10 migliori rimedi casalinghi per l’orticaria

L’orticaria è anche nota come orticaria. Si tratta di un’improvvisa comparsa di protuberanze o placche (lividi) gonfie e rosso pallido sulla pelle. Di solito sono causati da una reazione allergica a una sostanza che hai ingerito o che hai incontrato. Quando il nostro corpo ha reazioni allergiche, rilascia istamina che a sua volta provoca arrossamento, gonfiore, prurito e molti altri sintomi.

I fattori scatenanti più comuni dell’orticaria sono punture o punture di insetti, farmaci, infezioni, peli di animali, additivi alimentari, polline, sostanze chimiche, lattice e alcuni alimenti come latte, bacche fresche, uova, pomodori, pesce, cioccolato e noci. Anche l’orticaria può verificarsi a causa dello stress, quando si è esposti al freddo gelido o quando si diventa troppo caldi mentre si trascorre del tempo all’aperto in una giornata estiva. Ci sono molti casi di questa condizione che sono idiopatici, il che significa che non c’è causa nota per l’ orticaria .

Le eruzioni dell’orticaria hanno bordi chiaramente definiti. Appaiono in dimensioni e forme portanti e possono essere molto pruriginose. Possono comparire entro pochi minuti dall’esposizione a un trigger o possono avere una reazione ritardata di oltre 2 ore. Questa condizione può essere molto fastidiosa, ma di solito è innocua e scompare entro poche ore o giorni. Ma puoi sempre esplorare il tuo giardino e la tua cucina per alcuni semplici rimedi casalinghi perché possono aiutarti a ottenere un sollievo dai sintomi. Ecco alcuni rimedi casalinghi per l’orticaria:

L’Aloe Vera fa bene all’orticaria

Questo è uno dei migliori rimedi casalinghi per l’orticaria. Ha proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie che possono aiutare a ridurre prurito, infiammazione e arrossamento quando vengono applicati localmente. Anche quando questo rimedio casalingo viene assunto internamente, può stimolare l’immunità e può aiutare ad eliminare le tossine infiammatorie. Dovresti applicare il gel di Aloe Vera fresco sulla pelle colpita. Dovresti lasciarlo lì per quindici minuti e poi risciacquarlo con acqua tiepida.

Dovresti seguire questo rimedio casalingo più volte al giorno fino a quando la tua pelle non sarà completamente guarita. Inoltre puoi bere 2 cucchiai di succo di Aloe Vera ogni giorno perché questo può rafforzare il tuo sistema immunitario . Le donne che allattano al seno in gravidanza e i bambini dovrebbero evitare questo rimedio casalingo.

menta

Ha un effetto rinfrescante che lo rende un buon rimedio casalingo per l’orticaria. Metti in infusione 2 cucchiaini di foglie di menta appena schiacciate in una tazza di acqua bollente per 5 minuti. Scolatela e mettete il liquido in frigorifero. Dovresti usare questa acqua fredda alla menta per lavare la pelle irritata e infiammata più volte al giorno.

Basilico

Questa cura naturale funziona come un antistaminico naturale ed è un rimedio casalingo molto efficace per l’orticaria. Inoltre può combattere efficacemente infiammazioni e prurito. Dovresti mettere un cucchiaio di foglie di basilico essiccate in un barattolo e poi aggiungere acqua calda. Dovresti coprire il barattolo e lasciarlo raffreddare. Dovresti applicare questa miscela sulla zona interessata usando un panno di cotone. Dovresti schiacciare delle foglie di basilico fresco con la mano. Dovresti applicarli delicatamente sugli alveari.

Dovresti lasciarli asciugare e poi risciacquare la pelle con acqua tiepida. Dovresti seguire uno dei rimedi casalinghi menzionati tutte le volte che ne hai bisogno finché non ottieni un sollievo.

Ortica

Ci sono molti erboristi che raccomandano l’ortica come trattamento alternativo efficace per l’orticaria. È un antistaminico naturale e ha proprietà antinfiammatorie e astringenti che possono dare sollievo da prurito, infiammazione e gonfiore. In una tazza di acqua calda dovresti aggiungere un cucchiaio di foglia di ortica essiccata. Coprilo e lascialo in infusione per dieci o quindici minuti. Filtralo e aggiungi un po ‘di miele.

Dovresti bere questo rimedio casalingo 2 o 3 volte al giorno finché non avrai notato che le tue condizioni sono migliorate. Inoltre puoi assumere fino a 5-300 capsule mf di ortica ogni giorno. Dovresti parlare con il tuo medico prima di prendere le capsule di ortica.

Lo zenzero è buono per l’orticaria

Questa erba è conosciuta come farmaco miracoloso. Può essere utilizzato come trattamento naturale per l’orticaria perché ha spiccate proprietà antistaminiche e antinfiammatorie. Questo rimedio casalingo prende di mira gli enzimi ei geni che possono scatenare l’infiammazione e questo a sua volta migliorerà la circolazione della pelle, riducendo il prurito e alleviando il gonfiore . Fai bollire un cucchiaio di zenzero fresco, ¼ di tazza di zucchero di canna in ¾ di tazza di aceto per diversi minuti. Dovresti mescolare un po ‘di questo rimedio casalingo con acqua tiepida e tamponarlo sulla pelle colpita più volte al giorno.

