Punti neri: come eliminarli in modo efficace e naturale?

Ci sono molti problemi con la pelle. Se non stai facendo tutta l’igiene come dovrebbe, puoi essere facilmente infettato da molti tipi di infezioni della pelle. Una di queste condizioni della pelle sono i punti neri. I punti neri sono sintomi di acne in cui i pori della pelle si ostruiscono. I punti neri possono essere visti in età molto diverse, ma sono più spesso nell’adolescenza e nell’adolescenza. Il cambiamento ormonale durante la pubertà è uno dei modi più conosciuti per avere questa condizione. Altre cause di punti neri sono l’uso di prodotti cosmetici, stress, geni, cura della pelle impropria. Se non li tratti bene, possono stimolare l’acne. Ci sono molti medicinali per tessuti, ma è sempre meglio provare i medicinali naturali, perché sono facili da usare e hanno effetti molto conosciuti. Per aiutarti,

Punti neri – Rimedi casalinghi e cure naturali

Maschera al bianco d’uovo: questa semplice maschera può essere facilmente preparata a casa tua. Per fare questa maschera dovresti avere un uovo, alcuni pezzi di tessuto facciale, una ciotolina e un asciugamano pulito. Dovresti separare l’albume dal tuorlo. Lavati il ​​viso e asciugati il ​​viso. Dopo questo, applica uno strato sottile di bianco d’uovo sulla pelle. Metti delicatamente un fazzoletto sul viso per applicare lo strato. Al termine della prima volta, dovresti ripetere l’operazione altre due volte. Puoi anche applicare questa maschera cinque volte al giorno, ma devi sempre assicurarti che tutti gli strati siano asciutti per poter applicare lo strato successivo. [1]

Miele e latte: sappiamo tutti che il latte e il miele sono usati per proteggere la nostra pelle. L’acido lastico che è un componente del latte può mantenere la pelle morbida. Il miele ha ingredienti antibatterici utili per la cura della pelle [2,3]. Entrambi sono buoni per rimediare velocemente ai punti neri. Per fare la maschera con questi due ingredienti, devi avere un cucchiaino di latte, un cucchiaio di miele biologico crudo e una striscia di cotone pulita. Metti il ​​miele nel latte. Scaldare questo mix per 5-10 minuti nel microonde. Quando la temperatura è confortevole per la tua pelle e il mix è come una pasta, applicalo sul viso. Quindi metti del cotone dopo il tuo strato. Lascia asciugare questa maschera. Dopo questo dovresti lavare il viso con acqua fredda. È bene attendere almeno 20 minuti per applicare la pasta sulla pelle in modo che si asciughi correttamente.

Tè verde: le vitamine che sono proprietà del tè verde possono aiutare la pelle e ridurre l’infiammazione della pelle incline all’acne [4]. Dovresti far bollire otto once d’acqua; togliere dal fuoco e mettere le bustine di tè verde nell’acqua calda per un’ora. Versare il liquido nella ciotola di ceramica e raffreddare fino a quando non sarà tiepido. Metti questo liquido sui punti neri per dieci minuti e lasciali asciugare. Dopo di che dovresti lavare il viso con acqua, asciugare e idratare. Questo dovrebbe essere fatto una volta al giorno.

Cannella: La cannella è un altro rimedio naturale per eliminare i punti neri. La cannella contiene una spezia antibatterica che può essere utilizzata per creare una maschera aromatica. Per realizzare questa maschera occorrono una cannella biologica e due cucchiai di miele. Quindi applicare uno strato sottile sul viso. Lascia asciugare la maschera, almeno quindici minuti. Dopo che lo strato è asciutto, dovresti lavare il viso con acqua. [5]

Bicarbonato di sodio: la soda è uno dei modi migliori per eliminare i punti neri in modo naturale. Metti un cucchiaio di soda in una ciotola di ceramica mescolato con una piccola quantità d’acqua. Applicare uno strato di soda sui punti neri e lasciarli asciugare. Quindi pulire la pelle con limone tiepido.

Limone e latte: per preparare questa maschera dovresti avere due cucchiai di latte e 4 cucchiaini di succo di limone. Mescolare bene e applicare sulla pelle infetta. Quindi lascia asciugare questo strato almeno 30 minuti. Dopo che la maschera è asciutta, lava il viso con acqua tiepida. Dovresti applicare questa maschera ogni giorno. Se non vuoi usare il latte, allora dovresti usare l’acqua di rose che ti darà lo stesso risultato del latte.

Dentifricio e sale: se hai bisogno di un risultato veloce dovresti usare la maschera di dentifricio misto e sale. Lavati il ​​viso con un detergente delicato. Dovresti avere un cucchiaio di sale e del dentifricio. Mescolare questa miscela e applicare con cura sul viso. Strofina per un minuto e dopo questo dovresti lavare il viso con acqua tiepida. Vedrai risultati immediati.

