un virus, può svolgere un ruolo in esso. Non esiste un virus specifico che ha dimostrato di causare polimialgia reumatica.

Genetica: ci sono alcuni geni e variazioni genetiche che possono aumentare il rischio di contrarre la polimialgia reumatica.

Fattori di rischio

Ci sono alcuni fattori che possono aumentare il rischio di polimialgia reumatica, come ad esempio

Razza: ci sono alcuni studi in cui si dice che la polimialgia reumatica sia più comune tra le persone i cui antenati provenivano dal nord Europa o dalla Scandinavia.

Sesso: si nota che le donne hanno circa 2 – 3 volte più probabilità di contrarre la polimialgia reumatica rispetto agli uomini.

Età: si nota che la polimialgia reumatica colpisce quasi esclusivamente gli anziani. Questa condizione si verifica più spesso tra i 70 e gli 80 anni.

complicazioni

I sintomi di questo possono influire notevolmente sulla capacità di svolgere attività quotidiane, come ad esempio

Vestirsi

Pettinare i capelli o fare il bagno

Uscire da una macchina, alzarsi da una sedia o alzarsi dal letto

Queste difficoltà possono influenzare il sonno, l’attività fisica, le interazioni sociali, la salute e il benessere generale. È stato notato che le persone che hanno la polimialgia reumatica hanno maggiori possibilità di contrarre la malattia arteriosa, ma di solito è lieve e risponde bene al trattamento.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write