Inoltre puoi staccare la pelle da un pezzetto di radice di zenzero fresca e dovresti tamponare delicatamente lo zenzero sulla pelle infiammata. Dovresti fare questo trattamento naturale 2 o 3 volte al giorno. Puoi prima raffreddare la radice di zenzero in frigorifero per un ulteriore effetto rinfrescante. Inoltre puoi bere tè allo zenzero o masticare pezzi di zenzero fresco un paio di volte al giorno. Dovresti seguire alcuni dei rimedi casalinghi menzionati fino a quando la tua pelle non guarisce completamente.

Fiocchi d’avena

Questo rimedio casalingo funziona molto bene per l’orticaria. Ha proprietà lenitive, antinfiammatorie e anti-irritanti che possono darti sollievo dal prurito e può aiutare la tua pelle a guarire rapidamente. Dovresti unire una tazza di bicarbonato di sodio con 2 tazze di farina d’avena macinata. Dovresti aggiungere questa miscela a una vasca da bagno piena di acqua calda. Mescola bene. Immergere in questa acqua per almeno quindici minuti. Dovresti goderti questo bagno rilassante due volte al giorno fino a quando non avrai notato che le tue condizioni sono migliorate.

Inoltre puoi mescolare 2 cucchiai di amido di mais, 2 tazze di farina d’avena e abbastanza acqua per formare una pasta. Dovresti applicare questa pasta sulla pelle interessata per quindici o venti minuti. Risciacqua con acqua tiepida. Dovresti seguire questo rimedio casalingo una volta al giorno.

Curcuma

Questo rimedio casalingo ha proprietà antinfiammatorie che possono aiutare a stimolare i corticosteroidi antinfiammatori naturali del corpo. Anche questo rimedio casalingo è considerato un antistaminico e antiossidante molto efficace per l’orticaria e una varietà di disturbi infiammatori della pelle. Dovresti mescolare un cucchiaino di curcuma in polvere in un bicchiere di latte caldo o acqua.

Dovresti bere questo rimedio casalingo due volte al giorno. Inoltre puoi aggiungere la curcuma nella tua cucina e dovresti assumere integratori di curcuma dopo aver parlato con il tuo medico. Se stai assumendo anticoagulanti su prescrizione, non dovresti prendere questo rimedio casalingo.

Aceto di mele

Questo è anche un rimedio casalingo molto efficace per l’orticaria. Inoltre ha proprietà antistaminiche che possono darti un rapido sollievo dall’infiammazione molto rapidamente e questo regolerà la risposta immunitaria del tuo corpo. Questo gioca un ruolo chiave nel ripristinare la salute generale della pelle. Dovresti aggiungere 2 tazze di aceto di mele in una vasca da bagno piena di acqua tiepida. Dovresti immergerti per 15-20 minuti una volta al giorno. Inoltre puoi diluire l’aceto di mele con una pari quantità di acqua e dovresti usarlo per lavare la pelle colpita 2 o 3 volte al giorno.

Inoltre puoi mescolare 1-2 cucchiaini di aceto di mele in un bicchiere d’acqua. Dovresti aggiungere un po ‘di succo di limone e miele per migliorare il gusto. Dovresti bere questo rimedio casalingo 3 volte al giorno. Dovresti seguire alcuni dei rimedi casalinghi menzionati ogni giorno fino a quando le tue condizioni non migliorano.

Bicarbonato di sodio

Questo è anche un rimedio casalingo molto popolare per l’orticaria. Ha proprietà antinfiammatorie che possono ridurre l’infiammazione e il prurito. In una vasca da bagno piena di acqua tiepida aggiungere da ½ a una tazza di bicarbonato di sodio. Dovresti mescolarlo bene e poi immergerlo in quest’acqua per venti o trenta minuti. Inoltre puoi mettere 2 cucchiai di bicarbonato di sodio in una piccola ciotola.

Dovresti aggiungere abbastanza acqua per fare una pasta densa. Dovresti spalmare questa pasta sulla zona interessata. Lascialo lì per dieci minuti prima di risciacquarlo con acqua tiepida. Puoi utilizzare uno di questi rimedi casalinghi una volta al giorno o per tutto il tempo necessario.

Impacco freddo

Ci sono molti specialisti di allergie cutanee che suggeriscono impacchi freddi come la migliore cura naturale topica per l’orticaria. La temperatura fredda ridurrà i vasi sanguigni e bloccherà l’ulteriore rilascio di istamina. Questo a sua volta allevierà il prurito, l’infiammazione e il gonfiore. Avvolgere dei cubetti di ghiaccio in un panno. Dovresti posizionarlo sulla pelle interessata per dieci minuti alla volta, 3 o 4 volte al giorno. Inoltre puoi fare un bagno o una doccia fresca secondo necessità perché questo calmerà la pelle infiammata dall’orticaria. Non dovresti mai mettere il ghiaccio direttamente sulla tua pelle.

Susanna

Scrittrice e blogger, per lavoro e per passione. #Live, #Love & #Write