Farina d’avena: per fare una pasta dovresti mescolare un cucchiaino di miele e il succo di quattro pomodori in una quantità sufficiente di farina d’avena. Metti questa maschera sulla tua pelle. Lascia asciugare per 10 minuti. E dopo questo dovresti lavare la pelle con acqua. Ripetere questa operazione ogni giorno per ottenere risultati migliori. [6]

Curcuma: la curcuma è più usata per piccole ustioni, ma può anche essere usata per i punti neri. Mescolare due cucchiai di succo di menta e polvere di curcuma. Applicare questo mix sulle aree interessate. Lascia asciugare questa maschera e poi lava l’area infetta con acqua tiepida. Puoi anche fare la pasta mescolando latte, polvere di curcuma e legno di sandalo rosso. Lascia asciugare sulla pelle per dieci minuti e poi lava il viso con acqua. [7]

Sale Epsom: in poca acqua calda mescolare un cucchiaio di sale Epsom e alcune gocce di iodio fino a quando il sale non si scioglie completamente. Questa miscela dovrebbe essere a temperatura ambiente. Usa del cotone per applicare questa miscela sulla zona interessata. Lascia asciugare questa maschera. Usa un panno pulito per lavare le aree interessate.

Farina di mais: la farina di mais agisce come abrasiva e pulisce i pori della pelle. Mescola un cucchiaio di farina di mais con un po’ del tuo normale detergente per il viso. Usa lo stream per aiutare ad aprire i pori e poi applica questo mix. Applicare questa miscela delicatamente sulla pelle con movimenti circolari. Dopo che la miscela è asciutta, lava il viso con acqua fredda. Questo può aiutare a chiudere i pori.

Zucchero e olio d’oliva: se volete preparare questo composto vi occorre un cucchiaio di zucchero e un cucchiaio di olio d’oliva. Mescolare entrambi insieme. Strofina questa maschera per un minuto nelle aree interessate. Dopo questo dovresti lavare il viso con acqua fredda. Se hai l’acne, non è necessario strofinare la pelle. Per avere un risultato migliore per questo composto potete anche aggiungere del succo di limone.

Miele e cannella: questa è una combinazione meravigliosa per sbarazzarsi dei punti neri. La cannella è buona per migliorare la pressione sanguigna della pelle e il miele ha proprietà antibatteriche. Questa miscela non solo pulirà la pelle dai punti neri, ma rimuoverà anche l’acne e la tua pelle sarà liscia e più facile. Per questa miscela dovresti avere un cucchiaino di miele, un cucchiaino di cannella in polvere e strisce di cotone pulite. Mescolare insieme il miele e la cannella in polvere per fare una pasta. Quando il mix è pronto, metti uno strato sottile sulle aree interessate. Lascia asciugare la maschera. Dopo 3-5 minuti dovresti pulire delicatamente la tua pelle. Per avere risultati migliori dovresti usare una crema idratante.

Maschera al pomodoro: Per realizzare questa maschera vi consigliamo di avere un pomodoro di media grandezza e schiacciarlo con le mani o con la forchetta. Applicare questa maschera sul viso affetto da punti neri. Dovresti lasciare questa maschera sul viso per quindici minuti. Dopo questo pulire il viso con acqua. Per rendere la tua pelle più morbida puoi anche aggiungere dell’olio extravergine di oliva quando la tua pelle è asciutta. [8]

Riferimenti:

[1] TNN. Tratta i punti neri con l’albume. Tempi di intrattenimento. 2013. Estratto da timesofindia.indiatimes.com/life-style/beauty/Treat-blackheads-with-egg-white/articleshow/16396667.cms

[2] Mandal MD, Mandal S. Honey: le sue proprietà medicinali e l’attività antibatterica. Giornale di biomedicina tropicale del Pacifico asiatico. 2011;1(2):154-60.

[3] McLoone P, Warnock M, Fyfe L. Honey: un antimicrobico realistico per i disturbi della pelle. Giornale di microbiologia, immunologia e infezione. 2016;49(2):161-7.

[4] Scienza dell’acne. Tè verde. 2019.

[5] Kasim NN, Ismail SNAS, Masdar ND, et al. Estrazione e potenziale dell’olio essenziale di cannella nei confronti della repellenza e dell’attività insetticida. Giornale internazionale di pubblicazioni scientifiche e di ricerca. 2014;4(7).

[6] Criquet M, Roure R, Dayan L, et al. Sicurezza ed efficacia dei prodotti per la cura della persona contenenti farina d’avena colloidale. Dermatologia clinica, cosmetica e sperimentale. 2012;5:183–93.

[7] Daily JW, Yang M, Park S. Efficacia degli estratti di curcuma e della curcumina per alleviare i sintomi dell’artrite articolare: una revisione sistematica e una meta-analisi di studi clinici randomizzati. Giornale di alimenti medicinali. 2016;19(8):717–29.

[8] Story EN, Kopec RE, Schwartz SJ, Keith Harris G. Un aggiornamento sugli effetti sulla salute del licopene del pomodoro. Revisione annuale di scienza e tecnologia alimentare. 2010;1.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write