leucopenia; Alcune 9 cause, sintomi e fattori di rischio

Sappiamo che il nostro sangue è composto da diversi tipi di cellule del sangue. Include globuli bianchi o noti anche come leucociti. Sappiamo che i globuli bianchi sono molto importanti per il nostro sistema immunitario. Possono aiutare nella lotta contro malattie e infezioni. Quando hai troppo pochi globuli bianchi, allora hai una condizione nota come leucopenia. Esistono diversi tipi di leucopenia. Dipendono da quale tipo di globuli bianchi nel sangue è basso in:

  • Neutrofili
  • monociti
  • linfociti
  • eosinofili
  • Basofili

Ciascuno dei tipi menzionati di globuli bianchi protegge il corpo da diversi tipi di infezioni. Hai un tipo di leucopenia noto come neutropenia, se il tuo sangue è a basso contenuto di neutrofili. Questi sono globuli bianchi che ti proteggono dalle infezioni fungine e batteriche. Spesso, la leucopenia è causata da una diminuzione dei neutrofili che alcune persone usano i termini neutropenia e leucopenia in modo intercambiabile. La linfocitopenia è un altro tipo comune di leucopenia. Questa è la condizione quando si hanno troppi pochi linfociti. Questi sono globuli bianchi che ti proteggono dalle infezioni virali.

Sintomi:

Probabilmente, non noterai alcun segno di leucopenia. Tuttavia, se la conta dei globuli bianchi è molto bassa, potresti avere segni di infezione, come

  • Sudorazione
  • Brividi
  • Febbre superiore a 38oC (100.5oF)

Dovresti parlare con il tuo medico di quali sintomi dovresti stare attento. Se noti alcuni sintomi di leucopenia, dovresti parlare con il medico il prima possibile.

Cause:

Esistono molte condizioni e malattie diverse che potrebbero portare alla leucopenia, come ad esempio

Infezione virale:

Queste infezioni possono colpire il midollo osseo o possono esserci altre infezioni gravi che possono portare alla leucopenia.

Sarcoidosi:

Questa è una malattia sistemica causata da una risposta immunitaria esagerata. È caratterizzato dalla formazione di granulomi o piccole aree di infiammazione, che si verificano in più sistemi del corpo. Quando questi granulomi si stanno formando nel midollo osseo, può verificarsi la leucopenia.

farmaci:

Ci sono molti farmaci diversi che potrebbero portare alla leucopenia, come: steroidi; bupropione (Wellbutrin); tacrolimus (Prograf); clozapina (Clozaril); valproato di sodio; ciclosporina (Sandimmune); sirolimus (Rapamune); interferoni; penicillina; lamotrigina (Lamictal); micofenolatomofetile (CellCept) e lamotrigina (Lamictal).

Malnutrizione:

Le carenze di vitamine e minerali possono portare alla leucopenia. Alcune delle carenze più comuni di vitamine e minerali che portano alla leucopenia includono zinco, rame, acido folico e vitamina B12.

Disturbi autoimmuni:

Le malattie autoimmuni possono uccidere i globuli bianchi o le cellule del midollo osseo, che producono le cellule del sangue, possono anche portare alla leucopenia. Alcuni dei disturbi autoimmuni che potrebbero portare alla leucopenia includono l’artrite reumatoide e il lupus.

Malattie infettive:

Alcune malattie infettive, come la tubercolosi e l’HIV o l’AIDS, possono portare alla leucopenia.

Problemi congeniti:

È noto che i disturbi congeniti sono presenti alla nascita. Alcuni problemi congeniti che possono portare alla leucopenia includono condizioni che influenzano il modo in cui il midollo osseo lavora per produrre cellule del sangue, come la mielocatessi e la sindrome di Kostmann, o grave neutropenia congenita.

Cancro e cure per il cancro:

Esistono diversi tipi di cancro, inclusa la leucemia, che può portare alla leucopenia. Inoltre, i trattamenti contro il cancro possono causare leucopenia, come il trapianto di midollo osseo, la radioterapia (specialmente quando viene utilizzata su ossa grandi, come quelle del bacino e delle gambe) e la chemioterapia.

Condizioni delle cellule del sangue o del midollo osseo:

Queste condizioni possono anche causare leucopenia e alcune delle più comuni includono: mielofibrosi; anemia aplastica; sindrome mieloproliferativa; ipersplenismo o milza iperattiva; sindromi mielodisplastiche.

Fattori di rischio:

Ogni singola persona che ha una condizione che può causare leucopenia ha il rischio di contrarre la leucopenia. Di solito, la leucopenia non causa sintomi evidenti. Il medico controllerà attentamente la conta delle cellule del sangue se si dispone di una qualsiasi delle condizioni menzionate in precedenza che possono portare alla leucopenia. Ciò significa che ti sottoporrai a frequenti esami del sangue.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write