Tachicardia: alcuni sintomi e cause di base

Un termine medico per una frequenza cardiaca superiore a 100 battiti al minuto è tachicardia. Ci sono molti diversi disturbi del ritmo cardiaco (noti anche come aritmie) che possono portare alla tachicardia. In alcuni casi, è normale avere un battito cardiaco accelerato. Ad esempio, è normale che la frequenza cardiaca aumenti durante l’esercizio o in risposta a malattie, traumi o stress. Ma, quando una persona soffre di tachicardia, il cuore batte più velocemente del normale a causa di condizioni non correlate al normale stress fisiologico. Ci sono alcuni casi in cui la tachicardia potrebbe non causare sintomi o complicazioni.

Se la tachicardia non viene trattata, può interrompere la normale funzione cardiaca e portare a gravi complicazioni, come arresto cardiaco improvviso o morte, ictus o insufficienza cardiaca. Alcune terapie, come la chirurgia, le operazioni e le procedure mediche, o i farmaci, possono aiutare a controllare un battito cardiaco accelerato o gestire altre condizioni che portano alla tachicardia.

Alcuni sintomi di tachicardia:

Quando il tuo cuore batte troppo rapidamente, potrebbe non fornire abbastanza sangue al resto del corpo. Questo può affamare gli organi e i tessuti di ossigeno. Può causare i seguenti segni e sintomi di tachicardia:

  • Svenimento (chiamato anche sincope)
  • Dolore al petto
  • Palpitazioni cardiache, che sono definite come un battito cardiaco accelerato, scomodo o irregolare o una sensazione di flop al petto
  • Frequenza cardiaca rapida
  • Vertigini
  • Fiato corto

Alcune persone che soffrono di tachicardia potrebbero non avere sintomi e la condizione viene scoperta solo durante un esame fisico o con un test di monitoraggio cardiaco chiamato elettrocardiogramma.

Cause:

Questa condizione è causata da qualcosa che disturba i regolari impulsi elettrici che possono controllare la velocità dell’azione di pompaggio del cuore. Ci sono molte cose che possono causare o contribuire a un battito cardiaco accelerato e includono:

  • Consumo di farmaci stimolanti, come la cocaina o la metanfetamina
  • Stress improvviso, come la paura
  • Fumare
  • Tiroide iperattiva (ipertiroidismo)
  • Effetti collaterali dei farmaci
  • Disuguaglianza di elettroliti, sostanze minerali necessarie per condurre impulsi elettrici
  • Pressione sanguigna alta o bassa
  • Febbre
  • Esercizio
  • Bere troppo alcol
  • Bere troppe bevande contenenti caffeina
  • Anemia

Ci sono alcuni casi in cui non è possibile determinare la causa esatta della tachicardia.

Tipi:

Esistono diversi tipi di tachicardia che sono raggruppati in base alla parte del cuore responsabile del battito cardiaco accelerato e alla causa del battito cardiaco anormalmente veloce. I tipi più comuni di tachicardia includono:

Flutter atriale:

Quando qualcuno ha un flutter atriale, gli atri del cuore battono molto velocemente, ma a una frequenza regolare. Questa velocità elevata si traduce in deboli contrazioni degli atri. Il flutter atriale è causato dai circuiti irregolari che si verificano negli atri. I capitoli del flutter atriale possono scomparire da soli o richiedere un trattamento. Inoltre, le persone che hanno flutter atriale possono avere fibrillazione atriale in altri momenti.

Fibrillazione atriale:

Questa è una frequenza cardiaca rapida causata da impulsi elettrici caotici e irregolari nelle camere superiori del cuore (note come atri). Questi segnali determinano contrazioni degli atri deboli, rapide e scoordinate. La fibrillazione atriale può essere temporanea, ma alcuni episodi non termineranno se non trattati. Questo è il tipo più comune di tachicardia.

Fibrillazione ventricolare:

Questa condizione si verifica quando impulsi elettrici rapidi e caotici fanno tremare le camere cardiache inferiori (ventricoli) invece di pompare il sangue necessario al corpo. Questo può essere mortale per le persone se il cuore non viene riportato a un ritmo normale in pochi minuti, una scossa elettrica al cuore. La fibrillazione ventricolare può verificarsi durante o dopo un infarto. La maggior parte delle persone che soffrono di fibrillazione ventricolare hanno una malattia cardiaca sottostante o hanno subito traumi, come essere colpiti da un fulmine.

Tachicardia ventricolare:

Questa è una frequenza cardiaca rapida che inizia con segnali elettrici anormali nelle camere inferiori del cuore. La frequenza cardiaca veloce non consente ai ventricoli di riempirsi e contrarsi in modo efficiente per pompare abbastanza sangue nel corpo.

Tachicardia sopraventricolare:

Questo tipo di tachicardia è caratterizzato da un battito cardiaco anormalmente veloce che inizia da qualche parte al di sopra delle camere inferiori del cuore. Questo tipo di tachicardia è causato dai circuiti anormali che si verificano nel cuore e di solito è presente alla nascita e crea un circuito di segnali sovrapposti.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write