I prodotti anti-cellulite che funzionano

La maggior parte dei prodotti anti-cellulite promettono miracoli in poco tempo. Ma quanti di questi effettivamente funzionano? Ecco quello che dovresti sapere.

Esistono tante creme anti-cellulite ma dovremo guardare  cosa contengono prima di acquistarle. Quelle che contengono aminofillina, ad esempio, funzionano bene in quanto, quando questa sostanza viene applicata localmente,  aiuta a rompere il grasso nelle cellule in modo che possa bruciarsi più facilmente. Anche quelle che contengono il retinolo possono essere utili. Questa sostanza è infatti una particolare forma di vitamina A, che riduce la presenza di radicali liberi responsabili della degradazione del collagene. Il retinolo perciò  aiuta a mantenere la morbidezza della pelle e rende la cellulite meno visibile. Anche le creme che contengono caffeina  e/o acido ascorbico funzionano, questo perché queste sostanze  lavorano abbattendo le cellule di grasso, rendendo così la pelle più liscia e soda, ed eliminando pian piano l’effetto buccia d’arancia.

Quello che purtroppo è un problema per noi è che, nonostante queste creme possono davvero funzionare, le sostanze di cui abbiamo parlato vengono inserite in maniera troppo poco incisiva. Questo significa che non sono concentrate, e che quindi gli effetti “miracolo” non si presentano, ma ci vuole davvero tanto tempo per ottenere dei veri risultati. Per questo, quando andiamo ad acquistare un prodotto anti-cellulite dovremo controllare non solo se almeno una di queste sostanze è presente, ma anche in quale quantità è stata inserita nella crema.  La concentrazione dovrebbe essere almeno del 5%, ma purtroppo è difficile trovare una crema che sia concentrata a tal punto. Questo è uno dei motivi per i quali spesso è utile ricorrere direttamente ai rimedi naturali, come appunto utilizzare la polvere di caffè  o il limone per curare la cellulite. Questi potrebbero non solo essere dei trattamento più incisivi, ma anche molto meno dispendiosi.

Tuttavia, questi prodotti anti-cellulite, anche se non sono poi così concentrati possono essere utili nella prevenzione di questo inestetismo e per coloro che non hanno molta cellulite. Comunque sia, è importante utilizzare i prodotti ogni giorno e nel modo giusto. Qual è il modo giusto? Il massaggio. Questo è fondamentale.

Infatti, per fare in modo che queste creme diano dei risultati abbastanza soddisfacenti, non basta impegnarsi in maniera che la pelle le assorbisca semplicemente.  Spalmando la crema, creiamo un attrito, e in questo modo è possibile rallentare ed ammorbidire il tessuto connettivo e le zone dove si concentra la cellulite. Ma attraverso dei movimenti circolari, partendo sempre dalle caviglie e salendo verso i glutei, è possibile stimolare la circolazione sanguigna e linfatica, in modo da drenare i liquidi in eccesso in maniera efficace.

Oltre al massaggio, è importante combinare il trattamento con una regolare e quotidiana assunzione di vitamina C, tramite alimenti e/o integratori (consigliati quelli di marca Equilibra). Lo stesso vale per la vitamina A ed E. Queste vitamine sono fondamentali per curare la pelle, soprattutto nei casi in cui la cellulite non è un problema risolvibile con la dieta (perché si è già in normopeso).

In conclusione, le creme anti-cellulite sono utili se contengono le sostanze di cui abbiamo parlato, ma non possono presentarsi come l’unica arma! Perciò è importante organizzarsi ed agire su più fronti, scegliendo i rimedi naturali più adatti al nostro stile di vita ed alle nostre preferenze.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write

3 pensieri riguardo “I prodotti anti-cellulite che funzionano

I commenti sono chiusi.